C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

   CEPHALEDIUM 2018/19

11/07/18. Sferruzza, Alletto e Gatta completano la rosa della Cephaledium
In attesa della risposta della LND sulla domanda di ripescaggio in Eccellenza, la Cephaledium porta a conclusione altre due trattative: il direttore sportivo, Giuseppe Minutella, è riuscito a portare in giallo nero Giovanni Sferruzza, attaccante (classe 97) dal Gangi Calcio e Sandello Alletto, difensore (classe 86) dal Cus Palermo. 
La Cephaledium chiude un altro accordo e porta in giallonero un altro ragazzo cefaludese. Il nuovo acquisto, infatti, è un giovane difensore, classe 93' che l'anno scorso ha giocato per la Proloco Sant'Ambrogio: Gaetano Gatta 

09/07/18. La Cephaledium fa domanda di ripescaggio in Eccellenza
Dopo aver fatto una squadra “eccellente", dopo aver avviato la campagna abbonamenti e aver visto l'entusiasmo della piazza nei confronti di questo grande progetto, la Cephaledium ha deciso di fare un altro grande passo in avanti.
Nella giornata di oggi, il presidente Giuseppe Barranco ha deciso di fare domanda per il ripescaggio in Eccellenza.
"Una piazza come Cefalù, non può rimanere alla finestra e guardare altre realtà come Geraci, Castelbuono e Caccamo giocare nella serie A dilettantistica. Come abbiamo detto in queste settimane, stiamo lavorando duramente per riportare la Cepha nella categoria che più gli spetta. La città merita l’Eccellenza, per la sua fama ma, soprattutto, per la sua importanza all’interno dell’industria del turismo.”

09/07/18. La Cephaledium perde qualche pezzo pregiato
A causa di motivi personali, i rapporti lavorativi tra Angelo Levantino, Francesco Sardina e la Cephaledium si interrompono anzi tempo.
La società ringrazia comunque i giocatori per la disponibilità e augura loro il meglio per il futuro professionale.

03/07/18. La Cephaledium si plasma con tanti nuovi arrivi
 
Giuseppe Minutella chiude un altro accordo, andando a rafforzare il reparto difensivo con un altro grande acquisto. Dal CUS Palermo, squadra di Eccellenza, arriva Andrea Cipolla, classe '94.
Nuova settimana, nuovi acquisti in arrivo. Il primo accordo siglato dal nostro Direttore Sportivo, Giuseppe Minutella, è un attaccante, classe 94, che l'anno scorso ha giocato in Prima Categoria con la Proloco Sant'Ambrogio: Danny Mocciaro
Il Direttore Sportivo, Pino Minutella, cala il poker! Altri 4 colpi sono stati conclusi quest'oggi, con la Cephaledium che per la prossima stagione potrà disporre di: Andrea Di Franco (classe '90) centrocampista, proveniente dal Cus Palermo; Luca Zangara (classe '92), attaccante, proveniente dal Ragusa; Alessio Fiduccia (classe '93), portiere, proveniente dal Real Finale, Marco Clemente (classe '86), attaccante, proveniente dal Caccamo
Il direttore generale, Francesco Blasco:
 "Siamo orgogliosi dell'operato del direttore sportivo che sta, sempre più, rafforzando la rosa con ottimi giocatori di qualità. Abbiamo la certezza che questa squadra sarà protagonista del prossimo campionato di Promozione.
I due ragazzi cefaludesi (Zangara e Fiduccia ndr.) saranno, sicuramente, due punti importanti per la squadra e l'onore di difendere i colori storici della Cepha, sicuramente li motiverà a dare il massimo.
Stesso discorso potrei dire dei nuovi ragazzi che sono si uniranno alla squadra: anche se non sono di qui, la loro decisione di sposare il progetto Cepha, li motiverà a dare il meglio di se per portare la squadra alla categoria che più gli compete"

27/06/18. Arrivano 6 giovani pescati dal Real Finale e dal S. Ambrogio
Dopo i giocatori di esperienza che sono stati annunciati nel corso di questa settimana, il direttore sportivo, Giuseppe Minutella, si è concentrato sulla linea verde della rosa, concretizzando 6 acquisti. La Cephaledium è ben lieta di dare il benvenuto a Fiduccia Dario (classe 98, difensore, dal Real Finale), Cinquegrani Giuseppe (classe 2001, attaccante, dal Real Finale), Imbraguglio Giovanni (classe 1999, difensore, dal Real Finale), Alberti Nicolò (classe 2000, difensore, dalla Proloco ), Halili Luigi (classe 2000, difensore, dal Real Finale) , Rizzo Marco (classe 1999, portiere, dalla Proloco)

