C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

 BASKET ZANNELLA CEFALU' 2019/20
D/M RISULTATI E CLASSIFICA - CAMP. GIOVANILI - SERIE C/FEMM

14/03/20. Coronavirus: Kostov lascia la Zannella e rientra in Bulgaria

 La stagione per Milen Kostov nella Zannella Cefalu si è conclusa presto. Ciò è accaduto dopo che il coronavirus ha colpito anche la serie italiana D. La situazione in Italia è piuttosto grave, il che ha reso necessaria la conclusione delle partite della serie B, C e D.  Pertanto, la Zannela Cefalu, quando manca solo una gara per terminare la stagione che non si sa se riprenderà, si trova in quinta posizione con un bilancio di 10 vittorie e 7 sconfitte. In questa squadra Kostov ha una media di 19,7 punti per 6 partite. Ricordiamo che il bulgaro ha iniziato la stagione in Puglia nella squadra Adria Barry in Serie C, dove ha registrato una media di 14,0 punti per 7 incontri. Alla guardia bulgara mancano solo 17 punti per superare i 1.000 nella sua carriera in Italia.

26/02/20. Coronavirus: la FIP Regionale ferma i campionati
Il Comitato Regionale della Fip Sicilia sospende in via precauzionale fino al giorno 2 marzo 2020 compreso ogni attività agonistica, sia senior che giovanile, programmata sul territorio regionale, rinviando a data da destinarsi le gare previste nel periodo in questione. Al fine di evitare in questa fase assembramenti in luoghi chiusi pubblici e privati, viene sospesa anche l'attività del Centro tecnico federale maschile e femminile e le iniziative promozionali già programmate in precedenza.
Gli uffici della Fip Sicilia resteranno aperti con gli orari ordinari. (Comunicato)

25/02/2020. Peppe Terrasi lascia la Zannella e passa ad una squadra romana

Il Basket Marconi Roma annuncia a Basketincontro l'acquisto di Giuseppe Terrasi, ex ala forte della società Zannella Basket Cefalù. Di seguito il comunicato della società
"
A pochi giorni dalla chiusura del mercato suppletivo, il Basket Marconi Roma piazza uno di quei colpi che potrebbe risultare decisivo in ottica play off. Infatti, in data odierna il team romano ha firmato Terrasi Giuseppe, ala forte di 200 cm, classe 1987, con trascorsi importanti nel basket siciliano (tra serie C Gold e serie B, con ultima stagione in serie D a 23,5 punti a partita). Diamo il benvenuto a Peppe, con un particolare ringraziamento alla società Zannella Basket Cefalù per aver concesso il nulla osta al tesseramento dell’atleta".
Ufficio stampa Basket Marconi Roma
 
Questo passaggio alla vigilia dell'ultimo turno di campionato fa capire che la società Zannella non crede nella possibilità di arrivare ai playoff. In realtà ci sarebbe un solo caso molto improbabile: La Zannella dovrebbe vincere a Marsala che si gioca il secondo posto, mentre il Messina dovrebbe perdere a Bagheria. In ogni caso tanti auguri al nostro Peppe: Che si faccia valere anche a Roma.

23/02/20. Risultati: 3 squadre sicure dei playoff, lotta per il 4° posto e per la retrocessione
ZANNELLA CEFALU - SVINCOLATI MILAZZO        66-83
MINIBASKET MILAZZO - BASKET CEFALU' 1972   88-85
OLYMPIA CANICATTI' - BAGHERIA '92               85-74 sabato
INVICTA 93CENTO - PALL. MARSALA                54-81
NUOVA PALL. MESSINA - CUS PALERMO           83-70
CLASSIFICA 8^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 34, MINIBASKET MILAZZO 26,
PALL. MARSALA 24, NUOVA PALL. MESSINA 22,
ZANNELLA CEFALU' 20,  
CUS PALERMO 16,
 
BASKET CEFALU'1972 10, INVICTA 93CENT
O 8,  
OLYMPIA CANICATTI' 4,

BAGHERIA
(-3) 3,  

23/02/20. Svincolati Milazzo vince pure a Cefalù contro una generosa Zannella FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - SVINCOLATI MILAZZO  66-83 (10-32, 35-47, 53-62, 66-83
Zannella: Ranalli 10, Gallo, Morici ne, Terrasi M. 2, Maniscalco 2, Kostov 16, Marsala 8, Valente 9, Strati 1, Terrasi G. 18 All. Giambelluca, 2Al. Lusco.
Svincolati Milazzo: Giaimo ne, Barbera 24, Siracusa, Sofia 15, Knepa 9, Jarrett 16, Marisi, Mobilia 13, Colosi, Colica, Piperno 6.  All. Maganza Vice All.  Mammina
Arbitri:
Barbera di Trapani e Scuderi di Capaci.
Parziali: 10-32, 25-15, 18-15, 13-21
La Zannella inizia malissimo la gara contro la capolista Svincolati Milazzo e ciò condiziona tutta la partita. Il parziale del primo quarto è un incredibile  10-32 a favore degli ospiti che sembrano  dei marziani di fronte a dei semplici terrestri. Il coach cefaludese Giambelluca ha iniziato la gara ordinando ai suoi giocatori una inusitata difesa a zona che ha creato disastri con Jarrett e Barbera pronti a colpire la retina con bombe molto precise. Nel secondo quarto la Zannella cambia difesa, passa ad uomo ed inizia una rimonta davvero difficile. E' il momento migliore dei cefaludesi, Peppe Terrasi piazza 4 bombe consecutive e la Zannella rosicchia 10 punti e va al riposo sul punteggio di 35-47.
Al ritorno in campo la Zannella continua la rimonta e con un generoso sforzo si riporta in partita quando a 3' dalla fine del terzo periodo si ritrova a solo -3, 51-54. Ma la capolista non regala nulla e segna alcuni liberi importanti con Sofia e si riporta in vantaggio +9 alla fine del quarto, 53-62. Nell'ultima frazione di gioco la Zannella ha cercato ancora di agganciare gli avversari, ma gli Svincolati non si fanno sorprendere, Barbera sale in cattedra e detta i tempi della partita e va a segno ripetutamente. La Zannella non ha più benzina e si arrende. Risultato finale 66-83, ed applausi per tutti alla fine.

21/02/20. Domenica arriva la capolista imbattuta Svincolati Milazzo
P
artita di cartello domenica al Palazzetto di via Aldo Moro. Sarà di scena la capolista Svincolati Milazzo che ha inanellato 16 vittorie consecutive senza perdere mai una gara. Da un lato la Zannella che ha bisogno dei 2 punti per centrare l'entrata ai playoff, dall'altro lato una squadra che vuole raggiungere il primato di imbattibilità nel campionato. Elementi di primo piano della squadra ospite saranno certamente i 2 stranieri Knepa e Jarrett, tra  migliori del girone. La Zannella dovrebbe essere al completo. Arbitri della gara: Barbera di Trapani e Scuderi di Capaci, inizio alle ore 16
Zannella:
Ranalli, Gallo, Morici, Terrasi M., Maniscalco, Kostov, Marsala, Valente, Strati, Terrasi G. All. Giambelluca, 2Al. Lusco.
Svincolati Milazzo: Giaimo, Barbera, Siracusa, Catanesi, Knepa, Jarrett, Marisi, Mobilia, Colosi, Colica, Piperno.  All. Maganza Vice All.  Mammina
Il programma di domenica 22/02/2020, penultima di campionato
ZANNELLA CEFALU - SVINCOLATI MILAZZO
MINIBASKET MILAZZO - BASKET CEFALU' 1972
OLYMPIA CANICATTI' - BAGHERIA '92     sabato
INVICTA 93CENTO - PALL. MARSALA
NUOVA PALL. MESSINA - CUS PALERMO

20/02/20. La strada difficile della Zannella verso i playoff
 
I playoff per la Zannella sono ancora possibili, ma la strada è molto difficile. Infatti la sicurezza c'è solo in un caso: se la Zannella vince le ultime 2 partite. Arrivando a quota 24, anche se il Messina vince pure entrambe le gare, la Zannela ha una migliore differenza canestri. Ci sono altri casi, ma tutti dipendono dai risultati delle altre squadre. Infatti se la Zannella vince 1 sola partita delle 2 rimaste, può passare solo se il Messina ne perde pure una. Insomma la Zannella deve contare sulle proprie forze, ma bisogna essere realisti perchè restano 2 partite davvero molto difficili: Domenica arriva la capolista Svincolati Milazzo che ha vinto finora tutte le partite e vuole restare imbattuta fino al termine ed ha uno squadrone. Poi rsta la trasferta a Marsala, squadra che ultimamente ha dimostarto di essere in gran forma ed in casa non regala niente, specialmente se addirittura può conquistare il secondo posto. Sarà comunque sempre il campo a dimostrare chi merita.

19/02/20. Recupero: La Pall. Marsala vince a Canicattì
OLIMPIA CANICATTI' - NUOVA PALL. MARSALA 60-89
CLASSIFICA 7^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 32,
MINIBASKET MILAZZO 24,
PALL. MARSALA 22,
ZANNELLA CEFALU' 20, NUOVA PALL. MESSINA 20,  
CUS PALERMO 16,
BASKET CEFALU'1972 10, INVICTA 93CENTO 8,  
BAGHERIA (-3) 3,
OLYMPIA CANICATTI' 2.  

17/02/20. U18: La Zannella vince soffrendo contro la Svincolati in campo con solo 5 atleti. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - SVINCOLATI MILAZZO 68-63 (27-10, 34-34, 54-49, 68-63)
ZANNELLA:
Serio 13, Urnisi 5, Battaglia 26, Gallo 8, Guercio 14, Cesare, Donzelli, Di Mauro, Cangelosi 2. All. Giambelluca 
SVINCOLATI:
Bambaci 7, Giaimo 40, Patanè 11, Alizzi, Chiofalo 5. All. Coppolino
Arbitri:
Scuderi e Campanella
Parziali:
27-10, 7-24, 20-15, 14-14

Sembrava una partita facile per la Zannella visto che la squadra Svincolati Milazzo si è presentata con solo 5 atleti, ma non è stato così perche dopo una brutta partenza con un 15-0 per la Zannella, gli ospiti si sono ripresi ed hanno lottato ad armi pari. Finito il primo quarto 27-10, nel secondo quarto la Svincolati Milazzo ha recuperato in pieno con una difesa solida con un parziale di 7-24, e la Zannella in pena crisi 34-34. Dopo il riposo la Zannella sembra rinfrancata e riprende a giocare con più tranquillità e riprende un leggero vantaggio di 5 punti che amministra fino al termine. Risultato finale 68-63. Migliore realizzatore della gara Giaimo (Svincolati) con 40 punti, per la Zannella Battaglia 26 punti

16/02/20. La Zannella vince a Bagheria una partita difficile e resta in corsa
BAGHERIA - ZANNELLA CEFALU' 75-77 (20-21, 40-40, 62-64, 75-77)
Bagheria:
Ducato R. 27, Visconti 1, Cerasola 9, Pecora, Lupo, Ranvestel, Maggiore 12, Ducato G. 9, Cicala, Bagnasco, Conti 2, Amato 2. All. Licari
Zannella:
Ranalli 9, Gallo, Terrasi M., Maniscalco 10, Kostov 15, Marsala 19, Valente 15, Strati 9, Di Paola ne, Battaglia ne. All. Giambelluca
Arbitri:
Russo e D'Amico
Parziali:
20-21, 20-19, 22-24, 13-13
L'assenza del Giuseppe Terrasi ha reso la gara di Bagheria molto equilibrata e incerta fino al termine. I vari punteggi dimostrano quanto le squadre siani state attaccate nel punteggio, gara incertisima fino all'ultimo attacco 
Nel primo periodo Zannella avanti di 1 punto 20-21, al riposo perfetta parità 40-40. Nel terzo quarto Zannella avanti di 2 lunghezze  62-64 e finale al cardiopalma 75-77.
Nella Zannella si è rivisto un ottimo Marsala (19 punti) con le sue bombe importanti, Valente e Kostov 15 punti ciascuno; nel Bagheria il migliore come al solito l'ex Ducato con 27 punti messi a segno

RISULTATI RITORNO 7 GIORNATA
BASKET CEFALU' 1972 - NUOVA PALL. MESSINA   72-100
PALL. MARSALA       - MINIBASKET MILAZZO
    80-58
BAGHERIA '92        - ZANNELLA CEFALU'      75-77
INVICTA 93CENTO
    - OLYMPIA CANICATTI'    60-63
SVINCOLATI MILAZZO
 - CUS PALERMO           106-88
CLASSIFICA 7^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 32, MINIBASKET MILAZZO 24,
PALL. MARSALA* 20, ZANNELLA CEFALU' 20, NUOVA PALL. MESSINA 20,  
CUS PALERMO 16,
 
BASKET CEFALU'1972 10, INVICTA 93CENT
O 8,  BAGHERIA (-3) 3,
OLYMPIA CANICATTI'* 2. (* 1 PARTITA IN MENO)

15/02/20. C/F: La Zannella vince a Trapani e conquista il secondo posto
VIRTUS TRAPANI - ZANNELLA CEFALU' 37-46
  

13/02/20. La Zannella cerca a Bagheria punti per restare in corsa per i playoff
Ormai sono le ultime 3 giornate. Per la Zannella Cefalù, se vuole giocare i playoff, deve assolutamente vincere la partita di domenica in casa del Bagheria, ma non sarà facile, Infatti basta ricordare che all'andata il Bagheria di Angelo Licari vinse a Cefalù (66-71) e da quel momento ja costretto la squadra cefaludese ad inseguire i playoff. Se la Zannella è al completo ha tutte le carte in regola per ottenere un risultato positivo, in caso contrario la partita diventa molto aperta. Sabato ci sarà l'anticipo tra Marsala e Minibasket Milazzo, terza e seconda della classifica. Ma la Zannella Cefalù dovrebbe fare la corsa sul Messina Cocuzza che domenica giocherà a Terrmini contro il Basket Cefalù 1972. Chissà se i "cugini" riusciranno a battere il Messina e quindi fare un grande favore alla Zannella? Le possibilitò ci sono sicuramente.

