C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

 KEPHA2.0 VOLLEY CEFALU' - ANNO 2017/18
Risultati
1 DIV/F - 2 DIV/F - U16/F - U14/F  - 1 DIV/M

NOTIZIE DA GENNAIO 2018 - NOTIZIE LUGLIO-DICEMBRE 2017

16. 18/02/18. Giornata nera per le squadre della Kepha2.0
Volley 2DF: Kepha2.0-Caccamo            0-3 (17-25, 13-25, 18-25) sabato
Volley
1DF: US Volley-Kepha2.0          3-1 (22-25, 25-16, 25-19, 25-21)
Volley
1DM: Castelbuono – Kepha2.0   3-1 (30-28, 25-20, 18/25,25-13)

15. 17/02/18. 2DF: Il Caccamo vince a Cefalù la gara con la Kepha2.0. FOTO
Kepha2.0-Caccamo 0-3 (17-25, 13-25, 18-25)
Kepha2.0:  
Lo Re, Gemello, Valenziano, Glorioso, Farinella, Cipriano, Serio, Fesi, Tamburo, Puleo, Cacio (L). All. Provenza, 2all. Rinaudo.
Caccamo:
Gatto, Ventura, Valenti, Filippello, Giovenco, Randazzo, Sampognaro, Ventura, Baratta, Puccio (L). All. Randazzo, Dir. Scimeca
Arbitro:
Intorre Salvatore

14. 15/02/18. Il fine settimana della Kepha2.0: 2 partite fuori ed 1 in casa
Volley 2DF:  Kepha2.0-Caccamo,  sab 17/02/18 ore 17.30
Volley
1DF: US Volley-Kepha2.0, dom 18/02/18 ore 16
Volley
1DM: Castelbuono – Kepha2.0, dom 18/02/18 ore 18.30

13. 09/02/18. Sabato in campo la 2DF, domenica la semifinale di Coppa 1DM
Il programma del fine settimana:
 
Volley 2DF: Kepha2.0-Caccamo, sab 10/02/18 ore 17.30 rinviata al 17/02/18
 Volley
1DM Semifinale di COPPA: Kepha2.0-Alex PA, dom 11/02/18 ore 18 rinviata

 12. 04/02/18. 2DF: La Pomaralva troppo forte, alla Kepha solo un set. FOTO
Kepha2.0-Pomaralva 1-3 (15-25, 10-25. 25-22, 7-25)
Kepha2.0:
Lo Re, Gemello, Valenziano, Farinella, Serio, Fesi, Tamburo, Barreca, Pileo, Cascio (L). All. Provenza, 2All. Rinaudo
Pomaralva:
Pecora, Bruno, Di Liberto, Sciabica, Senapa, Cuccia, Cipolla, Cortese. All. Alvarez.
Arbitri:
La Rosa Daniel e Lo Buglio Rosaria
Ha vinto la squadra più forte, quella di Luis Alvarez che dispone di un gruppo di giovani pallavoliste che formano un ottimo vivaio per il basket palermitano. La Kepha2.0, non al completo, ha subito dei parziali abbastanza pesanti commettendo molti errori nei fondamentali, Resta la consolazione di avere vinto un set, ma alla fine nel quarto non c'è stata più storia

11. 01/02/18. 2DF: Domenica la Kepha2.0 ospita la Pomaralva
 Volley 2DF: Kepha2.0-Pomaralva, dom 04/02/18 ore 17.30, Palestra Delise, Scuola Media.

10. 28/01/18. 1DM: Una Kepha a corrente alternata batte l'Alex Palermo al tie break. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Edima-Alex Volley PA 3-2 (25-11, 19-25, 25-13, 24-26, 18-16)
 Kepha2.0 Edima:
Cassata L., Restivo, Cassata A., Rinaudo, Biondo, Di Giorgio, Torcivia, Purpora, Ilardi, Rizzello, Mirici Cappa, Dongarrà (L), Coco (L2). All. Rinaudo, 2All. Provenza
Alex Volley:
Bruno, Calderaro, Cappello, Gambino, Giangreco, Mazzone, Oliva, Pipitone, Randazzo, Romano. All. Corpora
Arbitro: Fricano di Palermo

