C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

SPORTING CEFALU' 2019/20
 RISULTATI e CLASSIFICA U14-U16 

02/03/20. U14: Sconfitta di misura sul campo della capolista Cus Palermo
Si torna dalla trasferta contro la capolista Cus Palermo con una sconfitta di misura 2 - 1 , ma anche con la consapevolezza della forza di questi piccoli grandi ragazzi. Bella partita dove i forti padroni di casa hanno fatto la partita ma i cefaludesi piu piccoli fisicamente ma anche di età giocano a viso aperto creando buone occasioni da rete sopratutto nella prima metà. Il mister Glorioso questa settimana parla molto con i ragazzi tralasciando la fase tecnico-tattica, ed i
giocatori rispondono in campo con una prestazione maiuscola. La prima occasione è di Scavo con palla di un soffio fuori. Il cus passa su un tiro da fuori sporcato da Raimondo che però non riesce ad impedire che la palla entri in rete. Reagiscono subito i cefaludesi che 7 minuti dopo trovano il pari su una bella azione di Citrano che salta il diretto avversario e manda in rete il compagno Cirlincione che appoggia in rete. 1- 1 alla fine del primo tempo. Nella ripresa i palermitani partono forte e prima del 10 minuto trovano una rete su una indecisione difensiva. Il Cus va piu volte vicino alla terza marcatura, ma nel finale sono i cefaludesi ad arrivare al tiro per il possibile 2 a 2. Oggi tutti molto bravi , il mio preferito ricade su Paola autore di una prestazione di spessore. Da sottolineare il Fair play tra le due squadre e l'accoglienza ricevuta dai dirigenti e mister del Cus Palermo. 

23/02/20. U14: Vince il Lercara, ma lo Sporting non meritava di perdere. FOTO
SPORTING CEFALU' - LERCARA 0-1
Sporting Cefalù:
Raimondo, Raimondi, Vaccaro, Paola, Scola, Provenza, Huciog, Duca, Coco, Citrano, Cirlincione. A disp.: Macaluso, Consigliere, Scavo, Pellerito, Terranova, Munfuletto. All. Tumminello, Coll. Glorioso
Lercara:
Panzica, Saccio, Di Salvo, Miceli, Marretta, Como, Rodolico, Vallone B., Priolo, Greco, Vallone F. A disp.: Catalano, Pirrello, Banga, Raimondi. All. Corvetta
Arbitro:
Badalamenti di Palermo
Marcatore:
25' Beniamino Vallone.

Lo Sporting Cefalù esce immeritatamente sconfitto dal confronto col Lercara dopo una partita molto generosa. Il Lercara ha praticamente fatto un solo tiro in porta col n. 8 Beniamino Vallone, tra i migliori della sua squadra, al 25' del primo tempo ed ha poi difeso strenuamente il vantaggio. Lo Sporting, prima, era andato vicinissimo al gol 2 volte con Citrano: Infatti il centrocampista cefaludese al 20' si era involato solo verso la porta e davanti al portiere Panzica ha tirato mettendo a lato per un soffio. Al 24' ancora Citrano lanciato sulla sinistra tira sul primo palo, ma non angola bene e la palla va fuori ancora una volta. Rete sbagliata e rete subita. Arriva come una doccia fredda la rete del Lercara. Nella ripresa lo Sporting ha attaccato per tutto il tempo senza riuscire a centrare la porta malgrado i tentativi di Coco ed Huciog. Il Lercara vince la partita, ma lo Sporting esce a testa alta dal campo. la prossima volta bisogna essere più precisi nelle occasioni che si presentano
  

21/02/20. Domenica 2 partite dello Sporting Cefalù
Programma delle partite di domenica 22/02/2020 (campo Santa Barbara):
U14: SPORTING CEFALU' - LERCARA, ORE 11.00
U16: SPORTING CEFALU' - CEI, ORE 15.00

17/02/20. U16: Vittoria esterna col Ciaculli. Tripletta di Sampino.
Seconda vittoria consecutiva in campionato per i ragazzi di mister Gianvito Testa nel campionato
Under 16 . Con il Ciakulli a Palermo si torna con 3 punti derivati da un 6 a 0 . Mattatori dell'incontro sono stati Sanpino autore di una tripletta , due li segna Giallombardo e l'ultimo è di Mammana. Un elogio al portiere di oggi, Gentile di solito a centrocampo , che ha sostituito senza subire i gol il compagno oggi assente per influenza. Complimenti e continuano questa piccola serie positiva......