RITORNO 7 GIORNATA
BASKET CEFALU' 1972 - NUOVA PALL. MESSINA   16/02/2020 h 18 (Barbera e Barone)
PALL. MARSALA       - MINIBASKET MILAZZO
    15/02/2020
BAGHERIA '92        - ZANNELLA CEFALU'      16/02/2020 h 18 (Russo e D'Amico)
INVICTA 93CENTO
    - OLYMPIA CANICATTI'    16/02/2020
SVINCOLATI MILAZZO
 - CUS PALERMO           16/02/2020
 
CLASSIFICA 6^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 30, MINIBASKET MILAZZO 24,
PALL. MARSALA* 18, NUOVA PALL. MESSINA 18,  ZANNELLA CEFALU' 18,
CUS PALERMO 16,
 
BASKET CEFALU'1972 10, INVICTA 93CENT
O 8,  BAGHERIA (-3) 3,
OLYMPIA CANICATTI'* 0. (* 1 PARTITA IN MENO)

11/02/20. Una partita che ricorderemo a lungo, che ha lasciato un segno agli amanti del basket
Il derby di domenica tra le 2 squadre cefaludesi sarà ricordato a lungo da tutti gli appasionati di basket. Tanti sono stati i commenti scritti sui social e molti parlano del fatto che a Cefalù non ci dovrebbero essere 2 squadre, ma una sola, unita e forte. Abbiamo voluto prendere e riportare alcuni di questi commenti sui quali tutti dovremmo riflettere e valutare. L'unica nota stonata arriva col comunicato del Giudice Sportivo che riportiamo:
Provvedimenti del Giudice Sportivo: soc. BASKET CEFALU' 1972 A.S.D.:ammenda di Euro 80.00 per minacce collettive e frequenti.
soc. BASKET CEFALU' 1972 A.S.D.:ammenda di Euro 200.00 per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo.

Alessandro Muffoletto: Questo significa fare basket a Cefalù!!!
Questo meraviglioso pubblico, però, a mio modestissimo parere, meriterebbe una squadra ai vertici di un campionato di serie B e non due squadre che militano in un campionato di serie D
Sandro Imbraguglio Sicuramente ieri ha vinto Cefalù! Siamo troppo piccoli x essere divisi!
Michael Russo Parole sante!! Non siamo, e forse non lo saremo mai, pronti per affrontare altri derby.
Peppe Cipriano Ieri è stato uno spettacolo .. Una città che vive e ama la palla a spicchi.. Non si trovava un posto per assistere alla partita come ai vecchi tempi... Cefalú merita assolutamente quanto prima altri palcoscenici e non queste categorie e queste divisioni che non portano a nulla..
Rosario Drago Chi dice che ieri ha vinto cefalù, si sbaglia di grosso, ierI per me è stata una disfatta sportiva, non sopporto più il fatto di essere sempre divisi in questo paese, sempre invidie e musi lunghi. Qui non si è capito che bisogna cominciare ad essere uniti le sfide si fanno e si vincono contro gli avversari di altri capoluoghi, non tra di noi. Ma state scherzando ieri io mi sono sentito un ospite a casa mia.... Solo perché ho deciso di sposare un nuovo progetto con tante ambizioni future, quello che ormai era scomparso nella società che seguivo. Mettetevi in testa che si deve andare avanti e non accontentarci, e solo uniti con rispetto serietà e sincerità sportiva si può raggiungere dinuovo un grande sogno. Scusate lo sfogo ma io non mi sono divertito... Posso solo essere fiero del gruppo che seguo da anni e ringraziarli. ONORE ALLA BUC
Rosario Drago Voglio invece fare i complimenti a tutte e due le squadre scese in campo per aver dato un vero spettacolo
Gino Bartolozzi Bello il palazzetto stracolmo, ricordi antichi... Ma questa storia delle due squadre è una vera follia!
Fabio Nardone La serie a ci sfuggì x un soffio ma c era un unione totale tra società pubblico giocatori dirigenza e questo ci portava lustro dappertutto... Se fossi un imprenditore non ci penserei due volte x investire nel basket a Cefalù... Ma lo farei anche x tutto ciò ke io potrei vivere... Affetto orgoglio cuore e una maglia a forma di cuore x tutti... Spero di rivedere un giorno tutto questo e un in bocca al lupo alle due società ke che tengono vivo questo amore... Con affetto sempre Cefalù...
Francesco De Lise Evento da brividi....unica vergogna la giusta multa per sputi agli arbitri da 200 euro....quando giocavo preferivo uno schiaffo dal pubblico che uno sputo....Cefalù non può essere associato neanche minimamente a ciò!!!

10/02/20. Il cammino difficile della Zannella verso i playoff
 

Mancano 3 giornate alla fine del campionato ed ancora non è decisa la griglia dei playoff del camp. di serie D/M. Diciamo che 2 posti sono sicuri: primo Svincolati Milazzo e secondo Minibasket Milazzo, poi ci sono altri 2 posti da assegnare con 3 squadre in lotta Pall. Marsala, Zannella Cefalù e N. Pall. Messina tutte a 18p. Abbiamo inserito nel riquadro anche il CUS Palermo, ancora matematicamente in corsa ma con poche possibilità di inserimento. La Pall. Marsala ha 1 partita da recuperare con il Canicattì che non ha vinto neppure una gara, quindi 2 punti sicuri per il marsala, 2 punti di vantaggio che potrebbero essere determinanti per piazzarsi al terzo posto. La Zannella per essere sicura di entrare dovrebbe vincere tutte e 3 le gare ed arrivare a quota 24 punti. Infatti se la N. Pall. Messina vince le sue 3 gare ed arriva a 24 punti, la zannella avrebbe una migliore differenza punti. Determinante sarà la partita con la capolista Svincolati Milazzo che finora ha vinto tutte le partite, e a Cefalù potrebbe arrivare senza assilli di classifica sicura del primo posto. Poi ci sarà all'ultima giornata lo scontro diretto col Marsala (all'andata vittoria Zannella +4).
Intanto la zannella per prima cosa deve andare a vincere a Bagheria e non sarà certamente una passeggiata

09/02/20. RISULTATI E CLASSIFICA

RITORNO

6 GIORNATA

 

NUOVA PALL. MESSINA SVINCOLATI MILAZZO

 74-83

OLYMPIA CANICATTI' PALL. MARSALA

 rinviata

ZANNELLA CEFALU' BASKET CEFALU' 1972

 76-68

MINIBASKET MILAZZO INVICTA 93CENTO

 101-63

CUS PALERMO BAGHERIA '92

 98-79

CLASSIFICA 6^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 30, MINIBASKET MILAZZO 24,
PALL. MARSALA* 18, NUOVA PALL. MESSINA 18,  ZANNELLA CEFALU' 18,
CUS PALERMO 16,
 
BASKET CEFALU'1972 10, INVICTA 93CENT
O 8,  BAGHERIA (-3) 3,
OLYMPIA CANICATTI'* 0. (* 1 PARTITA IN MENO)

09/02/20. La Zannella vince un derby combattuto davanti ad un pubblico eccezionale
ZANNELLA CEFALU' - BASKET CEFALU' 1972 76-68 (21-15, 37-36, 59-54, 76-68)
Zannella:
Ranalli 3, Gallo 8, Cesare ne, Morici ne, Terrasi M. 2, Maniscalco 2, Kostov 17, Marsala 5, Valente 2, Strati 7, Terrsai G. 30. All. Giambelluca
B. Cefalù'72:
Golubovic 8,
Powell 30, Pirrone 14, Zendeli, Cimino 6, Railand 4, Culum 4, Lombardo ne, Manzone ne, Rosponi 2, Stevanovic, Arati ne.  All. Mantia
Arbitri: Mucella e Centorrino (ME)
Parziali: 21-15, 16-21, 22-18, 17-14
Non si vedeva da tempo una partita così esaltante, che ha avuto un pubblico eccezionale. Spettacolo in campo e nelle tribune stracolme di tifosi. Da un lato i bambini del minibasket della Zannella con palloncini colorati, dall'altro la Brigata Ultra del Basket Cefalù 1972 con i tamburi assordanti.
La partita è stata molto combattuta ed ha visto tanti sorpassi nel punteggio. Avanti la Zannella alla fine del primo quarto 21-15. Rientra in partita il B. Cefalù '72 nel secondo periodo con la Zannella che tiene stranamente in panchina molto a lungo Terrasi, Ranalli e Kostov. Si va al riposo col punteggio di 37-36. All'inizio del terzo periodo di nuovo in vantaggio la Zannella che chiude 59-54. Nell'ultimo quarto il clima è caldissimo perchè tutti capiscono che non si può sbagliare. Il B. Cefalù '72 riesce a riportarsi in parità al 4' sul punteggio di 64-64 grazie ai punti di un immarcabile Powell. Ma negli ultimi 5 minuti esce fuori un grande Peppe Terrasi che mette a segno una serie di triple che stordiscono gli avversari. Parziale per la Zannella 12-4 e risultato finale 76-68. Alla fine della partita grande cordialità tra le 2 squadre e tra le 2 tifoserie. davvero una bella giornata di sport. I migliori senza dubbio: Peppe Terrasi nellla Zannella e Powell Chambers per il B.Cefalù'72, entrambi hanno messo a segno 30 punti.

1)
LE FOTO DEL PRE GARA - PRIMA DELL'INIZIO DELLA PARTITA - VIDEO
2)
LE FOTO DELLA GARA - VIDEO

08/02/20. C/F: La Zannella vince una gara poco esaltante con la Fiamma Termini. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - FIAMMA TERMINI 39-31 (5-6, 11-12, 26-23, 39-31)
Zannella:
Di Mauro 7, Pirrone, Cirino, Cangelosi 3, Di Paola 10, Cesare 5, Oliveira 6, Barracato 8, Spallitta, Lombardo. All. Scimeca
Termini:  
Bisuito 11, Polito 2, Pistorio, Lo Iacono 2, La Sita, Meola 5, Boscarino, Murena 9, Cirino 2. All. Mantia.
Arbitro: Brusca di Palermo
Parziali: 5-6, 6-6, 15-11, 13-8
 

La Zannella e la Fiamma Termini hanno disputato una gara certamente non entusiasmante con pochi canestri e tanti errori. Punteggio basso, da squadre di minibasket, specialmente i primi 2 quarti finiti rispettivamente 5-6 e 6-6. Solo nella seconda parte della gara le squadre si sono sciolte un pò, ma il punteggio è rimasto sempre basso. Molto equilibrio nei primi 2 quarti, al riposo 11-12. La Zannella ha preso un esiguo vantaggio nel terzo periodo 26-23, vantaggio annullato dalla Fiamma 29-29 al 4' minuto dell'ultimo periodo, ma il finale ha visto prevalere le padrone di casa. Punteggio finale 39-31 per la Zannella.

06/02/20. Molta attesa per il derby di domenica tra Zannella e Cefalù'72
Si gioca domenica prossima alle ore 18 l'atteso derby tra le 2 squadre cittadine che prendono parte al campionato di Serie D. E' il primo in assoluto che si gioca a Cefalù, perchè all'andata la partita si è giocata a Bagheria. Domenica invece gli appassionati di basket saranno sulle tribune del Palazzetto di via Aldo Moro e sicuranìmente sarà pieno. La partita sarà sentita in particolare per il motivo di rivalità sportiva cittadina, purtroppo le 2 squadre non lottano per il primato della classifica per la promozione in Serie C2. In ogni caso la Zannella, attulamente quinta, gioca per rientrare nei playoff, cioè tra le prime quattro della classifica, e ci sono buone possibilità per rientrarci. Mancano 4 partite e bisognerebbe vincerle tutte: Cefalù'72 in casa, a Bagheria, Svincolati MIlazzio in casa ed infine lo scontro diretto a Marsala. Per il B.Cefalù'72 invece ormai non ci sono più speranze di rientrare nei playoff, il distacco è troppo e non si può recuperare.
All'andata a Bagheria vinse a sorpresa il B. Cefalù'72 con il risultato di 79-67, una sconfitta un pò inattesa perchè la Zannella era in gran forma e sembrava avere il pronostico dalla sua parte. Ma, allora a Bagheria, il B. Cefalù'72 giocò forse la migliore partita della stagione vincendo con pieno merito la gara. Molto pubblico a Bagheria e molto corretto con grande tifo, ed è quello che ci si aspetta domenica a Cefalù.
Per la partita di domenica nelle 2 squadre sono cambiate diverse cose per quanto riguarda le formazioni: Nella Zannella in particolare è arrivato Kostov ottimo tiratore e buon marcatore, mentre nel B. Cefalù'72 la novità è rappresentata dal ritorno sul parquet di Angelo Lombardo, presidente e playmaker della sua squadra. Ci sono quindi tanti motivi per seguire questa partita che sicuramente avrà la coreografia del tifo dei tempi d'oro,
Arbitri della gara: Mucella e Centorrino (ME)

02/02/20. Importante vittoria della Zannella a Caltanissetta per restare in corsa per i playoff
INVICTA CL - ZANNELLA CEFALU' 91-97 (27-14, 50-36, 74-70, 91-97)
Invicta:
Mulè 3, Palascino 2, Drago, Turturici 13, Arcarisi 2, Sanicola 22, Lombardo 5, Cammalleri 19, Gagliano 1, Zarbo 24. All. La Bua
Zannella:
Ranalli 26, Gallo 6, Morici ne, Terrasi M. 9, Maniscalco 2, Kostov 33, Marsala 17, Valente 4, Strati, Di Paoòa ne.. All. Giambelluca
Arbitri: Barbagallo (Acireale) e Cavallaro (Zafferana E.)
Parziali: 27-14, 23-22, 24-34, 17-27
Dopo una partita un pò calda la Zannella riesce a vincere una gara difficile in casa della Invicta di Caltanissetta. La Zannella ha giocato con molta intelligenza, è stata anche sotto nel punteggio,-14 al riposo lungo. Ma nella seconda parte della gara ha recuperato tutto lo svantaggio con un terzo quarto magistrale, poi è passata in vantaggio nell'ultimo quarto ed ha amminstrato l0 esiguo vantaggio fino alla sirena. . Grande prova di Kostov (33 punti) e Ranallli  (26p), nell'Invicta Zarbo (24p) e Sanicola (22p).
Con questa vittoria la Zannella continua la rincorsa verso i playoff; per ora è quinta, ma mancano ancora 4 partite ed alcuni importanti scontri diretti.

RITORNO

5 GIORNATA

 

PALL. MARSALA NUOVA PALL. MESSINA

 85-61

MINIBASKET MILAZZO OLYMPIA CANICATTI'

 90-54

BAGHERIA '92 SVINCOLATI MILAZZO

 75-87

INVICTA 93CENTO ZANNELLA CEFALU'

 91-97

BASKET CEFALU' 1972 CUS PALERMO

 54-59

 CLASSIFICA 5^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 28,
MINIBASKET MILAZZO 22, NUOVA PALL. MESSINA 18, PALL. MARSALA 18,
ZANNELLA CEFALU' 16,
CUS PALERMO 14,
 BASKET CEFALU'1972 10,
INVICTA 93CENT
O 8,  BAGHERIA (-3) 3,
OLYMPIA CANICATTI' 0. 