09. 28/01/18. 1DF: La Kepha2.0 lascia via libera alla Pomaralva. FOTO e VIDEO
Kepha2.0-Pomaralva 0-3 (22-25, 20-25, 19-25)
Kepha2.0:
Allegra, Di Cristina, Ilardo, Catalano, Cefalù M., Lupo, Rosponi, Cefalù E., Cirincione (L). All Porretta, 2All. Ilardo
Pomaralva:
Mancuso, Leone, Liga, Pirrone, Catalano, Castagna, Barone, Ribaudo, Centinaro, Pollina (L), Restivo (L2). All. Luis Alvarez
Arbitro: Fricano di Palermo 

08. 25/01/18. Domenica pomeriggio pieno alla palestra Delise con 2 belle partite
Volley 1DF Kepha2.0-Pomaralva dom 28/01/18 ore 17
Volley
1DM Kepha2.0-Alex Volley PA dom 28/01/17 ore 19

07. 20/01/18. 1DF: La Kepha2.0 vince in 3 set sul campo della Mic Volley Palermo
MIC Palermo - Kepha2.0  0-3 (19-25, 16-25, 20-25)

06. 18/01/18. 1DF: Kepha2.0 sconfitta in casa dell'Alicanti
Alicanti - Kepha2.0  3-0 (25-19, 25-14, 25-10)
Nulla da fare per la squadra cefauldese in casa della forte Alicantistore che hamostrato tutto il suo potenziale. La Kepha2.0 ha resistito solo nel primo set, poi ha ceduto sotto i colpi delle palermitane che sono seconde in classifica. La kepha2.0 dopo 4 partite rsta al terzo posto con 6 punti, 2 vittorie e 2 sconfitte.
Sabato prossimo alle ore 16 la squadra cefaludese è nuovamente impegnata in campionato. Sarà ancora una trasferta, la terza consecutiva, sul campo della MIC Palermo in via Arculeo che ancora non ha mai vinto. Quindi si tratta di una partita alla portata della squadra cefaludese.

05. 15/01/18. 1DM. Il punto sul campionato. La Kepha2.0 Edima vince in rimonta.
Primi 3 punti per l’YpsiVolley, successo esterno per la RCS Volley Lab
Primo successo stagionale per l’YpsiVolley che al Comunale di Finale di Pollina batte con un rotondo 3-0 (25-23; 25-18; 25-16), il Prizzi. Per la formazione di Castelbuono, che festeggia i primi tre punti conquistati, una buona prestazione che evidenzia i segnali di miglioramento. Resta ancora a zero punti il Prizzi che chiude la classifica.
Vittoria in rimonta per la Kepha2.0Edima. La formazione di mister Toti Rinaudo parte contratta e perde i primi due parziali contro la Gestioni Ambientali, poi riesce ad approfittare del calo degli avversari, pareggia i conti e vince 3-2 (20-25; 20-25; 25-23; 25-20; 16-14). “Siamo stati bravi a crederci fino alla fine – ha dichiarato Enzo Brusca direttore sportivo della Kepha – e a non mollare, quando sullo 0-2 la gara sembrava persa. Mi complimento con tutti i ragazzi per la vittoria ottenuta”.
Inizio del 2018 con i botti anche per la RCS Volley Lab che in trasferta a Palermo batte l’ASD Alex Volley. Alla
 Principessa Elena i ragazzi di Ennio Chiavetta giocano una gara attenta e conquistano i tre punti in palio con un buon 0-3 (18-25; 9-25; 23-25). Il sestetto palermitano di coach Corpora è bravo a non cedere del tutto dopo il secondo parziale e riesce a mettere in seria difficoltà gli avversari che per chiudere l’incontro devo faticare molto. 