16/02/20. U14: Lo Sporting perde con l'Accademia e protesta per l'arbitraggio

Sconfitta che brucia quella contro l'Accademia degli under 14 regionali del mister Glorioso ! I ragazzi dimostrano sul campo (e ripeto sul campo) il proprio valore e ci insegnano che il calcio è frutto di programmazione, di lavoro e di tecnica. Merito ai ragazzi del comprensorio madonita per aver vinto la partita 3 a 0, risultato acquisito negli ultimi minuti e maturato a causa di un arbitraggio palesemente schierato per i padroni di casa. Errori, quelli commessi dal direttore di gara inammissibili che hanno inevitabilmente condizionato il risultato. Le immagini della partita ripresa integralmente da due amatori parleranno di scelte che hanno umiliato i tanti ragazzini che amano questo sport e che fanno tanti sacrifici. Si perde e si vince ma rispettando i sani principi e valori dello sport. Tanti gli errori oggi del direttore di gara, ma su tutti vogliamo ricordare al ventesimo del primo tempo un contropiede di Citrano che salta l'ultimo difensore e punta la porta da solo. Al limite viene trattenuto ripetutamente per la maglia , l'arbitro fischia il fallo del difensore non dando il vantaggio (primo errore). A questo punto, come da regolamento, ci si aspetta l'espulsione da ultimo uomo e conseguentemente rigore o punizione: le regole sono chiare a chi mastica di calcio, invece niente di tutto questo ! semplice punizione dal limite e null'altro. Sono episodi, sì ma determinanti. La società madonita sembra avere molta " Fortuna " in quest'ultimo periodo.....
La società cefaludese annuncia ricorso per le figure presenti in campo non regolarmente tesserate per l'Accademia e per le chiare ingiustizie subite. (Comunicato)

09/02/20. U14: Troppo forte il Villabate per gli U14 dello Sporting Cefalù. FOTO
SPORTING CEFALU' - VILLABATE 0-6
Sporting Cefalù:
Raimondo, Raimondi, Vaccaro, Paola, Provenza, Scola, Consigliere, Scavo, Cirlincione, Citrano, Munfuletto. A disp.: Macaluso, Contimica, Occhipinti, Pellerito, Terranova, Coco. All. Tumminello, 2All. Glorioso
Villabate:
Prestigiacomo, Adelfio, Grillo, Tofana, Oliva, Nuccio, Lo Coco, Arrigo, Miccichè, Campo. A disp.: Belvedere, Costa, Armanno, D'Ambrogio, Rigoglioso, Fragali, Acanto. All. Mirabile
Arbitro:
Daniele Corteggiani di Palermo
Marcatori: 15' Arrigo, Lo Coco, 2*t. 17 e 19' Arrigo, 33' Acanto, 35' D'Ambrogio
Nulla da fare per lo Sporting Cefalù di fronte ad un forte Villabate che ha vinto con pieno merito al Santa Barbara di Cefalù. Mattatore della giornata Arrigo, che ha messo a segno una tripletta.

03/02/20. U14: Lo Sp. Cefalù va in vantaggio, ma alla distanza esce fuori la capolista Bagheria
Fortitudo Bagheria - Asd Sporting Cefalù 3-1.
Sfiorano il colpaccio contro la capolista gli under 14  cefaludesi che passano in vantaggio con Citrano abile in scivolata ad anticipare il portiere e chiudono il tempo senza affanni. Nella ripresa i padroni di casa casa partono forte e trovano gia al 1 minuto il gol del pari 1-1.  Al 5° espulso Huciog lasciando in 10 i ragazzi di mister Glorioso per doppio giallo e padroni di casa che cercano il vantaggio che arriverà al 25 minuto . Nel finale rigore per i bagheresi,  para il n1 Raimondo ma sulla ribattuta l'attaccante mette a segno il 3-1 che sarà anche il risultato finale.
Hanno riposato gli under 16.