27/01/20. Minuto di silenzio in memoria di Kobe Bryant
Il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi e in ogni categoria nelle gare dell'intera settimana.
Un piccolo ma sentito e doveroso gesto per onorare la vita e la memoria di Kobe Bryant, campione assoluto che ha sempre avuto nel cuore il nostro Paese.
Kobe, scomparso ieri tragicamente in un incidente in elicottero assieme alla figlia Gianna e ad altre sette persone, è stato e sarà per sempre legato all’Italia.
Ufficio Stampa FIP

26/01/20. Vincono le prime 5 della classifica. La Zannella insegue i playoff

 

RITORNO

4 GIORNATA 

26/01/2020

 

 

  SVINCOLATI MILAZZO BASKET CEFALU' 1972

 26/01/2020

 

 93-71

  ZANNELLA CEFALU' OLYMPIA CANICATTI'

 26/01/2020

 18

 90-57

  BAGHERIA '92 MINIBASKET MILAZZO

 26/01/2020

 

 73-90

  NUOVA PALL. MESSINA INVICTA 93CENTO

 26/01/2020

 

 88-71

  CUS PALERMO PALL. MARSALA

 25/01/2020

 

 69-72

CLASSIFICA 4^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 26,
MINIBASKET MILAZZO 20, NUOVA PALL. MESSINA 18, PALL. MARSALA 16,
ZANNELLA CEFALU' 14, CUS PALERMO 12,  
BASKET CEFALU'1972* 8, INVICTA 93CENTO 8,  BAGHERIA (-3) 3
OLYMPIA CANICATTI' 0*.  (* 1 partita in meno) 

RECUPERO 1^ RITORNO: Canicattì - Basket Cefalu 1972  (29/01/20)

26/01/20. La Zannella torna alla vittoria battendo il Canicattì  FOTO
ZANNELLA CEFALU' - CANICATTI' 90-57 (28-16, 42-36, 76-45, 90-57)
Zannella:
Ranalli 18, Serio, Gallo 2, Morici 4, Terrasi M. 10, Maniscalco 2, Kostov 17, Marsala 15, Valente 13, Strati 9. All. Giambelluca, 2All. Lusco.
Canicattì:
Fathallah 7, Fiorentino 5, Napoli 2, Bazan 7, Gentile 11, Uka 2, Falanga 17, Sferrazza 6, Alongi, Ambrogio. All. Fiorentino
Arbitri:
Giuseppe Russo e Simons D'Amico
Parziali:
28-16, 14-20, 34-9, 14-12

20/01/20. U18: La Zannella vince la gara con la Peppino Cocuzza. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - PEPPINO COCUZZA  78-51 (24-11, 43-28, 64-37, 78-51)
Zannella:
Serio 14, Urnisi 8, Battaglia 3, Gallo 9, Guercio 17, Castiglia 4, Donzelli, Di Mauro 5, Narbone 3, Morici 15. All. Giambelluca
P. Cocuzza:
Nostro G., Castanotto A. 2, castanotto S. 7, Prizzi 4, Mastronardo 4, Michelizzi, Nania, Chiofalo, Nostro D. 4, Di Maio 30. All Coppolino
Arbitri: Rocca e Campanella
Parziali: 24-11, 19-17, 21-9, 14-14
 

19/01/20. Nulla da fare per la Zannella contro la Minibasket Milazzo
Minibasket Milazzo - Zannella Cefalu'  93-70 (23-10, 45-32, 73-56, 93-70)
Minibasket Milazzo:
Toto 13, Spanò 22, Italiano 17, Scarlata ne, Irrera 2, Maimone, Giorgianni, Galipó 2, Marchetta 1, Otersons 15, Brzica 6, Shajkarov 14. All. Bacilleri
Zannella Cefalù:
Ranalli 5, Terrasi M. 18, Battaglia ne, Gallo ne, Morici ne, Maniscalco 2, Kostov 18, Marsala 7, Valente 10, Strati 10. All. Giallombardo
Arbitri: Foti di Acireale e Sapuppo di Aci S.Antonio
Parziali: 23-10, 22-22, 28-24, 20-14
Parte male la Zannella Cefalù e compromette subito la gara con il Minibasket Milazzo chiudendo il primo quarto sotto di 13, 23-10. Molto equilibrato il secondo quarto con 22 punti per parte e si va al riposo lungo con i padroni di casa avanti 45-32. Nel terzo quarto la difesa cefaludese non riesce ad arginare gli attacchi del Milazzo che segnano 28 punti contro i 24 dei cefaludesi. Nell'ultimo quarto la Zannella alza bandiera bianca ed esce sconfitta dal campo col risultato di 93-70, (per la Zannella di quest'anno 93 punti subiti è il peggiore numero di canestri subiti).
Assente Peppe Terrasi, la Zannella non aveva il suo punto di riferimento. Ha debuttato Kostov, nuovo arrivato, che ha fatto la sua partita, ma quello che non ha funzionato bene è stata la difesa, troppo permissiva e poco attenta. La Minibasket Milazzo ha vinto con pieno merito e consolida il secondo posto in classifica (Spanò migliore realizzatore con 22 punti). In classifica la Zannella è per ora fuori dalla zona dei playoff, ma grazie alle sconfitte contemporanee di Marsala e Cus Palermo, il distacco di 2 punti è ancora colmabile

CLASSIFICA 3^ GIORNATA RITORNO :
SVINCOLATI MILAZZO 24,
MINIBASKET MILAZZO 18, NUOVA PALL. MESSINA 16, PALL. MARSALA 14,
CUS PALERMO 12,  ZANNELLA CEFALU' 12,
BASKET CEFALU'1972* 8, INVICTA 93CENTO 8,  BAGHERIA (-3) 3
OLYMPIA CANICATTI' 0*.  (* 1 partita in meno) 

18/01/20. U13: Zannella Cefalù - Polis Cinisi 77-60 (17-13, 45-29, 63-39, 77-60). FOTO
Zannella Cefalù: Brusca 14, Cassata S. 2, Cassata R., Leca, Cefalù, Centineo, De Lise 12, Castiglione, Provenza 8, Macaione 28, Torcivia 13, Cimino. All. Di Bianca, 2All. Battaglia
Polis Cinisi:
Li Cavoli 2, Scalia 19, Di Caccamo 9, Donzelli, Bologna 4, Di Giovanni, Palazzolo, Petruso, Bonura 9, Lentini 2, Biondo 13, Sileci 2. All. Ferrara
Arbitri:
Brusca e Campanella
Parziali: 18-15, 27-14, 18-10, 14-21
 

15/01/20. U18: La Zannella supera la Minibasket Milazzo
ZANNELLA CEFALU' - MINIBASKET MILAZZO 63-57 (17-13, 34-22, 51-44, 63-57)
Zannella:
Serio 6, Urnisi 11, Battaglia 2, Gallo 30, Cesare 8, Castiglia, Donzelli, Giglio 3, Di Mauro 3. All. Giambelluca
Milazzo:
Lipari 8, Donato 1, De Gaetani 8, Irrera 11, Sottile 15, Marchetta 8, Crisafulli 2, Munafò 2, Falletta 2. All. Giorgianni
Arbitri:
Brusca e Crupi
Parziali: 17-13, 17-9, 17-22, 12-13
 
Gli arbitri della partita

 Torna alla vittoria la Zannella Cefalù nel campionato u18 superando per 63-57 il Minibasket Milazzo. La zannella parte bene e chiude il primo quarto in vantaggio 17-13. Decisivo poi sarà l'allungo del secondo quarto dove la squadra cefaludese dà un parziale di 17-9 andando al riposo con +12, 34-22. Nella seconda parte della gara il Milazzo ha cercato di recuperare , ma la Zannella è riuscita ad amministrare il vantaggio finendo la gara col risultato finale di 63-57. In evidenza nella Zannella Gallo, autore di ben 30 punti

12/01/20. La N.P. Messina batte la Zannella che mantiene una migliore differenza canestri
N. Pall. Messina - Zannella Cefalù 80-68 (24-14, 51-27, 65-51, 80-68)
N.Pall. Messina:
Diallo 2, Comelli 4, Ostojic ne, Pivas ne, Albana 5, Ivkovic 13, Vidakovic 30, Marabello 2, Molino 2, Stuppia 22, Petrovic, Ioppolo. All. Pizzuto
Zannella Cefalù:
Ranalli 10, Gallo 4, Battaglia ne, Terrasi M., Maniscalco 3, Marsala 4, Valente 8, Strati 18, Terrasi G. 21,  Di Paola ne. All.. Giambelluca
Parziali: 24-14, 27-13, 16-24, 15-17
Arbitri: Barbagallo ed Alice Foti di Acireale

 
Trasferta sfortunata per la Zannella Cefalù sul campo della N. Pall. Messina Cocuzza. La squadra messinese ha vinto col risultato di 80-68 (+12) dopo una gara condotta costantemente in vantaggio. All'andata la Zannella aveva vinto 85-71 (+14) e con questa sconfitta il Messina conquista o 2 punti ma la Zannella mantiene una migliore differenza canestri, molto importante in caso di arrivo in parità in classifica. Era uno scontro diretto tra 2 squadre con 12 punti, entrambe al terzo posto in classifica

05/01/20. La Zannella vince una battaglia col Cus solo dopo un supplementare. FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - CUS PALERMO 87-77 dopo 1ts (23-25, 38-37, 56-55, 71-71, 87-77)     
Zannella:
Ranalli 14, Gallo 2, Morici, Terrasi M. ne, Maniscalco 6, Marsala 13, Valente 12, Strati 12, Terrasi G. 28,  Di Paola ne. All.. Giambelluca
Cus Palermo: Tomasello 2, Ayola 11, Bonanno 12, Di Mitri, Landino 3, Moltrasio 14, Muratore 21, Loddo, Inzerillo 3, Cerasola 11, Tomaselli, Pirrera. All. Catania
Arbitri: Russo di Erice e Simona D'Amico di Palermo 
Parziali: 23-25, 15-12, 18-18, 16-17, 16-6.
La prima partita dell'anno della Zannella è andata bene. Dopo una gara molto intensa la squadra cefaludese di coach Giambeluca ha piegato la resistenza del Cus Palermo solo dopo un tempo supplementare. La partita è stata molto spigolosa e combattuta con molto equilibrio nel punteggio,
L
e 2 squadre si sono portate in vantaggio in alternanza rendendo la gara molto vivace e con un risultato sempre in bilico. Si va giustamente ai supplementari (71-71), ed il Cus Palermo crola subendo in soli 5' un parziale di 16-6. Finisce 87-77 per la Zannella Cefalù. Peppe Terrasi migliore realizzatore con 28 punti, nel Cus Palermo Muratore con 21 punti. Con questa vittoria la Zannella riprende posizione nella lotta per i playoff avendo battuto un avversario diretto, ma la strada ancora è molto lunga. RISULTATI E CLASSIFICA
Presto su cefalusport Foto e video sulla partita

03/01/20. Inizia il girone di ritorno. La Zannella ospita il Cus Palermo

RITORNO

1 GIORNATA 

OLYMPIA CANICATTI' BASKET CEFALU' 1972

 29/01/2020

 20

MINIBASKET MILAZZO NUOVA PALL. MESSINA

 05/01/2020

 18.30

PALL. MARSALA BAGHERIA '92

 04/01/2020

 19

INVICTA 93CENTO SVINCOLATI MILAZZO

 05/01/2020

 18

ZANNELLA CEFALU' CUS PALERMO

 05/01/2020

 18

Inizia il girone di ritorno con una partita molto delicata per la Zannella Cefalù che ospita il Cus Palermo. La squadra cefaludese deve cercare la rivincita della sconfitta dell'andata, ma soprattutto deve vincere perchè si tratta di uno scontro diretto per un posto nei playoff. Arbitri: Russo di Erice e Simona D'Amico di Palermo
Il B. Cefalù '72 anticipa la gara a sabato (RINVIATA AL 29/01/2020) sul campo del Canicattì che ancora non ha mai vinto e quindi per i cefaludesi ci sono buone possibilità di portare a casa una vittoria. Arbitri: Garofalo di Porto Empedocle e Costanza di Licata

22/12/19. Svincolati Milazzo campioni d'inverno. Risultati e classifica 9^ giornata

 

9 GIORNATA

ANDATA

 

  ZANNELLA CEFALU' PALL. MARSALA

 77-73

  MINIBASKET MILAZZO SVINCOLATI MILAZZO

 72-78

  NUOVA PALL. MESSINA BAGHERIA '92

 101-57

  INVICTA 93CENTO BASKET CEFALU' 1972

 76-81

  OLYMPIA CANICATTI' CUS PALERMO

 81-94

 CLASSIFICA 9^ GIORNATA - ULTIMA DI ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 18,
NUOVA PALL. MESSINA 12, CUS PALERMO 12,
MINIBASKET MILAZZO* 10, PALL. MARSALA 10, ZANNELLA CEFALU' 10,
BASKET CEFALU'1972* 6, INVICTA 93CENTO 4,  BAGHERIA
(-3) 3
OLYMPIA CANICATTI' 0.  (* 1 partita in meno)

22/12/19. La Zannella torna a vincere con fatica contro la Pall. Marsala. FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - PALL. MARSALA 77-73 (16-15, 36-34, 57-54, 77-73)
Zannella Cefalù:
Ranalli 15, Gallo 3, Morici ne, Terrasi M., Maniscalco, Cesare ne, Marsala 8, Valente 10, Strati 18, Terrasi G 23. All.. Giambelluca.
Pall. Marsala:
Cucchiara 1, Pizzo 20, Dosen 2, Montalbano ne, Frisella M. 16 , Baseggio 6, Lombardo ne, Nicosia 2, Gentile 26, Marrone, . All. Grillo
Arbitri: Scuderi di Capaci e Barone di Palermo.
Parziali: 16-15, 20-19, 21-20, 20-19

Dopo 3 sconfitte consecutive la Zannella Cefalù torna alla vittoria e si rimette in corsa per i playoff. Ma quanta fatica per superare la Pall. Marsala, irriducibile fino all'ultimo momento. La partita è stata molto interssante con molteplici sorpassi e controsorpassi, molto equilibrio ed incertezza fino al termine. Tutti e 4 i periodi sono finiti con la differenza di 1 solo punto, tutti a favore della squadra di casa. Il Marsala era partito bene ed era nadato in vantaggio, ma la Zannella riprendeva il punteggio. Per 2 tempi punteggio senza scossoni, All'inizio del terzo periodo la zannella sembra allungare ed arruva a +8, ma il Marsala reagiva e si riportava sotto. A 3' dalla fine parità 66-66. La Zannella nel finale un pò caotico, riesce a riportarsi in vantaggio con una tripla di Gallo (71-70) e poi rintuzza gli attacchi di Pizzo e Frisella con i tiri liberi di Strati e quelli definitivi di Peppe Terrasi.