04. 14/01/18. 1DM: La Kepha2.0 Edima sotto di 2 set, batte il Partinico al tie-break. FOTO e VIDEO
Kepha2.0 Edima -Partinico 3-2 (20-25, 20-25, 25-23, 25-20, 16-14)
Kepha2.0:
Restivo, Cassata A., Rinaudo, Biondo, Di Giorgio, Torcivia, Purpora (K), Ilardi, Rizzello, Mirici Cappa, Coco (L). All. Rinaudo.
Partinico:
Coppola, Sapienza, Lo Iacono, Scalia, Musso, Giannola, Di Miceli, Pellitteri. All. Scalia
Arbitro: Gabriele Lunardi
Dopo una partita davvero sofferta la Kepha Edima è riuscita a battere al tie break il Partinico. Sono state 2 ore e 10 minuti di autentica battaglia sportiva dove il risultato è stato in bilico diverse volte. Il Partinico ha giocato molto bene nei primi 2 set, ma di fronte c'era una Kepha troppo fallosa. Dal terzo set la partita ha cambiato un pò rotta con la squadra di Toti Rinaudo che ha giocato un pò meglio ed ha mantenuto i nervi saldi per tutta la durata dell'incontro. La partita è giunta quindi al tie break ed anche qui il punteggio è stato in bilico fino all'ultimo. Il Partinico ha avuto un match ball sul 13-14, ma ha sbagliato e la Kepha ha centrato 3 punti consecutivi ed anche la vittoria.
La Gestioni Ambientali Partinico resta in testa alla classifica con 7 punti, segue la RCS Lab Termini con 6 punti (1 partita in meno) e la Kepha con 5 punti
PRESTO FOTO e VIDEO

A Cefalù è tempo di volley. Nella giornata tradizionalmente riservata agli sportivi con famiglie al seguito, il pubblico locale risponde presente e affolla la palestra Lorenzo De Lise. In scena il big-match della 3° giornata di 1° Divisione Maschile: la Kepha 2.0 Edima, che coach Rinaudo schiera in apertura con Rizzello, Purpora, Cassata, Biondo, Torcivia e Ilardi. Il Cefalù ha bisogno di punti pesanti (e li ottiene, sebbene in faticosa rimonta e al tie break) contro la capolista GESTIONI AMBIENTALI PARTINICO. Con pazienza, coraggio e anche forze fresche chiamate in causa da coach Rinaudo nel momento topico del match, la Edima batte il Partinico in rimonta e compie un passo importante nella lotta al vertice. 
Il primo set stenta a trovare la “squadra padrona”, perché agli allunghi corrispondono immediate rimonte. Scappa via per prima la squadra di casa ma il Partinico la riprende e passa in vantaggio. Dopo il primo time-out, gli ospiti sono ancora avanti (10-11) sfruttando con intelligenza il gioco al centro. La Kepha commette l’errore di non pigiare sull’acceleratore, subisce un ace di troppo e lascia per strada qualche battuta. Quando trova un briciolo di continuità diminuisce lo scarto grazie al primo tempo di Rizzello ma a fine set la Edima pare disunirsi nuovamente: tra un errore in attacco e qualche invasione a muro la Gestioni Ambientali Partinico si aggiudica meritatamente il primo set (20-25). La squadra capitanata da Purpora sembra stordita, forse ritiene – a torto – di essere inferiore all'avversario e subisce per quasi tutto il secondo set. Quasi però. Perchè il finale di secondo set rappresenterà a fine partita la cartina di Tornasole: si è accesa la miccia, svantaggio ridotto drasticamente, si comincia a vedere qualche giocata d'alto tasso tecnico anche se il risultato è ormai compromesso con un altro 20-25.
Come un buon pugile il Cefalù incassa senza soccombere, si riorganizza e sale in cattedra il tris di assi Rizzello-Restivo-Ilardi: quando ormai tutto sembrava pesantemente compromesso l'orgoglio normanno ha la meglio sull'esperienza avversaria: 25-23 dopo un set combattutto punto a punto fino alla fine. Ora è la squadra ospite in balia dell'avversario, totalmente stordita dal set appena perso e incapace di rialzarsi. Rizzello allunga il passo con due muri consecutivi, Restivo nonostanto un lungo infortunio è in campo e sembra non patirne, Ilardi quando decide di giocare è inarrestabile. Il resto della squadra non è da meno e il 2-2 in rimonta (25-20) non si ottiene a caso o per fortuna. Nessuno, nemmeno il meno pessimista, avrebbe pensato minimamente al tie-break dopo i primi due set, ma la Edima ci ha abituati a queste imprese e ora addirittura sembra essere la favorita per la vittoria finale, spinta dal proprio pubblico. Pronti via e Cefalù subito avanti (2-0), il Partinico riccorre alle ultime forze rimaste e riacciuffa il punteggio (2-2). Dopo un lungo testa a testa si va al cambio campo sul 7-8 ospite. La Kepha 2.0 ci crede, non molla, prima aggancia il Partinico (8-8) e poi lo supera senza più perdere la leadership fino alla fine (16-14) scatenando la gioia dei propri sostenitori.
Un match veramente a due facce: avvio di partita dominato, o quasi, dal Partinico poi la squadra di Rinaudo, forse colpita nell'orgoglio reagisce come meglio non poteva. A vincere è stato sicuramente lo spettacolo offerto dalle due squadre, partita tirata nelle due ore e dieci di gioco senza mai andare oltre lo spirito agonistico. Brutto in queste occasioni decretare un vincitore e un vinto ma fa parte dello sport. Dopo la partita odierna la classifica recita così: Partinico in testa con 7 punti, secondo il Termini a quota 6 ma con una partita in meno e terzo il Cefalù a quota 5. Queste saranno le tre squadre che si contenderanno il podio della prima divisione fino all'ultima giornata. La Kepha 2.0 Edima tornerà in campo tra due settimane (24 gennaio ore 18.30 contro l'ASD Alex Volley in casa) prima di un filotto di ben 5 partite in trasferta