25/06/18. Dal Caccamo arrivano altri 3 giocatori: Arlotta, Levantino e Sardina
Nel fine settimana solitamente ci si riposa ma non il nostro direttore sportivo: l’instancabile Giuseppe Minutella conclude non una ma ben tre trattative, assicurandosi le prestazioni di Antonio Arlotta (classe 93, centrocampista, dal Caccamo), Angelo Levantino (classe 91, centrocampista, dal Caccamo), Francesco Sardina (classe 85, difensore, dal Caccamo).

22/06/18. Anche il cefaludese Giuseppe Fazio nella rosa della Cephaledium
ASD Cephaledium Calcio

L’instancabile Giuseppe Minutella, dopo i primi due colpacci di questi giorni, chiude un altro accordo: questa volta si tratta di un cefaludese doc, centrocampista, nato e cresciuto nella città normanna: Giuseppe Fazio. Il giovane è ormai un esperto della categoria, ha giocato, infatti, a Finale e Gangi. Proprio in quest’ultima esperienza, ha mostrato le sue grandi capacità e doti tecniche, trascinando la squadra ad un passo dall’Eccellenza.
Il presidente: “La Cephaledium è un patrimonio della città, il suo percorso e il suo futuro devono poggiare su solide fondamenta. Giuseppe Fazio è un esempio tangibile di come la squadra abbia bisogno dei giovani locali per costruire un gruppo vincente".

22/06/18. Arriva nella Cephaledium Lorenzo Tinnirello, ex Caccamo
ASD Cephaledium Calcio
In mattinata, il Presidente Giuseppe Barranco, ha chiuso l’accordo con Lorenzo Tinnirello, classe 1991. L’ex Caccamo ha una carriera di tutto rispetto, avendo giocato in Eccellenza con squadre blasonate come Kamarat e Mussomeli. Formatosi tra le file del Palermo Calcio, nell’ultima stagione è stato uno dei pilastri del centrocampo del Caccamo.
Il presidente: “Tinnirello rappresenta il secondo innesto di valore nella squadra. Ringrazio il lavoro svolto fin qui dal Direttore Sportivo, Giuseppe Minutella, che sta soddisfacendo la mia richiesta di formare una squadra competitiva per la categoria, raccogliendo giornalmente pepite d’oro dal panorama calcistico siciliano”

21/06/18. Primo grande acquisto per la Cephaledium: arriva Giampiero Clemente
 
Cefalù lo aspettava, la Cephaledium lo ha riportato a casa. Nel corso della sua lunga e onorata carriera ha vestito, tra le altre, le maglie di Benevento, Gallipoli e Vittoria, militando nei campionati di C e D. Da capitano del Perugia è stato artefice della sua promozione dalla C2 alla C1. Con più di 200 gol in carriera, è sempre stato un grande punto di riferimento per le società nelle quali ha
 giocato, lasciando piacevoli ricordi di sé per la sua professionalità. Ex giocatore della gloriosa Cepha, non potevamo che annunciare lui come primo grande acquisto: Giampiero Clemente vestirà la maglia giallonera per la stagione 2018/19. 
Il Presidente Barranco: “La Cephaledium non poteva che ripartire dal punto più alto della sua storia e questo si è fatto scegliendo quegli uomini che hanno contribuito a renderla grande. Clemente, oggi, rappresenta una garanzia per il campionato che andremo a disputare oltre che un pezzo della nostra storia. Sono orgoglioso di presentare alla città un calciatore che ha fatto dello sport una palestra di vita.”

12/06/18. Il 30 giugno presentazione del programma della Scuola Calcio
Dopo l’annuncio della scuola calcio gratuita, la dirigenza della Cephaledium invita i tifosi e la cittadinanza, sabato 30 giugno alle ore 18, presso il teatro dell’istituto Artigianelli, alla presentazione del programma per i futuri campioni.

La società, è ben lieta di comunicare che parteciperà ai seguenti campionati giovanili: Piccoli amici, Primi Calci, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi, Allievi Sperimentali e Juniores.