21/12/19. C/F: Una vivace Zannella batte la Fiamma Termini e salta al secondo posto. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - FIAMMA TERMINI 62-34 (22-8, 36-26, 51-34, 62-34)
Zannella Cefalù:
Di Mauro 16. Pirrone G. ne, Spinosa 8, Cirino ne, Cangelosi, Di Paola C. 17, Cesare 9, Oliveira 8, Barracato, Fertitta, Spallitta 2, Lombardo 2, All. Scimeca
Fiamma Termini:
Busuito 8, Polito, Pistorio 4, Lo Iacono, La Sita ne, Meola 17, Basile 5, Piana, Murena, Cirino.
Arbitro:
Simona D'Amico
Parziali: 22-8, 14-15, 15-8, 11-3.
Una buona Zannella vince lo scontro diretto con la Fiamma Termini con una differenza punti migliore che oa pone al secondo posto della classifica. L'arma vincente è stat ancora una volta la difesa ggressiva atutto campo che ha messo in grande difficoltà la squadra termitana. Un grosso miglioramento anche in fase realizzativa ha permesso alle cefaludesi di segnare un buon bottino di punti e vincere con un +28 che ribala il -13 della partita di andata.

21/12/19. Nell'ultima di andata la Zannella affronta in casa la Pall. Marsala

9 GIORNATA

ANDATA

 

 

ZANNELLA CEFALU' PALL. MARSALA

22/12/2019

18,00

MINIBASKET MILAZZO SVINCOLATI MILAZZO

22/12/2019

18,30

NUOVA PALL. MESSINA BAGHERIA '92

22/12/2019

18,30

INVICTA 93CENTO BASKET CEFALU' 1972

21/12/2019

20,00

OLYMPIA CANICATTI' CUS PALERMO

21/12/2019

18,00

La Zannella aspetta domenica la pall. Marsala, ultima gara del girone di andata. La partita è importante per la Zannella perchè in caso di vittoria rientra nel giro playoff da dove è scivolata dopo 3 sconfitte consecutive. La gara inizia lle ore 18. Arbitri: Scuderi di Capaci e Barone di Palermo.

14/12/19. La capolista Svincolati batte una combattiva Zannella Cefalù
SVINCOLATI MILAZZO - ZANNELLA CEFALU' 79-64 (23-13, 32-28, 54-41, 79-64

SVINCOLATI:
Giaimo, Barbera 21, Siracusa, Sofia 1, Catanesi, Knepa 30, Jarrett 12, Mobilia 3, Colosi 4, Colica 8, De Paoli, Piperno. All.: Maganza
ZANNELLA:
Ranalli 10, Gallo 12, Morici, Terrasi M. 5, Maniscalco, Valente 10, Strati 11, Terrasi G. 16, Di Paola, Battaglia. All. Dario Giambelluca
Arbitri: Centorrino e Gazzara di Messina
Parziali: 23-13, 9-15, 22-13, 25-23
La Svincolati Milazzo fa 8 su 8, non sbaglia un colpo, anche la zannella Cefalù deve soccombere davanti alla capolista indiscussa del campionato. Stavolta la Zannella ha mostrato carattere ed ha giocato a viso aperto dando l'impressione di avere superato il periodo nero. La svincolati parte forte e va subito avanti grazie ai 2 stranieri Knepa e Jarrett. La Zannella nel secondo periodo ritorna in partita e mette in difficoltà la difesa milazzese. Si va al riposo col punteggio di 32-28. Rientrati in campo la Svincolati riesce a prendere un margine di vantaggio di una decina di punti e riuscirà ad amministrare il vantaggio per tutto il resto della gara.
Domenica prossima ultima gara di andata a Cefalù tra Zannella Cefalù - Pall. Marsala

13/12/19. La Zannella impegnata sabato nella difficile trsaferta in casa della capolista Svincolati

8 GIORNATA

ANDATA

 

 

SVINCOLATI MILAZZO ZANNELLA CEFALU'

14/12/2019

19,00

BASKET CEFALU' 1972 MINIBASKET MILAZZO

09/01/2020

20,00

BAGHERIA '92 OLYMPIA CANICATTI'

15/12/2019

18,00

PALL. MARSALA INVICTA 93CENTO

14/12/2019

19,00

CUS PALERMO NUOVA PALL. MESSINA

14/12/2019

18,00

 La Zannella gioca sabato sera una delle partite più difficili del campionato in casa della capolista Svincolati Milazzo. La Svincolato ha ottenuto finora 7 vittorie in 7 partite, unica squadra a punteggio pieno e cercherà di continuare questo filotto positivo. La Zannella, invece, deve cercare di dimenticare le ultime 2 prestazioni davvero negative, quella col derby e quella col Bagheria, e deve cercare di riprendere la retta via con una prestazione convincente
Arbitri: Centorrino e Gazzara di Messina

10/12/19. U18: Nell'overtime la Zannella cede alla Fortitudo Messina
ZANNELLA CEFALU' - FORTITUDO MESSINA 80-83 (14-16, 33-35, 55-49, 70-70, 80-83)
Zannella:
Di Mauro, Gallo 8, Urnisi 2, Morici 29, Battaglia 3, Cangelosi, Guercio 35, Castiglia ne, Donzelli, Giglio 3. All. Giambelluca.
Fortitudo ME:
Amata, Barberi 1, Terzi, Martino 11, Cavalieri 2, Maisano , De Simone 48, Conteh 17, Amante ne, Lucà ne. All. Cavalieri
Arbitri:
Roberto La Barbera e Simona D'Amico di Palermo
Parziali: 14-16, 19-19, 22-14, 15-21, 10-13
Partita molto equilibrata, a 4 secondi dalla fine una tripla di Gallo porta la Zannella ai supplementari. La Fortitudo, più fresca, prende un piccolo vantaggio con De Simone implacabile (48 punti per lui),  e stavolta alla Zannella non riesce più il riaggancio

08/12/19. Inaspettata sconfitta interna della Zannella ad opera del Bagheria. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - BAGHERIA  66-71(20-22, 34-42, 54-51, 66-71)
Zannella:
Ranalli 18, Serio, Gallo, Morici, Terrasi M. 4, Maniscalco, Arto, Marsala 13, Valente 10, Strati 21. All. Dario Giambelluca
Bagheria:
Ducato R. 36, Visconti, Ducato G. 2, Cerasola 16, Ferrante, Maggiore 2, Buttitta 2, Cicala 6, Mazzola, Ducato Gab (cap) 7, Lupo.. All.: Angelo Licari
Arbitri: Fabrizio Miragliotta e Simona D'Amico di Palermo
Parziali: 20-22, 14-20, 20-9, 12-20
 

E' arrivata una sconfitta col Bagheria davvero inaspettata. Tutti si aspettavano la riscossa dopo la sconfitta nel derby di una settimana fa, invece la Zannella Cefalù sembra che non si sia ripresa dallo choc della sconfitta del derby. L'assenza di Peppe Terrasi non può giustificare una prestazione così poco brillante. Il Bagheria va subito in vantaggio ed approfitta di un buon momento di Cerasola. La zannella soffre ma riesce a stare in partita. Nel secondo periodo c'è il riaggancio ed un timido sorpasso dei cefaludesi, ma la Zannella ad 1 minuto dal riposo va da un +4 ad un tremendo -8, un break di 0-12 incredibile. Di va al riposo davvero increduli.
Si ritorna in campo e la Zannella sembra rivitalizzata e riesce con un grande sforzo a riportarsi in vantaggio ed a chiudere il terzo peiodo avanti di +3, 54-51. Ma gli ultimi 10 minuti hanno visdto la peggiore Zannella che si poteva prevedere. la squadra perde palloni su palloni e concede canestri al Bagheria con un Riccardo Ducato, ex di turno, davvero incontenibile. Finisce con una sconfitta inaspettata ma meritata da quello che si è visto in campo. La squadra ha bisogno di uno scossone e riprendere a credere nelle proprie forze

07/12/19. C/F: Prima vittoria della Zannella che supera la Virtus Trapani. FOTO
Zannella Cefalù - Virtus Trapani 43-40 (17-11, 26-22, 4-30, 43-40)
Zannella Cefalù:
Pirrone G., Spinosa 5, Cirino, Cangelosi 6, Di Paola C. 4, Cesare 4, Oliveira 7, Barracato, Fertitta, Spallina, Lombardo, Di Mauro 17. All. Scimeca
Virtus Trapani:
Anselmo 17, Messana 8, Carollo, Poma 1, D'Aguanno 7, Cipolla, La Commare, Sciacca 1, Azzarro 4, Partinico, Romano 2. All. Cultrera
Arbitro: la Barbera di Palermo
Parziali: 17-11, 9-11, 8-8, 9-10

Prima vittoria per la Zannella Cefalù nel campionato di Serie C Femminile contro la Virtus Trapani alla fine di una partita combattuta ed aperta fino al termine. La Zannella ha giocato un ottimo primo periodo quando ha preso un vantaggio di 6/8 punti, vantaggio determinante ai fini del risultato finale. Infatti la Virtus Trapani ha dovuto rincorrere per tutta la gara arrivando  a raggiungere la parità 30-30 a metà del terzo operiodo. La Zannella ha sfriuttato la stanchezza delle osputi ed è andata di nuovo in vantaggio soffrendo fino alla fine ma riuscendo a portare in porto la vittoria. Decisiva è stata la difesa aggressiva 1-3-1 attuata dal coach Scimeca nel primo periodo, cosa che ha messom in difficoltà le trapanesi. Buona la prestazione della giovanissima Martina Di Mauro, figlia d'arte.

06/12/19. La Zannella ospita il Bagheria e cerca un pronto riscatto

7 GIORNATA

ANDATA

 

 

NUOVA PALL. MESSINA BASKET CEFALU' 1972

08/12/2019

18,30

MINIBASKET MILAZZO PALL. MARSALA

08/12/2019

18,30

ZANNELLA CEFALU' BAGHERIA '92

08/12/2019

18,00

OLYMPIA CANICATTI' INVICTA 93CENTO

07/12/2019

18,00

CUS PALERMO SVINCOLATI MILAZZO

07/12/2019

18,00

A Cefalù Arbitri: Fabrizio Miragliotta e Simona D'Amico di Palermo

30/11/19. Il primo derby lo vince la nuova B. Cefalù 1972 che batte la Zannella 79-67
BASKET CEFALU 1972 - ZANNELLA CEFALU' 79-67 (21-11, 43-29, 65-46, 79-67)
B.Cefalù'72:
Golubovic, Arati , Powell 15, Pirrone 12, Zendeli 14, Cimino 4, Culum 14, Sacca’, Vacca , Manzone, Rosponi 9, Vago 11. All. Mantia
Zannella:
Ranalli 12, Terrasi M. 4, Maniscalco 2, Arto 6, Marsala 15, Valente 10, Strati, Gallo ne, Di Paola ne, Terrasi G. 18 . All. Giambelluca
Arbitri:
Barbera di Trapani e Barone di Palermo
Parziali: 21-11, 22-18, 22-17, 12-22
Il Basket Cefalù 1972 sovverte il pronostico e batte nettamente la Zannella Cefalù dopo una partita giocata molto bene. In realtà la squadra del presidente Angelo Lombardo, dopo gli ultimi risultati negayivi, è corsa ai ripari prendendo un nuovo giocatore, inglese di colore, Powell che è stato certamente uno dei trascinatori della giovane squadra. In panchina è stato chiamato coach Mantia di Termini. La Zannella Cefalù, dall'altro lato, forse è scesa in campo sottovalutando l'avversario ed è stato un grande errore. La partita non ha avuto storia: Il B. Cefalù'72 è partito bene fin dal primo quarto segnando 21 punti e lasciando ai quotati avversari solo 11 punti, troppo poco. Il vantaggio è aumentato ed al riposo la Zannella era sotto di 14 punti. Nel terzo quarto il B. Cefalù'72 ha preso il massimo vantaggio di 19 punti, 65-46. Solo nell'ultimo quarto la Zannella ha potuto evitare una grande lezione contenendo lo scarto finale a soli 12 punti 79-67.
Nell B.Cefalù'72 buono l'esordio di Powell 18 punti, bene Zendeli 14, Culum 14 e Pirrone 12 con le sue bombe. Nella Zannella G. Terrasi 18 punti, Marsala 15. Alla partita è stato presente un pubblico numeroso in una palestra troppo piccola, con la Brigata Ultra che ha dedicato la vittoria a Lollo.

28/11/19. U19: La Zannella vince la gara contro la Torrenovese. FOTO
ZANNELLA CEFALU' -  TORRENOVESE 76-49 (16-8, 26-22, 53-36, 76-49)
Zannella:
Gallo 12, Serio 8, Urnisi 8, Morici 12, Battaglia 4, Cangelosi 5, Cesare 13, Donzelli 4, Di Mauro, Narbone 10. All. Giambellluca
Torrenovese:
Fiocco 2, Calcanti 26, Valenti 16, Castrovinci, Lo Vano, Blogna 2, Basile, Lardomita 3. All. Lavecchia
Arbitri:
La Barbera e Campanella di Palermo
Parziali: 16-8, 10-14, 27-14, 23-13
 

Vittoria casalinga per la Zannella under 18 contro la Torrenovese. La partita inizia a ritmi lenti con i cefaludesi che concedono quasi nulla agli ospiti ma con scarse percentuali al tiro dalla lunga distanza. I ragazzi di coach Lavecchia infatti decidono di chiudere in maniera evidente gli 1c1 al ferro concedendo spazi per il tiro da 3 punti (16 a 8 il primo quarto). Ancora problemi al tiro nel secondo quarto con i messinesi che accorciano fino al 26 a 22 all’intervallo lungo. Al ritorno dagli spogliatoi cambia la musica. I ragazzi di coach Giambelluca ritrovano contropiedi e buone percentuali al tiro con ottime collaborazioni contro la difesa a zona. La Zannella riesce così ad allungare in maniera decisiva controllando la partita fino alla sirena.  