03. 14/01/18. Netta vittoria esterna della squadra femminile di 2DF
PVP Palermo - Kepha2.0  0-3 (17-25, 12-25, 11-25)
La Kepha conquista la sua prima vittoria in campionato battendo fuori casa la PVP Palermo con un secco 3-0. La partita è stata a senso unico con le cefaludesi che hanno vinto con una certa tranquillità i 3 set.
La prossima partita sarà contro la capolista Pomaralva giorno 4 febbraio prossimo

 
La squadra di Provenza si presenta a Palermo quasi al completo: Cipriano, Serio, Tamburo, Puleo, Fesi, Piscitello il sestetto inziale con Cascio libero e Gemello-Genovese pronte a subentrare. Fin dalle prime battute le normanne sembrano aver approcciato la partita con il piglio giusto: 0-4 iniziale che incanala subito il set a favore degli ospiti. La PVP Palermo non riesce a reagire e la Kepha 2.0 Capo Serio è in totale controllo del match, sia come punteggio che sotto l'aspetto psicologico. Veramente pochi gli errori commessi e tante le giocate provate e riuscite. Il primo set potrebbe essere più rotondo come punteggio ma il 17-25 finale premia l'unica squadra presente in campo fino a questo momento. Squadra che vince non si cambia e in campo sempre lo stesso sestetto anche ad inizio secondo set. Altro monologo normanno grazie ad una lunga serie di battute vincenti della Serio (quasi infallibile in questo avvio di campionato). A metà set (4-13) Provenza effettua il primo cambio mettendo dentro forze fresche: dentro Gemello al posto di Fesi, positiva anche la sua prova fino a questo momento. Cambiano gli artefici ma non il punteggio (12-25). Il terzo e ultimo set è una fotocopia del secondo (11-25) dove è sempre il Cefalù a fare da padrone incontrastato. Lo 0-3 finale è importantissimo per l'autostima delle ragazze (miglior prestazione stagionale) le quali sono rimaste concentrate per tutto l'arco della partita e dato prova di un gruppo coeso e molto affiatato. L'approccio di oggi al match è stato molto diverso rispetto al solito, ragazze più determinate e sicure fin dal riscaldamento vogliose di portare a casa il risultato. Ottima la prova di Cipriano non solo in palleggio ma nche in fase realizzativa mostrando in certi frangenti giocate di alto livello. Molto bene anche Fesi, Puleo e Tamburo sembrano quasi delle veterane dando sicurezza al gruppo, Serio perfetta al servizio, Cascio sembra giocare a pallavolo da svariati anni mentre impressiona la voglia di giocare della Gemello entrata in campo con grinta pronta a dimostrare il suo valore e convinta di chiudere il match (cosa che le è riuscita alla perfezione). Mister Provenza può ritenersi più che soddisfatto della prestazione odierna delle sue atlete, squadra dentro e fuori dal campo, cosa essenziale per continuare a crescere e togliersi qualche soddisfazione. Soddisfatto anche capitan Puleo a fine gara veramente entusiasta delle proprie compagne e della vittoria "siamo finalmente riuscite a dimostrare il nostro valore, tutte oggi hanno svolto alla perfezione il proprio ruolo e soprattutto siamo entrate subito in partita. Volevamo fotremente questa vittoria e l'abbiamo ottenuta ottenendo quella fiducia in più di cui avevamo bisogno". 
Questi tre punti smuovono la classifica portando la Kepha 2.0 Capo Serio a metà graduatoria mentre la PVP Palermo rimane al palo a quota 0 punti. Il prossimo incontro vedrà sfidare tra le mura amiche (domenica 4 febbraio ore 17.30) il Cefalù contro la Pomaralva, leader incontrasta di questo girone (3 partite, 3 vittorie, 9 set vinti e 0 subiti.).. C'è tutto il tempo necessario per preparare al meglio questa partita ma una cosa è sicura: la Capo Serio c'è e non partirà sconfitta!! Anzi... Vi aspettiamo per condividere con voi l'impresa

