CEFALUSPORT
NOTIZIE sullo sport cefaludese

 HOME

21/12/11. La Stefanese passa il turno battendo la Costaverde dopo 6 lunghi set   LE FOTO
Costaverde Cefalù - Irritec Stefanese 3-3  (19-25, 25-21, 25-20, 20-25, 15-13, 6-15)
Costaverde:  
Pitarresi, Maresca, Mercieca, Ingrosso, Greco, Puleo, Casale, Lo Iacono (L). All. Giovanni Savasta.
Irritec:
Marcini 11, Balsamo 1, Tosheva 6, Todorova 13, Nielsen 30, Angeloni 6, Arize 5, Sergi, Pipitone 1, Mercanti ne, Pietrangeli (L). All. Tommaso Pirrotta
Arbitri:
Monica e Leonardo di Enna  
Ci sono voluti 6 set, con 2 tie break,e quasi 3ore di partita,  per stabilire quale squadra passa ai quarti di finale. La Costaverde Cefalù aveva pareggiato ii conti della partita di andata superando la Stefanese con lo stesso punteggio 3-2. Stavolta è stato necessario giocare un set (tie brak) suppletivo che però ha visto prevalere la Stefanese senza storia. Partita non sempre bella con parecchi errori nelle battute, ma anche con alcuni scambi spettacolari che hanno visto primeggiare in fase difensiva i 2 libero Irma Lo iacono nel Cefalù e Federica Pietrangeli nella Stefanese,  davvero spettacolari, con palle prese da terra e salvataggi quasi impossibile. Ma chi ha fatto la differenza è stata una grande Nielsen che ha messo a terra un sacco di palloni, creando grosse difficoltà sotto rete alla Costaverde. Per la forte schiacciatrice della Stefanese alla fine 30 punti in totale. La Stefanese passa il turno e quindi giocherà i quarti nel casertano. La squadra di Pirrotta conferma che dalla prossima partita potrà disporre della Zambelli, ex Siracusa, e venuta a Cefalù ad assistere alla partita.
La Costaverde ha giocato con un segno di lutto sulla maglia ed è stato osservato un minuto di raccoglimento all'inizio della partita per la scomparsa del papà di Sara Giogli, giocatrice della Costaverde Cefalù.

 IL VIDEO (Frammenti di partita) a cura di Armando Geraci