28/11/19. Si gioca sabato a Bagheria il derby tra B.Cefalù 1972 e Zannella

6 GIORNATA

ANDATA

 

 

SVINCOLATI MILAZZO NUOVA PALL. MESSINA

01/12/2019

18,30

PALL. MARSALA OLYMPIA CANICATTI'

30/11/2019

19,00

BASKET CEFALU' 1972 ZANNELLA CEFALU'

01/12/2019

18,00

INVICTA 93CENTO MINIBASKET MILAZZO

01/12/2019

18,00

BAGHERIA '92 CUS PALERMO

01/12/2019

18,00

Si gioca sabato alle 18 il primo derby tra le 2 squadre cefaludesi, il Basket Cefalù 1972, al primo anno di attività, contro la Zannella Cefalù che kilita da parecchi anni. La partita si gioca nella piccola palestra della scuola Pirandello. La Zannella è seconda con 4 vittorie su 5 partite, il B. Cefalà 1972 invece ha solo 2 punti, 1 vittoria e 4 sconfitte. Il derby che si gioca a Bagheria poichè la nuova società non è riuscita a trovare il campo nella nostra città, ha perso molto del suo fascino perchè molti tifosi non potranno assistere alla partita che si gioca lontano da Cefalù. Favorita del pronostico sembra la Zannella Cefalù, ma come si sa, ogni derby sfugge alle logiche dei pronostici. Ci auguriamo in ogni caso che sia una bella giornata per lo sport cefaludese
Arbitri: Barbera di Trapani e Barone di Palermo

27/11/19. U16: Troppo forte la Pall. Trapani per la Zannella Cefalù. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - PALL. TRAPANI 68-105 (26-28, 42-62, 60-81, 68-105)
Zannella:
Mastrandrea 9, Pirrone, Tarantino 3, Spinosa 2, Cimino 4, Castiglia 17, Culotta 2, Lo Monaco, Di Mauro 11, Narbone 20, Torcivia, Richiusa All. Lusco, 2All. Giambelluca
Trapani:
Bonfiglio, Marrone, Alestra, Bruno, Darimini, Lentini, Agate, Manuguerra, Marascia, Ligotino, Del Giudice, Longo. All. Carofiglio, 2All. Latini
Arbitro:
Crupi di Palermo
Parziali: 26-28, 16-24, 18-19, 8-24
 
 

27/11/19. Allenamenti sospesi nel Campo di Basket di via Aldo Moro
Lavori in corso al Pala Ignazio Cefalù: da venerdì 29 novembre a lunedì 2 dicembre le attività sportive saranno sospese per la sostituzione del tendone! ߛ 
La Zannella continua a inves
tire per perfezionare società e struttura e, dunque, per permettere ai propri ragazzi di allenarsi in condizioni ancora migliori!

24/11/19. Svincolati a punteggio pieno, inseguono Zannella e N.Pall. Messina

5 GIORNATA

ANDATA

 

NUOVA PALL. MESSINA PALL. MARSALA

 91-70

OLYMPIA CANICATTI' MINIBASKET MILAZZO

66-84

SVINCOLATI MILAZZO BAGHERIA '92

 106-76

ZANNELLA CEFALU' INVICTA 93CENTO

 84-69

CUS PALERMO BASKET CEFALU' 1972

 75-61

CLASSIFICA 5^ GIORNATA ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 10,
ZANNELLA CEFALU' 8, NUOVA PALL. MESSINA 8,
PALL. MARSALA 6, CUS PALERMO 6, MINIBASKET MILAZZO 6,
BASKET CEFALU'1972 2, INVICTA 93CENTO 2,  BAGHERIA 2.
OLYMPIA CANICATTI' 0,

24/11/19. La Zannella supera l'Invicta e conquista la 4^ vittoria consecutiva. FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - INVICTA 93CENTO CALTANISSETTA 84-69  (29-16, 47-33, 70-52, 84-69)
Zannella:
Ranalli 12, Terrasi M., Maniscalco 9, Arto 15 , Marsala 9, Valente 7, Strati 6, Gallo 2, Morici 4, Terrasi G. 20. All. Giambelluca
Invicta:
La Malfa, Mulè 7, Terrana 2, Iacolino, Turturici 4, Arcarisi 4, Sanicola 12, Lombardo 9, Cammalleri 10, Gagliano 3, La Malfa, Zarbo 19. All.re: La Bua Ignazio
Arbitri: La Barbera e Costanza di Palermo
Parziali: 29-16, 18-17, 23-19, 14-17

La Zannella ha vinto contro l'Invicta Caltanissetta la quarta partita consecutiva e resta in scia della capolista Svincolati Milazzi. la gara di questa sera è stata tranquilla senza grossi patemi d'animo. la squadra cefaludese, guidata da Dario Giambelluca, ha preso nel primo quarto un vantaggio di una decina di punti ed ha amministrato il vantaggio. Nel corso della partita l'Invicta si è avvicinata nel punteggio, ed allora la Zannella riordinava il gioco e subito si riportava in vantaggio di circa 20 punti. Alla fine vittoria di +15, giusta conclusione di una gara corretta davanti ad un pubblico che ha atribuito tanti applausi a tutti i giocatori. Nella Zannella 3 giocatori in doppia cifra Peppe Terrasi 20 punti, Arto 15 e Ranalli 12, nell'Invicta Zarbo 19 punti, Sanicola 12 e Cammalleri 10.
La prossima partita della Zannella Cefalù sarà il derbu con il Baskert Cefalù 1972, partita molto attesa all'inizio della stagione, ma che ha perso tanto valore col fatto che questo derby non si giocherà a Cefalù, ma a Bagheria.

24/11/19. Il Canicattì cambia allenatore. Via Cordova, arriva Spena
Dopo le quattro sconfitte consecutive e le dimissioni di coach Cordova, la società non ha perso tempo e ufficializza l’arrivo di coach Spena, che si era liberato dalla Grottacalda qualche settimana fa. L’arrivo di coach Spena, fortemente voluto dal D.s. Cigna e dal Gm. Manzo è un gradito ritorno dopo un passato da giocatore nelle fila della Virtus e dell’Olympia ma ora con una nuova veste da coach, sicuri che darà il massimo come sempre ha fatto per i colori biancorossi. Un grande in bocca al lupo a Coach Spena dall’Olympia Basket Canicatti.
.

24/11/19. Mamma Giovanna e la figlia Chiara insieme in campo

Non è la prima volta che nel basket in campo nella stessa formazione si trovano madre e figlia. Ma ogni volta è un avvenimento da segnalare perché vuol dire che in quella famiglia il basket è stato “pane quotidiano”. Ieri a Cefalù partita di Serie C Femminile tra la Zannella Cefalù e la San Matteo di Messina. Nel Cefalù in campo la mamma Giovanna, fortissima negli 80/90, e la figlia Chiara, che dopo i campionati giovanili, debutta titolare in un campionato senior. Ad entrambe gli auguri di cefalusport.
 

23/11/19. C/F: Le giovani ragazze della Zannella battute dal San Matteo Messina. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - SAN MATTEO MESSINA 33-85 (9-22, 14-39, 25-61, 33-85)
Zannella:
Pirrone ne, Spinosa 4, Cirino, Cangelosi 5, Di Paola 2, Curcio ne, Cesare 6, Oliveira 13, Barracato, Spallitta, Lombardo 3, Fertitta. All. Scimeca
San Matteo:
Albo, D'Amico, Lombardo, Scardino, Ingrassia, Grillo, Pellicanò, Boncompagni. All. Musolino
Arbitro:
Scuderi di Capaci
Parziali: 9-22, 5-17, 11-22, 8-24


 

22/11/19. La Zannella impegnata in casa contro l'Invicta di Caltanissetta
Dopo la vittoria sul campo di Canicattì la Zannella torna a giocare in casa contro l'Invicta di Caltanissetta, squadra che ha 2 punti in classifica. La squadra cefaludese, seconda in classifica, non vuole perdere terreno nei confronti della capolista Svincolati Milazzo, pertanto giocherà la gara con l'obiettivo della vittoria. Il roster per domani dovrebbe essere al completo e quindi è augurabile vedere una partita divertente.
Arbitri della gara: La Barbera e Costanza di Palermo

5 GIORNATA

ANDATA

 

 

NUOVA PALL. MESSINA PALL. MARSALA

24/11/2019

18,30

OLYMPIA CANICATTI' MINIBASKET MILAZZO

23/11/2019

18,00

SVINCOLATI MILAZZO BAGHERIA '92

24/11/2019

18,30

ZANNELLA CEFALU' IVICTA 93CENTON

24/11/2019

18,00

CUS PALERMO BASKET CEFALU' 1972

23/11/2019

18,30

CLASSIFICA 4^ GIORNATA ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 8,
PALL. MARSALA 6, ZANNELLA CEFALU' 6, NUOVA PALL. MESSINA 6,
CUS PALERMO 4, MINIBASKET MILAZZO 4,

BASKET CEFALU'1972 2, INVICTA 93CENTO 2,  BAGHERIA 2.

OLYMPIA CANICATTI' 0,

21/11/19. Inizia la Serie C/Femm. Sabato la Zannella ospita la San Matteo Messina
Il basket femminile riprende a Cefalù grazie alla passione di alcune ragazze che non vogliono smettere mai di giocare col pallone a spicchi. La Zannella Cefalù Femminile si presenta di nuovo in campo con un gruppo di atlete esperte e navigate insieme a delle giovai da cui ci si aspetta davvero molto, li allena Scimeca di Termini Imerese. Il campionato è stato diviso in 2 sottogironi per evitare trasferte lunghe ed onerose. La prima fase quindi sarà composta da un girone a 4 squadre. La Zannella è nel girone Rosso con San Matteo Messina, Fiamma Termini e Virtus Trapani. Il campionato inizia sabato 23 novembre. La zannella Cefalù gioca in casa nel Palazzetto di via Aldo Moro contro il San Matteo Messina
Ecco il calendario del campionato

1 ZANNELLA CEFALU' SAN MATTEO MESSINA

23/11/2019

          19,30
2 FIAMMA TERMINI ZANNELLA CEFALU'

01/12/2019

          17,30
3 ZANNELLA CEFALU' VIRTUS TRAPANI

07/12/2019

          19,30
     

 

 
1 SAN MATTEO MESSINA ZANNELLA CEFALU'

15/12/2019

          16,00
2 ZANNELLA CEFALU' FIAMMA TERMINI

21/12/2019

          19,30
3 VIRTUS TRAPANI ZANNELLA CEFALU'

04/01/2020

          19,00

19/11/18. La Zannella nel girone rosso di Serie C Femminile
Si prende atto delle iscrizioni regolarmente effettuate dalle Società, e si rendono noto il Girone Unico suddiviso in sottogironi:
Sottogirone Giallo:
1 CF CT Catania 27711 A.POL. DIL. LAZUR CATANIA Giallo
2 CF RG Ragusa 32122 A.S.D. POL. VIRTUS EIRENE Giallo
3 CF RG Ragusa 52669 ASD AD MAIORA Giallo
4 CF SR Augusta 4696 A.S.D. VIRTUS AUGUSTA BASKET Giallo
Sottogirone Rosso
1 CF ME Messina 26236 A.S.D. SAN MATTEO Rosso
2 CF PA
Cefalù 51017 ASD Zannella Basket Rosso
3 CF PA Termini Imerese 55003 ASD FIAMMA BASKET Rosso
4 CF TP Trapani 19918 POL. DIL. VIRTUS TRAPANI Rosso
 

18/11/19. U18: La Zannella cede di poco di fronte alla forte Orsa Barcellona
Zannella Cefalù - Orsa Barcellona 79-82 (12-19, 40-44, 62-57, 79-82)
Zannella:
Gallo 15, Urnisi 3, Morici 18, Battaglia 9, Cangelosi, Guercio 27, Cesare 5, Castiglia 2, Donzelli, Narbone. All. Giambelluca
Orsa:
Pivas 2, Doria 2, Sidoti E. 11, Alerione 33, Patanè, Petrovic 9, Sidoti S. 7, Ostojic, Asciutto, Antoniani 18, Gaipa, Sgrò. All. Biondo
Arbitro: Brusca di Palermo
 Parziali: 12-19, 28-25, 22-23, 17-15
La Zannella sfiora il colpaccio contro Barcellona 79-82
Splendida prova dei ragazzi di coach Giambelluca contro una delle candidate alla vittoria finale. La squadra Barcellonese si presenta infatti con un roster di assoluto livello vista la presenza di giocatori stranieri che militano nel campionato di serie C, ma anche di altri elementi reclutati in tutta la Sicilia. L’inizio della partita per la Zannella non è dei migliori come dimostra il primo parziale (12-19). Ma già dal secondo quarto vengono fuori difesa e contropiede, caratteristiche che hanno portato questi ragazzi a competere contro squadre molto più blasonate. Il secondo quarto viene vinto dai cefaludesi 28 a 25 ma Barcellona resta avanti sul +4. Nella ripresa la musica non cambia ma i locali con ottime collaborazioni acquisiscono sempre piùconsapevolezza dei propri mezzi. Nell’ultimo periodo avviene infatti il sorpasso fino al +5 ma la lucidità viene un po’ meno nei minuti finali e due forzature trasformate in contropiede dagli ospiti permettono di portarsi avanti fino al 79 a 82 finale. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca ma che fa ben sperare per il proseguo del campionato.

17/11/19. Svincolati a punteggio pieno, 3 squadre inseguono

4 GIORNATA 

ANDATA

 

BASKET CEFALU' 1972 SVINCOLATI MILAZZO

 42-77

OLYMPIA CANICATTI' ZANNELLA CEFALU'

 61-81

MINIBASKET MILAZZO BAGHERIA '92

 70-51

INVICTA 93CENTO NUOVA PALL. MESSINA

 69-70

PALL. MARSALA CUS PALERMO

 84-79

CLASSIFICA 4^ GIORNATA ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 8,
PALL. MARSALA 6, ZANNELLA CEFALU' 6, NUOVA PALL. MESSINA 6,
CUS PALERMO 4, MINIBASKET MILAZZO 4,

BASKET CEFALU'1972 2, INVICTA 93CENTO 2,  BAGHERIA 2.