28/05/18. Antonio Cinquegrani nuovo allenatore della Cephaledium
Il presidente Giuseppe Barranco, successivamente alla nomina del direttore sportivo, comunica che a guidare la prima squadra nella stagione 2018/19 sarà Antonio Cinquegrani.

Il Sig. Cinquegrani, attraverso i risultati raggiunti con il Real Finale, è diventato un’icona della città madonita: negli anni in cui ne è stato alla guida ha conquistato la Promozione ed è riuscito, con una squadra di giovani, a raggiungere la parte alta della classifica in più di un’occasione.
Il Presidente: “Giuseppe Minutella, per quanto riguarda la direzione sportiva, e Antonio Cinquegrani, come allenatore della prima squadra, sono i primi due tasselli dell’organigramma tecnico. Sono soddisfatto del lavoro che stiamo mettendo in atto per raggiungere gli obiettivi posti. La Cephaledium sarà sempre riconoscente verso tutti quegli uomini che hanno tenuto alti i valori dello sport sul territorio delle Madonie.”

 

 

 

Nuova linfa vitale per la “Cephaledium”. La squadra madonita torna più forte e carica di prima. Il club di Cefalù può contare, adesso, su di una presenza d’eccezione: Giuseppe Minutella, che ricoprirà il ruolo di direttore sportivo per la prossima stagione. 
Un nome che non ha bisogno di presentazioni: Minutella, infatti, ha una grande conoscenza dei campionati nei quali militerà la squadra normanna e sarà fondamentale per l’inizio del nuovo corso.

Piena soddisfazione da parte del presidente della Cehaledium, Giuseppe Barranco: “In questo percorso sportivo di straordinaria importanza per la storia di Cefalù, non potevo fare scelta migliore per la persona e per un ruolo di così fondamentale importanza all’interno della società”.
“Minutella, infatti, è un uomo che conosce i giocatori e le squadre di questi campionati – prosegue Barranco -. Un uomo di sport di tutto rispetto. La sua storia parla da sé, e son ben lieto di accoglierlo nella nostra famiglia“

25/05/18.  Il S. Ambrogio si unisce alla nuova Cephaledium
Dopo la strepitosa salvezza raggiunta grazie alla grande vittoria contro il Futura Brolo nei playout, la Proloco Sant’Ambrogio aveva conquistato la permanenza in Prima Categoria.
L’arrivo della Cephaledium ha, però, cambiato i piani e la frase “l’unione fa la forza” è diventata una delle parole chiavi che ha riportato in vita la storica società Cefaluedese.

La società normanna, dopo la fusione con il Real Finale, è felice di comunicare ai tifosi cefaludesi che la Proloco Sant’Ambrogio si unirà alla Cepha, diventando così un’unica associazione.
Filippo Serio: “E’ un onore far parte della Cephaledium. E’ un onore rappresentare questi colori.”
Il signor Serio ricoprirà i il ruolo di dirigente accompagnatore della prima squadra e di curare i rapporti con la FGC.

 ASD Cephaledium Calcio
24/05/18. Scuola Calcio Giovanile gratis
In attesa della nomina del nuovo direttore sportivo dell’area tecnica giovanile, il presidente Giuseppe Barranco è felice di comunicare che, per la stagione 2018/19, la scuola calcio giovanile verrà attivata gratuitamente per i bambini dai 6 agli 11 anni. Inoltre è precisa intenzione della società quella di attenzionare le situazioni di disabilità per rafforzare il concept di unione ed uguaglianza con una serie di iniziative mirate, pronte a sostenere ed aiutare i bambini con più difficoltà, come portatori di handicap ed autistici.
Il presidente: “La Cepha, considerato che circa un milione di bambini e ragazzi vivono in povertà e che più del 40 per cento di essi non pratica sport, (dati raccolti da Save the Children ‘Nuotare contro corrente n.d.r.) si pone l’obiettivo di costruire una scuola calcio che attraverso i valori intrinseci dello sport sia luogo di aggregazione e crescita dei giovani cefaludesi. La Cephaledium sarà la casa di tutti!”