27/01/20. Sconfitta la U16 e vittoria a tavolino per l'U14 dello Sporting
Niente da fare per gli under 16 regionali contro la forte capolista Cus Palermo , finisce 6 a 0 per i palermitani. Troppo forti i ragazzi del Cus per i nostri ragazzi che hanno cmq fatto il massimo. Di certo non era questa la partita per far punti . Nessun dramma , allenarsi e preparare al meglio i prossimi incontri.
Per gli under 14 regionali cefaludesi stamattina vittoria a tavolino. Gli avversari non si sono presentati al santa Barbara e il direttore di gara dopo i 35 di attesa previsti dal regolamento chiude il referto di gara. I ragazzi ovviamente avrebbero voluto giocare vista anche la giornata quasi estiva a Cefalù. Cmq 3 punti in classifica alla prima di ritorno che diventano 11 in totale. Prox impegno domrnica prossima con una delle battistrada del girone: la Fortitudo Bagheria .

24/01/20. Dopo la sosta riprendono le partite. Gli impegni dello Sporting Cefalù
U14: Sporting Cefalù - Real Palermo, dom 26/01/2020 ore 11
U16: Sporting Cefalù - Cus Palermo, sabato 25/01/2020 ore 15

20/01/20. U14: Il punto sul campionato che riprende domenica prossima
Ecco il punto sul campionato under 14 regionale girone E. Campionato che riprende sabato e domenica prossima con il match clou della giornata ma anche del campionato, tra Cus Palermo attuale prima in classifica e l'accademia basse Madonie che segue ad un punto ed e l'unica ad aver vinto con i palermitani del Cus. Sino all'ultima di andata possiamo dire rispettati i pronostici iniziali che davano favorite proprio il Cus , L'accademia e la Fortitudo Bagheria che li segue al terrzo posto. Le altre formazioni sono tutte piu o meno allo stesso livello. Ci saranno altre 9 giornate per arrivare a decretare la prima del girone e anche per capire il valore di alcune formazioni dopo deroghe e mercato di dicembre. Per la nostra giovane formazione visto che numericamente è composta da molti sottoquota è stato un girone d'andata difficile con qualche ramarico per qualche partita storta. Nel girone di ritorno i cefaludesi dell'Asd Sporting Cefalù avranno la possibilità di mostrare il loro valore e magari finire con una classifica migliore di quella attuale. La parola ora passa ai campi per i suoi verdetti.

04/01/20. Torneo "Costa Gaia": Per lo Sporting finisce agli ottavi, passa il Bagheria  
Grazie alla Panormus che batte il Calcetto 4-0 si va agli ottavi del costa Gaia 2020. Con un punticino ma con differenza reti a favore si entra nel tabellone principale del prestigioso torneo. Oggi partita che vale i quarti con i forti pari età della Fortitudo Bagheria.
Ore 18.30 campo Panormus. Fortitudo Bagheria- Asd Sporting Cefalù

Termina agli ottavi il trofeo Costa Gaia per i 2007 dell'Asd Sporting Cefalù sconfitti 2 a 0 dai bravi ragazzi della Fortitudo Bagheria abili a sfruttare le occasioni create. Vantaggio dei bagheresi nel primo tempo che poteva essere pareggiato dai cefaludesi nel finale da un ottima palla gol a portiere battuto e un rigore di Citrano tirato alto. Molto nervosismo nella ripresa causato da un arbitraggio poco fiscale che ha rischiato di compromettere una partita tranquilla vinta meritatamente dai ragazzi del presidente Figlia nonostante in primo tempo di grande intensità dei cefaludesi.Ahimé senza alimentare polemiche un arbitro seppur in giovane età con tutto il diritto di sbagliare come tutti, non può permettersi di insultare dei ragazzini appena di 12 anni rischiando di far degenerare una bella serata di sport. In bocca a lupo a tutte le squadre che accedono ai quarti di finale.