OLYMPIA CANICATTI' 0,

16/11/19. La Zannella vince sul campo del Canicattì. G. Terrasi 25 punti
OLYMPIA CANICATTI'  - ZANNELLA CEFALU' 61-81 (11-24, 34-45, 45-66, 61-81)
Canicattì:
Beccaria 3, Fiorentino, Napoli 5, Caci 2, Bazan 3, Uka M. 10, Uka E., Parolino2, falanga 12, Ambrogio, Gangarossa 20, Sferrazza 6. All. Cordova
Zannella:
Ranalli 9, Terrasi M. 2, Maniscalco ne, Arto 13, Marsala 14, Valente 6, Strati 10, Gallo 2, Morici, Terrasi G. 25. All. Giambelluca
Arbitri:
Midulla di Porto Empedocle e Barone di Palermo
Parziali: 11-24, 23-21, 11-21, 16-15 
Vittoria esterna per la Zannella Cefalù sul campo dell’Olympia Basket Canicattì. La squadra locale parte subito con la difesa a zona e, con un buon impatto offensivo, riesce a portarsi avanti nei primi minuti. Ma sarà l’unico vantaggio dei ragazzi di coach Cordova. I cefaludesi si organizzano bene offensivamente contro la zona e, alzando il ritmo, trovano alcuni contropiedi che permettono di ribaltare il punteggio. Canicattì non molla riuscendo a chiudere sotto di 11 all’intervallo lungo (35-46). E’ il terzo quarto che decide la partita. L’Olympia alterna uomo e zona ma la Zannella aumenta l’intensità difensiva e, con un parziale di 21 a 11,riesce a gestire il risultato nell’ultimo periodo fino alla sirena. Con questa vittoria la Zannella conferma il secondo posto in classifica in attesa di ricevere domenica prossima l’Invicta Caltanissetta.

14/11/19. La Zannella in trasferta sul campo del Canicattì
La Zannella Cefalù va a giocare sabato alle ore 18 a Canicattì. Sulla carta sembra una trasferta non impossibile visto che il Canicattì attualmente è ultimo con 0 punti. Ma attenzione a prendere le partite sottogamba.
Arbitri dell'incontro: Midulla di Porto Empedocle e Barone di Palermo

4 GIORNATA
 ANDATA
BASKET CEFALU' 1972 - SVINCOLATI MILAZZO   17/11/2019 18,00
OLYMPIA CANICATTI'  - ZANNELLA CEFALU'     16/11/2019 18,00
MINIBASKET MILAZZO  - BAGHERIA '92         17/11/2019 18,30
INVICTA 93CENTO     - NUOVA PALL. MESSINA  16/11/2019 20,00
PALL. MARSALA       - CUS PALERMO          16/11/2019 19,00
CLASSIFICA 3^ GIORNATA ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 6,

PALL. MARSALA 4, CUS PALERMO 4, ZANNELLA CEFALU' 4, NUOVA PALL. MESSINA 4,

BASKET CEFALU'1972 2, INVICTA 93CENTO 2, MINIBASKET MILAZZO 2, BAGHERIA 2.
OLYMPIA CANICATTI' 0,

13/11/19. U16: La Zannella Cefalù vince la gara col Balestrate di 1 punto. FOTO
Zannella Cefalù - Mg Car Rental Balestrate 58-57 (18-17, 28-27, 49-43, 58-57)
Zannella:
Richiusa, Mastrandrea 11, Pirrone, Tarantino 6, Spinosa, Cimino 5, Castiglia 15, Culotta, Lo Monaco, Di Mauro 2, Narbone 19, Torcivia, All. Lusco, 2All. Giambelluca
Balestrate:
Collica 4, Vesco, Cusumano 4, Ganci, Pipitone 5, Di Liberti 6, Abbinanti 5, Carta, Di Stefano, Provenzano 12, La Monica 19, Campo 2. All. Chimenti
Arbitro: La Barbera di Palermo
Parziali: 18-17, 10-10, 21-16, 9-14
Partita molto equilibrata finita proprio con 1 solo punto di vantaggio a favore della Zannella Cefalù. A 3 secondi dalla fine punteggio 57-54 e 2 tiri liberi per la Zannella. Castiglia ne mette a segno uno solo 58-54, palla al Balestrate ed il giocatore n. 22, il capitano Abbinanti tira dalla sua metà campo e srgna sul suono della sirena, 58-57. Determinante il tiro libero di Castiglia.
Le2 squadre hanno lottato per 40 minuti e sono state sempre col risultato in equlibrio e tutto si è risolto proprio allo scadere

11/11/19. Bis per la Zannella. Battuto il Minibasket Milazzo
ZANNELLA BASKET CEFALU’ VS MINIBASKET MILAZZO 71/59 (16/18,30/33,51/47,71/59)
Arbitri:Giuseppe Russo di Trapani e Simona D'Amico di Palermo
Seconda vittoria consecutiva per la Zannella. A farne le spese questa volta è il Minibasket Milazzo. Una partita caratterizzata dal grande equilibrio fino all’intervallo lungo (30 a 33 per gli ospiti). Italiano e Spanò iniziano a caricarsi di falli e dal terzo quarto i cefaludesi cambiano marcia. Buoni attacchi e soprattutto la grande attenzione difensiva (26 punti concessi nella seconda parte della gara) portano all’allungo decisivo fino al +12 finale (71 a 59).
Le parole di coach Giambelluca: “I ragazzi sono stati bravi a non concedere quasi nulla ai loro lunghi e questo ci ha favoriti tenendoli ad un punteggio molto basso. Anche in attacco siamo stati più puliti nelle collaborazioni e nelle spaziature, soprattutto nella seconda parte della gara. Una vittoria importante che dà morale ma adesso bisogna lavorare per dare continuità ai risultati”
Parziali: 16-18 / 14-15 / 21-14 / 20-12
Zannella: Ranalli 17, Terrasi M. 2, Maniscalco, Arto 9, Marsala 25, Valente 9, Strati 9, Gallo, Morici, Cesare. All.Giambelluca
Milazzo: Shaykarov 7, Spanò 15, Toto 12, Italiano 13, Brzica 1, Marchetta 8, Giorgianni, Maimone 2, Cuccuru, Gitto.All. Bacilleri

10/11/19. RISULTATI E CLASSIFICA della 3^ giornata

10/11/19. La Zannella Cefalù supera una combattiva Minibasket Milazzo. FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - MINIBASKET MILAZZO 71-59 (16-18, 30-33, 51-47, 71-59)
Zannella:
Ranalli 17, Terrasi M. 2, Maniscalco, Arto 9, Marsala 25, Valente 9, Strati 9, Gallo, Morici, Cesare ne. All. Giambelluca
Minibasket Milazzo:
Shaykarov 7, Spanò 15, Toto 12, Italiano 13, Brzica 1, Marchetta 8, Galipò, Giorgianni, Maimone 2, Cuccuru, Gitto. All. Bacilleri Arbitri: Giuseppe Russo di Trapani e Simona D'Amico di Palermo.
Parziali: 16-18, 14-15, 21-14, 20-12
Una Zannella Cefalù, priva dek suo capitano Peppe Terrasi, soffre parecchio contro la Minibasket Milazzom, ma nella seconda parte della gara la squadra cefaludese ha trovato la chiave di lettura giusta ed ha conquistato la seconda vittoria in campionato. L'inizio è a favore del Minibasket Milazzo che va asegno con Italiano, 9 punti nel primo quarto. Si arriva al riposo lungo con gli ospiti avanti di 3 punti 30-33. Nel terzo quarto inizia l'accelerazione della Zannella che con una difesa molto arcigna, conquista molti palloni ed in attacco trova la buona mano di Carmelo Marsala. Il finale è tutto per la Zannella che conclude la gara con un +12, 71-59, davanti ad un Milazzo poco preciso ed un pò nervoso. Ottima la prova di Marsala, ma importante la prova di Ranalli, forte in difesa contro avversari molto più alti.

09/11/19. La Zannella Cefalù ospita il Minibasket Milazzo
Nella terza giornata spicca lo scontro diretto tra le 2 capoliste: la Svincolati Milazzo e la Pall. Marsala, le uniche 2 squadre a punteggio pieno con 4 punti. Una delle due dovrà lasciare la testa e solo una continuerà ad essere a punteggio pieno. Pronotico tutto a favore dei padroni di casa.
La Zannella Cefalù gioca nuovamente in casa dopo la bella vittoria contro la Nuova Pall. Messina/Cocuzza. Stavolta la squadra da affrobntare sarà la Minibasket Milazzo, squadra con un buon quintetto, partita da seguire con attenzione. Inizio ore 18. Arbitri: Giuseppe Russo di Trapani e Simona D'Amico di Palermo..
Il Basket Cefalù 1972 gioca fuori casa a Bagheria contro la formazione di Angelo Licari, ancora alla ricerca della prima vittoria. La squadra cefaludese, guidata da Mike Del Vecchio, cerca un pronto riscatto dopo la pesante sconfitta di domenica scorsa a Marsala. Cimino, squalificato per una giornata, dovrebbe essere in campo perchè la società dovrebbe pagare la tassa per la commutazionr della squalifica. Arbitri: Barbera di Trapani e Costanza di Palermo

3 GIORNATA  ANDATA
NUOVA PALL. MESSINA - OLYMPIA CANICATTI'
SVINCOLATI MILAZZO  - PALL. MARSALA
ZANNELLA CEFALU'    - MINIBASKET MILAZZO
BAGHERIA '92
        - BASKET CEFALU' 1972
CUS PALERMO         - INVICTA 93CENTO   sabato
CLASSIFICA 2^ GIORNATA ANDATA:
SVINCOLATI MILAZZO 4, PALL. MARSALA 4,
BASKET CEFALU'1972 2, CUS PALERMO 2, ZANNELLA CEFALU' 2, NUOVA PALL. MESSINA 2, INVICTA 93CENTO 2, MINIBASKET MILAZZO 2,
OLYMPIA CANICATTI' 0, BAGHERIA 0.  

06/11/19. La Nuova Pall. Messina replica a Giambelluca
Riceviamo e pubblichiamo:
Gentile direttore, approfitto se possibile della sua disponibilità per fare alcune precisazioni alle dichiarazioni rese da parte del signor Giambelluca nel comunicato stampa inviato dalla Zannella Cefalù e da voi pubblicato.
"Mi unisco ai complimenti ai tifosi di Cefalù, sicuramente una bella cornice di pubblico, più però negli ultimi 5 minuti che hanno indirizzato il finale dell'incontro a favore dei padroni di casa. E' vero come dice Giambelluca che Cefalù ci ha tenuto a 70 punti e ha letto bene attacco e difesa, ma questa efficace lettura del gioco è coincisa soltanto, fa fede l'andamento della gara che ci ha visto sempre avanti nel punteggio, proprio con gli ultimi cinque minuti di partita dove il metro arbitrale è totalmente cambiato risultando in un parziale di 15 (quindici) falli fischiati a Messina, con l'episodio paradossale di un intervento di Ranalli su Cocuzza che è stato sanzionato al nostro giocatore. Nessuna squadra, neanche nel torneo esordienti, avanti nel punteggio di 11 punti, si metterebbe a commettere deliberatamente tanti falli in un tempo così limitato. Credo di aver tenuto un comportamento assolutamente corretto durante tutto l'arco della partita, devo con rammarico sottolineare che in occasione di uno scambio assolutamente cordiale e civile con uno dei due arbitri che mi stava chiarendo una decisione su un ritorno della palla in zona difensiva è intervenuto il collega a richiamarmi per proteste, invitandomi a non continuare per non essere sanzionato con un fallo tecnico. Un richiamo, ovviamente a mio giudizio, spropositato e soprattutto non in linea con quanto concesso ad altri tesserati che hanno commentato, non sempre in maniera altrettanto composta, praticamente tutte le decisioni assunte dai direttori di gara.Non chiedo a nessuno di fidarsi delle mia parole, il video della gara è a disposizione di chi voglia visionarlo sulla pagina Facebook della Nuova Pallacanestro Messina e rendersi conto di cosa è effettivamente successo per poterne trarne le proprie valutazioni."
VIDEO GARA -->  
https://www.facebook.com/nuovapallacanestromessina/videos/2438923423047790/
Cordiali saluti, Claudio Pizzuto 

05/11/19. La vittoria del Minibasket Milazzo, prossimo avversario della Zannella Cefalù
A
SD Il Minibasket Milazzo- Cus Palermo 79-66 (22-19, 49-36, 60-51)
Il Minibasket Milazzo torna alla vittoria dopo un anno da dimenticare, finalmente l'esordio in casa contro la società di Palermo riporta la W in casa Milazzo.
La Cronaca:
Milazzo parte con il quintetto standard (Toto, Spanò, Italiano , Shaykarov e Brzica). Partita che si preannuncia su ritmi alti, ove il buon gioco viene sovrastato dai contropiedi e dalle decisioni veloci. Dopo i primi 5 di gioco Milazzo si ritrova sotto di 4, ma Italiano e Spanò trascinano i rossi fino al +3 di fine 1Q, da sottolineare l'esordio di Peppe Barbera che però si trova subito condizionato da 3 falli personali, e dovrà sedersi al termine del primo periodo.
Il secondo quarto si apre con un break di 6-0, entrambi giochi da 3 punti di Italiano e Shaykarov che però non vengono concretizzati (altro aspetto su cui lavorare per Coach Bacilleri ed il suo Staff) però ci pensa il buon Paride Spanò a rimettere i 10 punti di distanza con una sua solita bomba che manda Palermo in tilt e dopo 15' Milazzo prende il largo sul 33-23.
Dopo il timeout Palermo risponde presente con Cerasola e Bonanno pronti a rispondere, ma ancora una volta Shaykarov prima e Brzica poi, rimettono in chiaro le cose e si va a riposo con il +13 Milazzo.
Al rientro dagli spogliatoi, la partita si spezzetta in parziali e controparziali: prima i padroni di casa volano sul +19 con un 6-0 ed un ottimo lavoro dei 2 stranieri di Milazzo, ma Palermo non alza bandiera bianca e risponde con un contro-parziale di 18 a 5 riaprendo i giochi alla fine del 3q e ristabilendo la distanza tra le due squadre in 9 punti.
Barbera ci ricorda subito che è capace di tutto con un coast-to-coast e Shaykarov sembra seguire le sue orme, subito 4-0 di break per Milazzo e timeout Palermo.
Giosafat Marchetta dimostra di essere degno di questa categoria ed apporta un grande aiuto in difesa, Milazzo tocca il+13 dopo due minuti.
Out Shaykarov In Italiano. Barbera continua a regalare spettacolo. Timeout Palermo.
I tentativi di Palermo di rientrare nella gare sono inutili, addirittura subisce un contro-parziale con un gioco da 3 punti realizzate da Spanò valido per il +16.
Entra Toto, esce Maimone, nel frattempo Barbera compie il quarto fallo e Palermo si avvicina fino al -13. Tripla di Brzica che ridà il + al Milazzo sullo scadere dei 24''.
Esce tra gli applausi Parie Spanò, ad 1.30 dal termine Milazzo è sopra di 13 Punti.
Ad 1 dal termine Palermo risponde con un minibreak di 4-0 e Toto si presenta in lunetta con un 2 su 2 per chiudere ogni dubbio e sentenziare la vittoria mamertina.
Spazio anche per i giovani Irrera e Marchetta nei minuti finali.
Milazzo ritorna a vincere e lo fa stringendosi intorno alle sue certezze e cercando di coinvolgere anche i piccoli all'interno del gioco. Sicuramente saranno tante le cose da rivedere per Coach Bacilleri ed il suo Staff ma la strada intrapresa sembra quella giusta ed il gioco inizia a divertire anche per chi assiste dagli spalti.
Prossimo appuntamento:
Zannella Basket Cefalù- A.s.d. Il Minibasket Milazzo domenica 10 Novembre
Tabellini:
Milazzo: Shaykarov 20 Spanò 18, Toto 11, Italiano 9, Brzica 9, Barbera 4, Marchetta 4 , Galipò 4, Giorgianni, Maimone, Irrera, Gitto. All. Bacilleri
Palermo: Bonanno 14, Ajola 13, Muratore 10, Cerasola 8, Plano 7, Loddo 4, Moltrasio 4, Pirrera 2, Di Mitri 2, Landino All. Catania
Arbitri: Mucella Angelo e Formica Alessandro
Addetto Stampa A.S.D. Il Minibasket Milazzo : Bertè Giovanni