ASD Cephaledium Calcio
1978: 40 anni fa nasceva la Cephaledium. Una squadra che avrebbe raggiunto grandi traguardi e scritto tante meravigliose pagine della storia calcistica siciliana...prima di spegnersi e scomparire nel silenzio

2018: la Cepha è risorta dalle sue ceneri ed è pronta a prendersi quello che gli spetta #siamotornati


20/05/18. La Cephaledium acquisisce il titolo in Promozione del Real Finale

In molti ci avete domandato quale sarà la categoria nella quale la Cephaledium militerà nella prossima stagione. Le voci, in questi giorni, si sono confuse, spesso e volentieri, con notizie non reali o non confermate. Oggi però possiamo annunciarlo con ufficialità: ritorneremo al calcio dilettantistico partendo dalla Promozione.

Il titolo è stato acquisito tramite la fusione tra la società giallonera ed il Real Finale.

Il presidente Barranco, con soddisfazione, afferma: "Il primo obiettivo è stato raggiunto e siamo solo a maggio! Altre sorprese andranno svelate nel corso di questi giorni che ci separano dall’inizio della stagione 2018/19."#siamotornati

 

Dopo il vice presidente, presentiamo ai tifosi un altro membro dello staff direttivo della squadra giallonera: Nino Badami, ex bomber della Cephaledium.

"Fare parte della nuova dirigenza della Cephaledium che non si pone solo la promozione del calcio come progetto sportivo ma l’idea di realizzare convegni e congressi con tematiche legate allo sport e alla salute, rende il progetto unico e originale.
Conoscendo l'ambizione del presidente, Giuseppe Barranco, sono fiducioso sul futuro della società. Quella stessa che per me è stata una palestra di vita.

 

Con l'avvicinarsi della presentazione della nuova società, vi sveleremo, nel corso delle settimane, chi comporrà il direttivo della squadra giallonera. 
Il primo a parlare è il vice presidente, Davide Messina:

"Il ritorno della Cephaledium è un sogno che diventa realtà, soprattutto per me, ex giocatore, che ha vestito i colori gialloneri. La chiamata di Giuseppe e, la sua decisione di scegliermi come vice presidente, mi fa sentire onorato di tornare a far parte di una grande famiglia che, con il tempo, ha intenzione di raggiungere grandi obiettivi.

La società punterà tutto sulla prima squadra, in modo tale che si possa subito raggiungere la categoria più adatta e, soprattutto, riportare in alto il nome Cephaledium."

 

Giuseppe Barranco, giovane imprenditore e uomo di sport lo scorso 3 Aprile ha fatto rinascere ufficialmente la Cephaledium Calcio. Il rampante cefaludese, lontano dalla scena sportiva locale da ben 8 anni, con rinnovato entusiasmo si rimetterà in gioco per dirigere la società nella quale rivestirà il ruolo di presidente.

La direzione sportiva della squadra giallonera, dalla prossima stagione calcistica 2018/2019, sarà affidata ad un allenatore di grande esperienza e professionalità.

Con il prezioso contributo dello staff dirigenziale, si cercherà di riprendere una storia interrotta ingiustamente anni addietro; il nome Cephaledium è, infatti, sinonimo di sport, aggregazione e tradizione e Cefalù merita di avere una squadra che rappresenti orgogliosamente la città nelle categorie di competenza.

Il progetto nasce dall’esigenza di rappresentare un nuovo modo di fare sport a Cefalù.

La nuova società ringrazia quanti, in questi anni, hanno contribuito a mantenere viva l’attività calcistica in città, auspicando una stretta collaborazione con l’amministrazione comunale per tutte le iniziative, sportive ed extracalcistiche, che si andranno a compiere partendo dalla gestione dello stadio comunale.

L’appuntamento con tutti gli appassionati di calcio è fissato per il 14 Maggio 2018, giornata in cui avverrà la presentazione dello staff dirigenziale ed il simbolo della società.

“Lavoreremo per riprendere una storia interrotta, la scriveremo e la consegneremo alle future generazioni!” #siamotornati

25/05/18. Nasce la nuova Cephaledium. Presidente Giuseppe Barranco
Abbiamo e ricevuto il primo e finora unico comunicato in cui si parla della nascita della Nuova Cephaledium che ha fatto fusione con il S. Ambrogio. Abbiamo anche appreso che questa nuova società ha acquisito il titolo del Real Finale e parteciperà al campionato di Promozione.
Pubblichiamo anche le varie notizie apparse sulla nuova pagina creata dalla
ASD Cephaledium Calcio 
 

>