03/01/20. Torneo "Costa Gaia":  Una sconfitta ed un pareggio per lo Sporting Cefalù

Sconfitta al fotofinish al costa Gaia per i 2007 dell'Asd Sporting contro i pari età della Panormus 3 a 2. Vantaggio dei palermitani raggiunti da una punizione sotto l'incrocio di Citrano. Ancora in gol i palermitani raggiunti da un colpo di testa di Scola. Nel recupero una palla in area sorprende l'estremo difensore cefaludese. Rimane una grande prestazione da parte di tutta la rosa.
Nella seconda partita di girone al costa Gaia i 2007 contro il Calcetto ci mettono cuore e grinta e per due volte vanno in vantaggio con due reti di un ottimo Scavo ma vengono raggiunti dai palermitani che a 3 dal termine trovano un gran gol su punizione che si insacca nel sette lontano per il 2 a 2 finale. Buone le prove di tutti i componenti della rosa che senza il mister Glorioso assente per motivi di lavoro dimostrano di avere gran carattere e spirito di sacrificio .Dive
rse in quest'ultima partita le palle gol per i cefaludesi che possono essere soddisfatti di quanto fatto vedere in campo, un pò meno per il risultato che comunque dà ancora speranze per una qualificazione agli ottavi di finale se la Panormus prima in classifica domattina superi il Calcetto appaiato ad un punto assieme ai ragazzi dell'Asd Sporting Cefalù.

24/12/19. Il calendario dello Sporting Cefalù nel Torneo "Costa Gaia"
Lo Sporting Cefalù partecipa anche quest'anno all'importante Torneo "Costa Gaia" con squadre anche di Serie A, come Genoa, Sampdoria, Roma. Grande è lo sforzo organizzativo di questo Torneo giunto alla 33^ Edizione. Si gioca in diverse città: Alcamo, Castellammare, Mazara, Palermo. La finale è prevista giorno 6 gennaio allo Stadio "Catella" di Alcamo. Le squadre sono divise in 10 gironi di 3 squadre ciascuno. Lo Sporting Cefalù è stato inserito nel girone H (campo Villa S. Alfonso di Palermo) con Panormus e Il Calcetto.
Calendario delle partite del girone H:
1. Panormus - Sporting Cefalù, venerdì 03/01/2020, ore 10
2. Panormus - Il Calcetto, venerdì 03/01/2020, ore 16
3. Sporting Cefalù - Il Calcetto, sabato 04/01/2020, ore 10
Passano il turno le prime 2 classificate di ogni girone.

22/12/19. U16: Un buon pareggio col Terzo Tempo chiude il girone di andata
Termina con un pareggio importante il girone d'andata per gli under 16 del Prof Gianvito Testa . Al Santa Barbara con la seconda in classifica, il Terzo Tempo Palermo, bella partita dei cefaludesi che giocano una delle migliori partite della stagione. Termina 0 - 0, ma i ragazzi dell'Asd vanno piu volte vicino al gol che oggi avrebbero meritato per quanto visto in campo.
Adesso ci saranno le festività ma bisogna preparare al meglio il girone di ritorno.

15/12/19. U14: La Panormus batte lo Sporting 3-2 nell'ultima di andata
Nell'ultima di andata ancora una sconfitta per gli under 14 Cefaludesi 3 - 2 a Palermo con la Panormus. 3 occasioni sprecate nei primi minuti dai classe 2006/07 dell'Asd Sporting Cefalù, poi sale in cattedra la Panormus che trova 2 reti nel primo tempo uno dei quali su rigore e ad inizio ripresa arriva subito il 3 -0. Reazione dei cefaludesi che a sprazzi giocano come sanno e, prima con Citrano su rigore accorciano e a 15 dal termine trovano anche il secondo gol con Cirlincione che riapre inaspettatamente la partita. Ci sarebbe stato anche il gol del pareggio (3- 3) di Munfuletto ma l'arbitro annulla per sospetto fuorigioco.
Girone d'andata decisamente negativo per i ragazzi del mister Nicola Glorioso che dovranno lavorare duro per dimostrare il loro reale valore. Oggi i miei complimenti vanno a Terranova Mario e Pellerito Pietro che chiamati a dare una mano nel secondo tempo hanno fatto vedere ottime giocate e potranno dare un'importante contributo alla squadra. Oggi due le assenze per i cefaludesi Raimondo Simone con la febbre e Scola impegni familiari.