04/11/19. Coach Giambelluca: "Bravi i ragazzi. Emozionante la bella cornice di pubblico"
La Zannella basket trova il primo successo stagionale e lo fa ai danni della Nuova Pallacanestro Messina, squadra esperta e dotata di ottime individualità come Stuppia, Albana e Vidakovic. Nei primi due quarti la squadra messinese sfrutta al meglio la difesa poco attenta dei cefaludesi chiudendo con ben 46 punti a referto. L’inizio della ripresa vede i locali iniziare a cambiare marcia concedendo 17 punti nel terzo quarto ma i ragazzi di coach Pizzuto chiudono ancora avanti sul +7. La svolta nell’ultimo periodo. La squadra normanna aumenta l’intensità difensiva (solo 8 punti per Messina nell’ultimo quarto) e con tiri ben costruiti riesce a mettere la freccia ed allungare fino al +14 finale.
Le parole di coach Giambelluca: “Sono contento della vittoria perché ci dà morale dopo la partita persa sulla sirena alla prima giornata. Abbiamo dimostrato grande carattere nel non mollare mai nonostante il dover rincorrere nel punteggio per tre quarti. Siamo stati bravi a tenerli a settanta punti e soprattutto i ragazzi hanno dimostrato grande maturità nella gestione degli attacchi leggendo bene i vantaggi che la difesa messinese concedeva. Oltre all’aspetto tecnico è stato emozionante rivedere, dopo anni, una bella cornice di pubblico. Sappiamo che c’è ancora tanto da migliorare e già il prossimo impegno ci vedrà di fronte al Minibasket Milazzo, altra squadra di assoluto livello.”
 

03/11/19. RISULTATI E CLASSIFICA della 2^ giornata

03/11/19. La Zannella prima soffre, ma nell'ultimo quarto doma la Nuova Pall. Messina. FOTO e VIDEO
ZANNELLA CEFALU' - NUOVA PALL. MESSINA 85-71 (19-26, 41-46, 56-63, 85-71)
ZANNELLA CEFALU: Ranalli 8, Terrasi G. 35, Maniscalco, Arto 11, Marsala 16, Valente 5, Strati 10, Gallo, Morici ne, Cesare ne. All. Giambelluca
NUOVA Pall. MESSINA COCUZZA: Comelli 5, Ostojic, Pivas, Vidakovic 26, Molino, Diallo 2, Albana 19, Cocuzza 2, Stuppia 14, Petrovic 3. All.: Pizzuto
Arbitri: Barbera di Trapani e Costanza di Palermo
Parziali: 19-26, 22-20, 16-17, 29-8)
La Zannella Cefalù vince alla grande una partita difficile. Infatti per 3 quarti di gara la squadra ospite del Messina/Cocuzza è stata in vantaggio e sembrava che potesse portare via l'interav posta. Chiuso il terzo quarto col punteggio 56-63, 7 punti sotto, la zannella nell'ultimo quarto si è di colpo trasfornata, mentre il Messina si è come sgonfiato subendo un parziale pesantissimo di 29-8 che ha capovolto l'esito dell'incontro. Grande protagonista della partita è stato senza dubbio Peppe Terrasi, autore di ben 35 punti, davvero immarcabile con tanti tiri dalla lunga distanza. Ma bisogna elogiare la squadra perchè quando si vince nel basket, vince tutta la squadra. La Pall Messina/Cocuzza ha mostrato tutto il suo valore, farà sicuramente un gran campionato, ma all'improvviso è finita la benzina, e questo forse il suo limite.
Presto Servizi, FOTO e VIDEO

31/10/19. La Zannella attende la forte Nuova pall. Messina Cocuzza
La Zannella Basket Cefalù fa il suo esordio tra le mure amiche con un unico obiettivo: riscattare la clamorosa sconfitta all'ultimo secondo rimediata nella 1° giornata! Sarà la Nuova Pall. Messina - Cocuzza la squadra che i biancazzurri affronteranno al Pala Ignazio Cefalù per un match che si preannuncia intenso, combattuto e di buon livello!
Arbitri: Barbera di Trapani e Costanza di Palermo

2 GIORNATA
  ANDATA   
OLYMPIA CANICATTI' - SVINCOLATI MILAZZO    02/11/2019 18,00
PALL. MARSALA      - BASKET CEFALU' 1972   02/11/2019 19,00
ZANNELLA CEFALU'   - NUOVA PALL. MESSINA   03/11/2019 18,00
INVICTA 93CENTO    - BAGHERIA '92          03/11/2019 18,00
M
INIBASKET MILAZZO - CUS PALERMO           03/11/2019 18,30

28/10/19. Nuova Pall. Messina Cocuzza, esordio vincente nel derby contro il Minibasket Milazzo
La Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza bagna l’esordio nel torneo di serie D con una rotonda vittoria per 68-50 nel derby contro il Minibasket Milazzo. Il match di cartello della prima giornata del girone B si è giocato in un palazzetto gremito e come tutti i derby è stata una partita spigolosa e molto sentita da entrambe le formazioni. I padroni di casa dopo due quarti chiusi sempre avanti ma in sostanziale equilibrio hanno legittimato la vittoria alla ripresa del gioco trovando buone soluzioni contro la zona ospite e concedendo solo 7 punti nel terzo parziale. Grazie alle conclusioni di Vidakovic (22) e Stuppia (20) la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza allunga fino al +22 nell’ultimo parziale, poi le due panchine mandano in campo anche i giovanissimi e il derby termina 68-50. Bene in regia il rientrante Comelli (9), ben coadiuvato da un ordinato Cocuzza (9), buoni contributi anche da Albana, Diallo e Molino che si è speso in difesa sul totem Brzica. A fine gara applausi del folto pubblico e grande soddisfazione per la bella prestazione della squadra allenata da coach Pizzuto.
Il calendario della Nuova Pallacanestro Messina propone nel prossimo turno un altro impegno difficile con la trasferta contro la Zannella al Palageodetico di Cefalù di domenica 3 novembre con inizio alle ore 18.
Tabellino:
Nuova Pall. Messina Cocuzza – Minibasket Milazzo 68-50

Nuova Pall. Messina Cocuzza: Comelli 9, Ostojic, Pivas, Vidakovic 22, Molino 2, Diallo 2, Albana 4, Cocuzza 9, Marabello, Stuppia 20, Petrovic. All.: Pizzuto
Minibasket Milazzo: Cuccuru, Toto 14, Spanò 5, Irrera 4, Giorgianni, Sottile, Gitto, Marchetta, Italiano 12, Brzica 9, Calivà n.e., Shaykarov 6. All. Bacilleri
Parziali: 20-16, 35-32 (15-16), 15-7 (50-39), 18-11 (68-50).
Arbitri: Fabrizio Miragliotta di Palermo (PA) e Vito Messina di Trapani (TP).

28/10/19. RISULTATI E CLASSIFICA della 1^ giornata

27/10/19. Il VIDEO del canestro dell'ultimo secondo

26/10/19. La Zannella sconfitta con un canestro all'ultimo secondo
CUS PALERMO - ZANNELLA CEFALU' 71-68
(12-16, 38-38, 57-45, 71-68)
CUS PALERMO:
Tomasello 3, Ayola 10, Bonanno 4, Di Mitri, Landino 1, Moltrasio 6, Muratore 35, Canfora, Loddo, Inzerillo 10, Cerasola 2, Pirrera. All. Catania
ZANNELLA CEFALU:
Ranalli 5, Terrasi M. 12, Maniscalco, Arto 9, Marsala 12, Valente 10, Strati 17, Gallo 5, Morici nr, Cesare ne. All. Giambelluca
Arbitri: Russo di Erice e Barone di Palermo..

Parziali:
12-16, 26-22, 19-7, 14-23
 Un canestro segnato proprio a fil di sirena condanna la Zannella alla sconfitta nella prima giornata di campionato. La squadra cefaludese ha sofferto l'assenza del capitano Peppe Terrasi, il pivot, mentre nel Cus ha avuto una grande giornata Muratore, autore di ben 35 punti. La Zannella parte bene e chiude il primo quarto in vantaggio 12-16. Molto equilibrio nel secondo quarto col Cus che recupera, si va al riposo in perfetta parità, 38-38. Nel terzo quarto la Zannella si addormenta e lascia via libera ai cussini che prendono 12 punti di vantaggio 57-45. Nell'ultimo quarto il carattere della Zannella esce fuori e porta avanti un grande recupero. Si arriva alla parità 68-68 a 2 secondi dalla fine, ma sulla successiva azione Muratore tenta il tiro della disperazione dalla sua metà campo, e la palla entra dando la vittoria al Cus Palermo facendo sfumare alla Zannella la possibilità di un suplementare.

25/10/19. Giambelluca: "Ci affidiamo ai ragazzi locali con senso di appartenenza"
Abbiamo posto 3 domande a Dario Giambelluca, il coach della Zannella Cefalù 1972, che prenderà parte al campiomato di Serie D che inizia sabato 26/10/2019. Ringraziamo Dario per la sua collaborazione.
D
)  Mi presenti la tua squadra, che caratteristiche ha e che ruolo può avere in questo campionato:?
R) In una stagione particolare in cui il campionato vedrà ai nastri di partenza due squadre cefaludesi, ho voluto proseguire il cammino di questi anni affidandomi a ragazzi locali che, con vera passione, sacrificio e senso di appartenenza per questa città, hanno sempre risposto presente in palcoscenici sicuramente non caratterizzati da visibilità a livello nazionale. Sto parlando di Terrasi Giuseppe e Marco, Marsala Carmelo, Maniscalco Salvatore. Ai cefaludesi si sono aggregati giocatori dotati di ottime qualità ed esperienza come l’ala-pivot Ranalli, i due play-guardia Arto e Strati, l’ala Valente. A completare il roster ci sono i nostri giovani che tanto bene stanno facendo in Sicilia nei campionati giovanili e che ogni anno sempre di più stanno conquistando minuti importanti in prima squadra. Si tratta di ben 9 ragazzi delle annate 2000, 2001 e 2002. L’obiettivo è quello di provare ad entrare nei play off ma la serie D è diventato un campionato molto competitivo, anche per la presenza di numerosi stranieri. In nessun campo sarà facile giocare e fare una previsione risulta impossibile ad inizio campionato. Basta pensare a due anni fa dove siamo rimasti fuori dai play off per un canestro di differenza e l’anno scorso nel quale prima dei numerosissimi infortuni eravamo al secondo posto. Quest’anno inoltre non si sa per quante partite avremo a disposizione sia Giuseppe che Marco Terrasi. Penseremo ad una partita per volta e magari, al termine del girone di andata, si potrà avere un quadro più chiaro.

D
) Il roster della tua squadra con i giocatori divisi per ruolo.
R) Play-guardia: Arto Andrea, Strati Marco, Gallo Francisco (under), Morici Nicolo’ (under), Battaglia Giuseppe (under).
Guardia: Marsala Carmelo, Cesare Cevin (under), Serio Gianluca (under), Di Paola Pietro (under), Guercio Riccardo (under), Cangelosi Gianni (under).
Guardia-ala: Maniscalco Salvatore, Giglio Salvatore (under).
Ala-Pivot: Ranalli Marco, Terrasi Giuseppe, Valente Alessandro, Terrasi Marco.

D
) Conosci le altre squadre. Quali ritieni che saranno le protagoniste del campionato?
R) Di certo gli Svincolati Milazzo sono la squadra più attrezzata e completa avendo anche espressamente dichiarato di voler fare il salto di categoria. A seguire il Minibasket Milazzo si è mosso bene sul mercato con un buon mix tra italiani e stranieri (Brzica Marin 2.04, Shaykarov 1.98), così come la Nuova Pallacanestro Messina si è assicurata tra le proprie fila giocatori esperti e di assoluto livello per la categoria (Stuppia e Albana su tutti) oltre all’ala serba Vidakovic. Inserisco anche Marsala che riesce ogni anno ad essere competitiva e giocarsi l’ingresso ai play off. Per il resto ritengo che anche le altre squadre che non ho nominato daranno sicuramente filo da torcere ai rosters più blasonati, soprattutto tra le mura amiche.

24/10/19. Il calendario del camp. di Serie D della Zannella Cefalù

 

23/10/19. Il calendario del camp. Under 16 della Zannella Cefalù
 

23/10/19. Under 18: Il girone della Zannella Cefalù
Il girone della Zannella Cefalù è il girone verde (messinese) composto da 10 squadre:
Svincolati Milazzo, Amatori Messina, Zannella Cefalù, Lions Basket Messina, Fortitudo Messina, Orlandina, Minibasket Messina, Peppino Cocuzza, Torrenovese, Orsa Barcellona- Presto uscirà il calendario delle gare.

23/10/19. Under 16: La Zannella in un girone a 7 squadre
ELENCO SQUADRE BASKET UNDER 16 MASCHILE SILVER – GIRONE 1 (2004 E 2005)>
ZANNELLA CEFALU, GREEN BASKET PA, LEONARDO DA VINCI PA, BALESTRATE, BAGHERIA, LIBERTAS TERMINI, TRAPANI
Presto il calendario delle gare

22/10/19. In amichevole la Zannella supera il Bagheria
Prima dell'inizio del campionato la Zannella Cefalù, guidata da Dario Giambelluca, è scesa in campo in amichevole contro il Bagheria di Angelo Licari. Le due squadre hanno fatto scendere in campo tutti i giocatori a disposizione. Nella Zannella Cefalù si sono visti i volti nuovi come il play Strati, la guardia Arto con un buon tiro dalla distnza, il pivot Ranalli, e Valente. Insieme aloro hanno giostrato le vecchie linee come il capitano Peppe Terrasi, fresco sposino, Marco Terrasi, Maniscalco e Marsala ed i giovani Gallo, Morici, Cesare, Serio e Guercio. Nel Bagheria, squadra neopromossa,  si è distinto Ducato, ex Zannella della scorsa stagione. Si sono giocati 4 tempi con pinteggi azzerati alla fine di ogni tempo. 2 tempi a favore della Zannella e 2 in parità.
Zannella Cefalù - Bagheria 19-13, 16-16, 23-18, 15-15 (risultato finale 73-62)
Zannella Cefalù: Strati 8 , Arto 9, Ranalli 17, Valente 7, G. Terrasi 15, M. Terrasi 4, Maniscalco, Marsala 6, Gallo 5, Morici 2, Cesare, Serio e Guercio.
Sabato inizia il campionato con l'anticipo a Palermo contro il CUS.