02. 11/01/18. 1DM: La squadra di Rinaudo ospita il Partinico
Volley 1DF: Alicanti - Kepha2.0, spostata al 17/01/18 con inversione di campo
Volley 2DF: PVP-Kepha2.0,        dom 14/01/18 ore 10 
Volley 1DM: Kepha2.0-Partinico,  dom 14/01/17 ore 18

01. 04/01/18. Riposo lungo per la Kepha. I campionati riprendono il 13 e 14 gennaio
Prossime partite di campionato della Kepha2.0

Volley 1DF: Kepha2.0-Alicanti,  sab 13/01/18 ore 17.30
Volley 2DF: PVP-Kepha2.0, dom 14/01/18 ore 10 
Volley 1DM: Kepha2.0-Partinico, dom 14/01/17 ore 18 

31/12/17. AUGURI BUON ANNO 2018!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

30/12/17. La RCS Volley Termini vince il "XXV° Memorial Salvatore Giardina" FOTO
La squadra termitana della RCS Volley Lab ha vinto la XXV^ edizione del Memorial Salvatore Giardina battendo sia la Kepha2.0 Edima, giunta seconda, e la Pall. Villabate classificatasi terza. 


I risultati:
Kepha2.0 Edima - SSD Pallavolo Villabate 2-0
RCS Volley Lab - SSD Pallavolo Villabate  2-1
RCS Volley - Kepha2.0 Edima  2-0.
CLASSIFICA: RCS VOLLEY LAB p. 5, KEPHA2.0 EDIMA p. 3, PALL: VILLABATE p. 1
Alle ore 20.00 si è svolta la premiazione con la presenza di saro Giardina, figlio del compianto Salvatore a cui è intitolato il Memorial.

Le formazioni scese in campo:

RCS Volley Lab: Agnello, Giordano, Bongiorno, Sferlazza, Sorrentino, Mantia, Borzellieri, Bova, Di Liberto, Spoto, Di Carlo, Montemagno, Sansone (L), Bova (L2). All. Chiavetta, VAll. Tommaso.
Kepha2.0: Cassata L., Cassata A., Mirici cappa, Rinaudo, Di Giorgio, Torcivia, Purpora, Ilardi, Rizzello, Coco (L). All. Provenza VAll. Rinaudo 
Pall. Villabate: Spera, Siino, Piraino, Castronovo, Rovetto, Puleo, Lombardo, Di Paola, Giglio, Mauti, Guaresi (L), Avello (L2). All. Sciortino.
Arbitri del Torneo: Li Volsi Filippo e Sciortino M. Laura di Bagheria

NOTIZIE LUGLIO-DICEMBRE 2017 
Archivio 2016/17: Notizie volley 2016/17  -  CALENDARI 1DF  -   1DM  - CAMP. GIOVANILI:  U16/F - U14F