15/12/19. U16: Sporting sconfitto a Villabate
Sconfitta a Villabate per gli under 16 dell'Asd Sporting Cefalù per 3 reti a 1 . Ancora in formazione rimaneggiata i cefaludesi non trovano punti lontano dalle mura amiche. Il gol dei normanni è di Gentile. Prossima settimana ultima gara dell'anno 2019 scontro Terzo Tempo, perando di recuperare tutti per la ripresa del campionato a meta gennaio. 

11/12/19. Lo Sporting Cefalùn al Costa Gaia 2020

MONREALE, 30 novembre – Si è tenuta nell’Aula consiliare Biagio Giordano di Monreale , la conferenza stampa di presentazione del XXXIII° Trofeo “Costa Gaia”, Torneo internazionale di calcio giovanile che vedrà la partecipazione anche quest’anno di squadre di serie A come Parma, Sampdoria Roma, Genoa e sltre professioniste di serie inferiori. Presente anche quest'anno L'asd Sporting Cefalù del presidente Glorioso Nicola con il gruppo 2007 di cui si parla tanto bene. Dal 3 al 6 gennaio i ragazzi cefaludesi avranno la possibilità di confrontarsi con realtà di calcio professionistiche. Sempre vetrine importati dove mettere in mostra il lavoro svolto in questi anni con i tanti ragazzini che scelgono L'asd Sporting Cefalù.

09/12/19. U14: Pareggio 2-2 con Ciakulli. Reti di Citrano e Scavo
Nel campionato under 14 regionale bel pareggio tra Asd Sporting Cefalù e Calcio Ciakulli Palermo 2-2.

Due squadre che giocano un bel calcio e fanno divertire i presenti. Passano gli ospiti su un tiro dalla distanza che inganna il portiere abbagliato dal sole che tocca ma non evita il gol. Reazione immediata dei cefaludesi che trovano il pari con Citrano che lanciato da Scavo entra in area da destra, ne salta due e trova un gran gol sul palo opposto. I padroni di casa ci cre
dono e danno tutto, e su un altra bella azione, Citrano ricambia e mette in porta Scavo che supera il portiere con un bel pallonetto a fil di palo 2 - 1 e grande gioia dei ragazzi. Proprio nel recupero i palermitani si riversano nell'area avversaria e nell'ultima azione trovano il 2 a 2 finale.
Mister Glorioso febbricitante le prova tutte per vincerla ma oggi può essere molto soddisfatto dei ragazzi per quanto fatto vedere in campo. Il feeling tra Citrano e Scavo sulla trequarti non lo scopriamo certo oggi. Tutti davvero molto bravi, difficile trovare un migliore, ma nel primo tempo per me su tutti Andrea Duca che ha dato tutto finendo stremato. Certamente con la panchina adesso piu lunga grazie alla concessione della deroga sarà un un'altro campionato. Complimenti ancora a tutto il gruppo per la prestazione di oggi.

La sintesi della partita

08/12/19. U16: Prima sconfitta casalinga. Passa il Bagheria
Prima sconfitta interna per gli under 16 dell'Asd Sporting Cefalù contro la quotata Fortitudo Bagheria, 1-4 al santa Barbara .

Primo tempo ben giocato dai padroni di casa che chiudono la prima frazione 1- 0 con il gol di Giallombardo . Nella ripresa gli ospiti cambiano qualche pedina e anche passo ribaltando la partita chiudendo con un rotondo 1-4. Assente per infortunio Sampino Francisco che dovra fermarsi per un problema al ginocchio per piu di un mese. Auguroni di pronta guarigione al classe 2005 cefaludese

06/12/19. 2 partite in casa per lo Sporting Cefalù
Calcio U16: Sporting Cefalù-Bagheria   Sab 07/12/19, h 15
Calcio U14: Sporting Cefalù-Ciakulli    Dom 08/12/19, h 11
 