19/10/19. Per Peppe Terrasi fiori d'arancio con Valeria

Si è sposato ieri Peppe Terrasi, il pivot della Zannella Cefalù. Peppe ha coronato il suo sogno con Valeria nella Cattedrale di Cefalù. Presenti alle nozze giocatori ed allenatori della Zannella Cefalù ed anche della sua ex squadra del Green Basket.
A Peppe e Valeria gli auguri di cefalusport

18/10/19. Cerchiamo di conoscere le squadre del campo. di Serie D.
Diamo alcune brevi notizie sulle squadre del camp. di Serie D che inizia il 27 ottobre.

1.
BASKET CEFALU' 1972: Società nuova. Presidente Angelo Lombardo. All. Mike Del Vecchio. Del roster si sa che ci sono 4 giocatori stranieri, slavi, alti di cui ancora non sono stati comunicati i nomi. In più 2 locali Cimino e Manzone. In arrivo altri giocatori. Campo   PALATRICOLI CEFALU'   - DOM 18.00
2.
NUOVA PALL. MESSINA COCUZZA: Nasce dalla collaborazione tra Nuova Pall. Messina e Peppino Cocuzza di San Filippo del Mela. Punto di forza
 l’ala serba Dalibor Vidakovic. Il pattese Gullo, il play argentino Ferreyra, ed Ivan Stuppia, il forte Albana. All. Claudio Pizzuto. Campo:   PALAZZETTO SAN FILIPPO DEL MELA    - DOM 18.30
C 3.
PALL. BAGHERIA`92 : Squadra neopromossa. All. Angelo Licari. Ritroveremo Riccardo Ducato, il play che l’anno scorso giocava nella Zannella.
 Campo: PALESTRA L. PIRANDELLO BAGHERIA    - DOM 18.00
4.
SVINCOLATI
 MILAZZO: All. Maganza, capitano Costantino, tiratori Mobilia e Sofia, nuovi stranieri  Marc KnepaJay Jarrett, Busco  - Campo PALAVALVERDE MILAZZO    - SAB 19.00
5.
MINIBASKET MILAZZO. All. Bacilleri,  Arrivati un croato
Brzica Marin, m 2.10, ed il macedone Shaykarov m 1.98, - Campo: PALAVALVERDE MILAZZO    - DOM 18.30
6.
INVICTA 93CENTO: Punti di forza Zarbo e Turturici.   –Campo:
 PALACANNIZZARO CALTANISSETTA       - DOM 18.00
7.
ZANNELLA CEFALU’   All. Giambelluca. Molte novità nel roster con il capitano Peppe Terrasi che si sposa e forse non potrà fare tutto il campionato. Nuovi arrivi Ranalli, Strati e valente  -campo:
 PALAZZETTO VIA ALDO MORO CEFALU'   - DOM 18.00
8.
OLYMPIA CANICATTI’  All. Cordova. Riconfermati caci, Fiorentino e Uka,il play Sferrazza
 arriva Falanga - PALESTRA COMUNALE CANICATTI'    - SAB 18.00
9.
NUOVA PALL. MARSALA All. Grillo, confermato. Dello scorso anno fanno parte il cecchino Pizzo, il capitano Frisella, ed Amato-
 Campo: PALESTRA PANATLETICO MARSALA    - SAB 19.00
10.
CUS PALERMO :
 Come la Zannella, l’anno scorso il Cus si è salvato ai playout,  Tiratori Bonanno e Moltrasio. All. Catania      - Campo: PALACUS, VIA ALTOFONTE 80, PALERMO - SAB 18.00

17/10/19. Uscito il calendario definitivo del Camp. di Serie D. Inizio il 27 ottobre
La FIP ha inviato alle società il calendario definitivo del camp. di Serie D/M che inizierà il 27 ottobre, con un anticipo a sabato con la gara tra Cus Palermo e Zannella Cefalù.
CALENDARIO SERIE D/M
La Prima Giornata è confermata:
BASKET CEFALU' 1972 - OLYMPIA CANICATTI   Dom 27/10/2019 18:00 CEFALU'
NUOVA PALL. MESSINA - MINIBASKET MILAZZO  Dom 27/10/2019 18:00 SAN FILIPPO DEL MELA
PALL. BAGHERIA`92   - NUOVA PALL. MARSALA Dom 27/10/2019 18:00 BAGHERIA
SVINCOLATI MILAZZO  - INVICTA 93CENTO     Dom 27/10/2019 18:30 (a Patti)
CUS PALERMO         - ZANNELLA CEFALU'    Sab 26/10/2019 18:00 PALACUS, Via Altofonte 80,PALERMO

Il derby tra le 2 squadre cefaludesi è previsto nella 6^ giornata, dom 1/12/2019 in casa del Basket Cefalù 1972, il ritorno dalla Zannella il 9/02/2020. C'è anche il derby di Milazzo che si giocherà all'ultima giornata. La stagione regolare terminerà domenica 1 marzo 2020, poi le prime quattro disputeranno i playoff.

CAMPI DI GIOCO ED ORARI

BASKET CEFALU' 1972 - PALATRICOLI CEFALU'                - DOM 18.00
NUOVA PALL. MESSINA - PALAZZETTO SAN FILIPPO DEL MELA    - DOM 18.30
PALL. BAGHERIA`92   - PALESTRA L. PIRANDELLO BAGHERIA    - DOM 18.00
Svincolati MILAZZO  - PALAVALVERDE MILAZZO               - SAB 19.00
CUS PALERMO         - PALACUS, VIA ALTOFONTE 80, PALERMO - SAB 18.00
LOYMPIA Canicatti   - PALESTRA COMUNALE CANICATTI'       - SAB 18.00
MINIBASKET MILAZZO  - PALAVALVERDE MILAZZO               - DOM 18.30
NUOVA PALL. MARSALA - PALESTRA PANATLETICO MARSALA       - SAB 19.00
INVICTA 93CENTO     - PALACANNIZZARO CALTANISSETTA       - DOM 18.00
ZANNELLA CEFALU'    - PALAZZETTO VIA ALDO MORO CEFALU'   - DOM 18.00

Formula di Svolgimento Il campionato si svolgerà con gare di andata e ritorno. Le prime 4 squadre classificate di ogni girone disputeranno i play off su tre gare. La vincente di ogni play off sarà promossa in Serie “C” Silver.
Retrocessione alla Promozione Le squadre classificatesi all’ultimo posto di ogni girone retrocederanno.

16/10/19. Tra 10 giorni inizia il Camp. Serie D. Poche notizie dalle squadre cefaludesi
Il Camp. di Serie D è alle porte. Le società hanno ricevuto il calendario provvisorio e presto sarà diramato quello ufficiale e definitivo. Il campionato inizia il 27 ottobre, con anticipi sabato 26 ottobre. Sono 10 le squadre partecipanti di cui 2 di Cefalù che giocano entrambe la domenica alle ore 18, ma speriamo in giornate sfalsate. Nella prima giornata, ancora non definitiva, la nuova società cefaludese Basket Cefalù 1972 dovrebbe giocare in casa contro il Canicattì. Il campo di gioco della società del Presidente Angelo Lombardo, in un primo momento era stato indicato il PalaTRicoli, ma sembra che invece le partite si giocheranno nella Palestra dell'Istituto d'Arte. Quindi su questo si attende conferma. La Zannella Cefalù invece debutterà sabato in trasferta sul campo del Cus Palermo. Sappimao che le 2 squadre locali si allenano da tempo, ma non sono usciti comunicati ufficiali sul roster e su eventuali partite amichevoli in programma visto l'imminente inizio del torneo.
Riportiamo in basso il programma della 1^ giornata del calendario provvisorio, in attesa di pubblicare quello definitivo. Presto pubblicheremo notizie sulle squadre che prenderanno parte a questo campionato

BASKET CEFALU' 1972 - Olympia Canicatti   Dom 27/10/2019 18:00 CEFALU'
NUOVA PALL. MESSINA - MINIBASKET MILAZZO  Dom 27/10/2019 18:00 SAN FILIPPO DEL MELA
PALL. BAGHERIA`92   - NUOVA PALL. MARSALA Dom 27/10/2019 18:00 BAGHERIA
Svincolati MILAZZO  - INVICTA 93CENTO     Dom 27/10/2019 18:30 MILAZZO
CUS PALERMO         - ZANNELLA cEFALù     Sab 26/10/2019 18:00 PALACUS, Via Altofonte 80,PALERMO

11/10/19. La Zannella iscritta al campionato Femm. di Serie C
Sono state pubblicate le squadre che prenderanno parte al camp. di Serie C Femm.. Sono 9 ed esattamente: Virtus Trapani, Olimpia Alcamo, Zannella Cefalù, Fiamma Termini, San Matteo Messina, Lazur Catania, Virtus Augusta, Virtus Eirene /Ragusa) e Ad Maiora (Ragusa). Presto uscirè il calendario.

16/09/19. Serie D: 2 squadre cefaludesi nel prossimo campionato
Il C.U. n. 20 della FIP riporta i 2 gironi della Serie D della stagione 2019/20. Entrambi i gironi sono composti da 10 squadre e nel girone B (Sicilia Occidentale) sono inserite 2 squadre cefaludesi: la "vecchia" Zannella Cefalù e la "nuova" AS Basket Cefalù 1972. Ecco il girone B:

1.BAGHERIA 92
2.OLIMPIA
  CANICATTI’
3.MINIBASKET MILAZZO
4.SVINCOLATI MILAZZO
5.INVICTA CALTANISSETTA
6.NUOVA PALL. MARSALA
7.CUS PALERMO
8.NUOVA PALL. MESSINA
9.BASKET CEFALU’ 1972
10.ZANNELLA CEFALU’

La Zannella Cefalù giocherà nel solito Palazzetto Geodetico di via Aldo Moro, mentre la AS Basket Cefalù 1972 giocherà al PalaTricoli.
Sarà interessante vedere in competizione 2 squadre di basket cefaludese che già hanno iniziato da poco gli allenamenti

03/09/19. Iniziano gli allenamenti della Zannella Basket

Nel pallone geodetico di via Aldo Moro questa sera sono iniziati gli allenamenti della Zannella Cefalù, squadra che prenderà parte al campionato di Serie D. Il primo allenamento è stato condotto dall'Allenatore Giambelluca e dal suo vice Lusco, entrambi riconfermati nella panchina cefaludese. A fare gli onori di casa il Vice Presidente Iuppa ed il dirigente Morici. Per quello che riguarda i giocatori, circa una ventina in campo, ci limitiamo a dire che vi sono alcuni giocatori dell'anno scorso, diversi giovani dell'Under 18 della scorsa stagione e un paio di elementi di fuori. La presentazione dei vari giocatori verrà fatta sia sulla pagina Facebook, sia su Instagram, dall’Agenzia di Comunicazione Consequence. Non vogliamo quindi anticipare nulla ed aspettiamo le novità che arriveranno presto.
 

14/08/19. Il 2 settembre iniziano gli allenamenti. Confermato mister Giambelluca, roster da definire 
L’alba della nuova stagione 2019/2020 sta finalmente nascendo: la Zannella Basket è pronta a ripartire!
Mancano ormai meno di 3 settimane alla ripresa degli allenamenti, lo start è fissato giorno lunedì 2 Settembre, appuntamento come sempre nella casa Zannella, il Pala Ignazio Cefalù.
La prima squadra parteciperà al Campionato Regionale di Serie D, sotto la direzione tecnica di Coach Dario Giambelluca, coadiuvato dall’assistente coach Andrea Lusco.
Presidente, dirigenti ed allenatori sono già a lavoro per definire e completare il roster di una squadra che vuole tornare ad essere protagonista.
La linea è chiara: un equilibrato mix di giocatori di esperienza e di giovani, con l’obiettivo di creare un’amalgama vincente per caratteristiche fisiche, tecniche e mentali.
Ai blocchi di partenza anche il Settore Giovanile e il Settore Minibasket, che vedranno oltre ai nostri coaches ed istruttori Giambelluca, Lusco, Battaglia e Di Bianca, alcuni innesti nello staff tecnico e dirigenziale che presto verranno presentati. 
La Zannella parteciperà ai campionati giovanili e a tutti i tornei del minibasket con l’obiettivo di far crescere atleticamente, tecnicamente ed umanamente i propri iscritti, attraverso i sani principi che lo sport giovanile è in grado di veicolare.
Da quest’anno potrete seguire giornalmente tutte le notizie riguardanti la Zannella Basket: presentazione dei giocatori, dello staff, novità, curiosità, risultati e classifiche dei campionati senior e giovanili saranno presenti sia sulla pagina Facebook, sia su Instagram, grazie alla collaborazione con l’Agenzia di Comunicazione Consequence.
Il Basket a Cefalù è una tradizione che si tramanda di generazione in generazione, è passione, senso di appartenenza. 
Avanti tutta per riportare in alto il nome di Cefalù nel fantastico mondo della palla a spicchi! (Comunicato)

04/08/19. La Zannella Cefalù iscritta regolarmente al campionato di Serie D/M
Comunicato della FIP: "Si sono chiuse le iscrizioni ai campionati di Serie D e di Serie B e C Femminili.
Diverse società hanno fatto istanza di ammissione alla D ed una alla B.Femm.
Il Consiglio Regionale della FIP deciderà sulle richieste di ammissione e predisporrà la provvisoria composizione dei gironi, valutando anche, al fine di pervenire alla definitiva stesura degli stessi, l'opportunità di riaperture dei termini per l'iscrizione a qualcuno dei campionati in questione."

La Zannella Cefalù risulta iscritta regolarmente al campionato di serie D. Il campionato si svilupperà come l'anno scorso in 2 gironi. Le prime 4 faranno i playoff, l'ultima retrocede. Finora da parte della società non è uscito nessun comunicato pertanto non abbiamo notizie da chi sarà formata la squadra.