02/12/19. Per lo Sporting 2 sconfitte esterne contro squadre forti e ben quotate
Ancora una sconfitta 4- 2 per gli under 14 dell'Asd Sporting Cefalù contro i bravi 2007 del Calcio Sicilia. Partita che si mette subito bene per i cefaludesi che trovano il vantaggio grazie ad una punizione ottimamente calciata da Raimondi che da oltre 25 mt supera il portiere palermitano. Prima del riposo ancora palla gol per i ragazzi dello Sporting, ma la palla a portiere battuto finisce sulla traversa. I padronì di casa giocano un bel calcio e creano diverse palle gol neutralizzate dal n.1 Raimondo Simone. Nella ripresa arrivano due gol apparentemente dubbi perche la palla a detta dei presenti al campo non sarebbe entrata ma l'arbitro decide di assegnare i gol ribaltando la partita. Reazione dei normanni che trovano il pari con Cirlincione 2- 2. Hanno piu voglia i ragazzi del Calcio Sicilia che negli ultimi minuti trovano altre due reti meritando il successo per quanto visto in campo. I migliori per i cefaludesi quest'oggi sono la coppia Raimondi- Raimondo. Tanti oggi gli errori, le disattenzioni degli under 14 ospiti che non sono riusciti a proporre il solito bel gioco. Testa molto bassa piedi per terra e lavorare sodo.

Pesante anche la sconfitta degli under 16 che ad Alcamo contro l' Adelkam prima in classifica prendono 7 reti. Difficile far punti in questo campo ma il gruppo farà la sua parte in questo lungo campionato.

29/11/19. Il punto sui campionati U16 e U14
U16: I piu grandi della scuola calcio Asd Sporting Cefalù avranno una trasferta quasi proibitiva ad Alcamo contro una delle due capoclassifica del girone. In casa i cefaludesi hanno fatto bene conquistando due vittorie in altrettante giocate .Sicuramente anche ad Alcamo a viso aperto senza paura.
Per i piu piccoli, gli under 14 ancora in attesa (piu di un mese ) di sapere se verrà accolta o me
no la richiesta di deroga per i nati nel 2007 trasferta a Palermo con il Calcio Sicilia che non ha bisogno di presentazioni che sino ad ora ha giocato con tutti 2007 non guardando il risultato ma la crescita del gruppo. Anche per questo gruppo altra occasione per dimostrare i progressi fatti e cercare punti per muovere classifica e morale. Questa settimana al via anche il campionato esordienti Madonie con la categoria 2007/2008. E seconda giornata per il grassroots Challenge per i pulcini che dovranno recarsi al comunale di Balestrate per il concentramento e partite.

24/11/19. U14: Lo Sporting Cefalù cede davanti ai forte formazione del Cus Palermo
Asd Sporting Cefalù - Cus Palermo 1- 5 ( Citrano).
Vittoria meritata del Cus Palermo ma risultato bugiardo per quanto visto in campo. Sino al 15 del srcondo tempo si era sul 2 a 1 per gli ospiti. Poi gran gol del 3 a 1 che chiude la gara. Una nota stonata è stata la prima rete dei palermitani convalidata dal direttore di gara dopo averci pensato un po' troppo, nonostante la palla si fosse fermata su una pozzanghera a 40 cm dalla porta. Può capitare una svista viste le condizioni del campo in cui si è giocato dopo una nottata di pioggia e una partita giocata prima alle 09.30
Bella prova degli under 14 dell'Asd Sporting Cefalù che nonostante il risultato pesante hanno giocato ala pari con la formazione piu forte di questo Girone il Cus Palermo. Vittoria meritata dei palermitani che hanno fatto valere la forza fisica dei propri giocatori. Vantaggio dei palermitani regalato dal direttore di gara che giudica dentro una palla ferma in una pozzanghera a circa 40 cm dalla linea di porta. Raddoppio sempre in una mischia in area. Nella ripresa sempre in
un area infangata e affollata Citrano al 15 trova la zampata del 1-2 che riapre la partita. Ma un gran gol dai 25 mt al 20 spegne le speranze dei cefaludesi che subiranno nel finale altre due reti in contropiede. Tutti leoni i cefaludesi che hanno disputato una gran partita al dispetto di una squadra che alla fine sarà a lottare per la vittoria finale del campionato. I miei elogi oggi vanno alla coppia Raimondi - Vaccaro che hanno contenuto i forti attaccanti avversari. Nessun dramma la squadra c'è e si vede..... 

23/11/19. U16: Lo Sporting Cefalù vince 4-1 la gara col Cinisi
Seconda vittoria per gli under 16 del bravo Mister Gianvito Testa che oggi al santa barbara superano per 4- 1 il città di Cinisi. Partenza veemente dei cefaludesi che il 15 minuti segnano 3 reti con altrettante belle azioni che portano al gol prima Drago poi Sampino con il sinistro e Giallombardo. Nella ripresa Giallombardo segna ancora imbeccato da Sampino per il 4° gol . Sul palo un rigore del Cinisi nella prima metà di tempo e nel finale arriva il gol della bandiera per gli ospiti. A tratti i cefaludesi hanno giocano un ottimo calcio, tutti molto bravi quest'oggi, avanti cosi!!!

 

16/11/19. U14: Brutta sconfitta dello Sporting a Lercara. Perde anche l'U16

 
Amara sconfitta per 6- 1 a lercara per gli under 14 dell'asd Sporting Cefalù che senza la coppia di centrali difensivi Scola- Paola , il primo infortunato il secondo con la febbre incappano in una giornata no di tanti conponenti della rosa e tornano con una meritata sconfitta. Bravi i 2006 del Lercara che hanno sfruttato al massimo le difficoltà difensive dei cefaludesi. Le prime occasioni le ha proprio il Bomber Coco che non supera l'estremo difensore . Il primo tempo si chiude con il 2-0 dei padroni di casa. Ad inizio ripresa il mister prova a cambiare modulo e Citrano su rigore accorcia e cerca di scuotere i suoi cercando di rimettere in piedi la partita . Ma il 3 a 1 taglia le gambe agli ospiti che subiranno altre 3 reti. Primo tempo da cancellare per tutti ,nella ripresa Citrano e Vaccaro hanno tenuto bene. Rialzarsi subito è stato solo un incidente di percorso.
U16. Pol. Cei - Sporting Cefalù  5-2 (Reti di Drago e Giallombrado)
Si sapeva che sarebbe stata una trasferta difficile per gli under 16 e così e stato sul bel campo della Panormus contro il forte Cei, 5 a 2 per i palermitani. Non hanno sfigurato i cefaludesi sempre a ridosso dei piu quotati avversari. Per i ragazzi di mister Testa Gianvito in gol vanno oggi Drago e Giallombardo. Buona nel complessivo la prestazione di tutti i giovani dell'Asd Sporting Cefalù. La strada è lunga ma siamo certi che ci prenderemo assieme belle soddisfazioni. Avanti sempre a testa alta. 

15/11/19. Il punto sui campionati
Punto sul campionato under 14 girone 03. Dopo la 4° giornata rimangono a punteggio pieno dopo il pari nel derby tra Asd Sporting Cefalù e Acc Basse Madonie, la Fortitudo Bagheria e il Villabate. Arriva la prima vittoria del Ciakulli di misura sul Lercara , il Cus passa sul calcio sicilia e si trova a tre punti dalla vetta. Continuano le sconfitte a tavolimo per Panormus e Calcio Sicilia perché volutamente giocano con piu nati nel 2007 previsti dal regolamento. Anche per cefaludesi alla prima giornata risultato ribaltato a tavolino e ancora in attesa (unica società in sicilia) di sapere se la deroga per far giocare piu 2007 verrà accettata o meno visto l'esiguo numero totali di tesserati. In questa 5° giornata spicca lo scontro al vertice tra Villabate e Fortitudo Bagheria. Gli altri incontri:
Calcio sicilia- Panormus
Lercara - Asd Sporting Cefalù
Acc basse Madonie- Real palermo
Cus palermo- Ciakulli calcio.
Nel campionato
under 16 dopo la prima Vittoria i cefaludesi impegnati in trasferta a palermo contro il Cei. Viaggiano a punteggio pieno Cus Palermo e Terzo Tempo seguite da Villabate e Costa Gaia Adelkam.

10/11/19. U14: Tra Sporting ed Accademia finisce in parità. FOTO
Sporting Cefalù:
Raimondo S., Scola, Paola, Raimondi R., Cirlincione, Duca, Scavo, Consigliere, Coco, Citrano, Huciog. All. Glorioso. A disp.: Cefalù, Macaluso, Vaccaro, Terranova.
Accademia Basse Madonie: Valenti, Cimino, Colantuono, Gullo, Manzella, Mazzola, Di Bernardo, Prestigiovanni, Picillo, Palisano, Lanza. All. Fazio. A disp.: Mammano, Xeca, La Russa, Andolina, La Grua, Alaimo, Ponziano, Vallelunga.
Arbitro: Ingargiola di Palermo
Marcatori: 12' Picillo, 29' Scavo.

Finisce in parità l'atteso derby tra lo Sporting Cefalù e l'Accademia Basse Madonie. Iniziano bene gli ospiti che vanno a segno al 12' con Picillo. Lo Sporting accusa il colpo e non riesce ad organizzare buone trame di gioco. Solo verso la mezzora la squadra cefaludese si riprende e trova la rete del pareggio con Scavo, proprio al 29'. Poi gioco equilibrato per tutta la ripresa con le squadre che hanno cercato invano la rete della vittoria. Entrambe le squadre hanno impegnato i portieri avversari, ma non ci sono state altre segnature. Un pari in fondo giusto per quello che si è visto in campo.

10/11/19. U16: Col Ciakulli arriva la prima vittoria
U16: SPORTING CEFALU' - CIAKULLI PALERMO 6-1
Arriva alla terza partita del campionato under 16 regionale la prima vittoria per i ragazzi dell'Asd Sporting Cefalù per 6 a 1 sul Calcio Ciakulli Palermo. Con il mister Gianvito Testa squalificato ma a gestire da fuori i suoi ragazzi in panca vanno i dirigenti Marino Macaluso Citrano. I cefaludesi partono forte e passano in vantaggio dopo pochi minuti . Tante le occasioni per i cefaludesi che cmq chiudono il primo tempo sul 3 a 0 giocando un buon calcio. Altre 3 reti nella ripresa archiviano la partita. I gol per i padroni di casa sono due a testa per Giallombardo e Sampino, poi Gentile e Ragonose. Bravissimi tutti per la mentalità e l'approccio alla partita. Oggi assente Mammana per un turno di squalifica. Vittoria che da morale e muove la classifica...il campionato è molto lungo. Forza ragazzi!!!

03/11/19. U14: Lo Sporting sconfitto a Villabate e l'U16 sconfitto a Santa Flavia
VILLABATE - SPORTING CEFALU' 5-4 (Under 14)

A Villabate arriva la seconda sconfita sul campo per gli under 14 dell'Asd Sporting Cefalù con il risultato di 5 a 4 per i padroni di casa. Come l'ultima gara contro la Fortitudo i primi minuti sono da incubo per i cefaludesi che in 5 minuti subiscono 2 reti. Accorcia subito Coco imbeccato da Citrano 2 -1 , ma è ancora il Villabate ad andare in gol altre due volte e portarsi sul 4 -1. È ancora Coco ad accorciare le distanze 4-2. Al riposo si va sul 5 a 3 con il terzo gol perdonale di Coco.
Nella ripresa i cefaludesi provano a riprendere la partita e proprio nei minuti finali fanno il 4 gol con Huciog. Ultima azione che vede il tiro di uno stremato Coco finire sulle gambe di un difensore.
Male nel primo tempo il reparto difensivo, risistemato nella ripresa . Gran carattere di tutti nel provare a rimettere in piedi una partita contro un ottimo avversario. Stasera la menzione va al nostro centravanti Cristiano Coco che senza la sconfitta a tavolino sarebbe gia a quota otto nella classifica dei marcatori del nostro girone . Adesso rifiatare e preparare la prox gara : domenica il derby con l'accademia Madonie che viaggia a punteggio pieno!!!

PRO CALCIO FLAVESE - SPORTING CEFALU' 3-0 (Under 16)
Sconfitta anche per l'under 16 che a Santa Flavia contro il Pro Calcio Flaense conosce la seconda sconfitta in campionato per 3 a 0.
 

27/10/19. U14: La Fortitudo Bagheria sbanca il Santa Barbara contro uno Sporting Cefalù distratto. FOTO
SPORTING CEFALU' - FORTITUDO BAGHERIA 0-3
Sporting Cefalù:
Raimondo, Scola, Provenza, Paola, Raimondi, Duca, Huciog, Consigliere, Coco, Citrano, Cirlincione. All. Glorioso. A disp.: Cefalù, Macaluso, Vaccaro, Terranova
Fortitudo Bagheria:
Sidoti, Randazzo, Basile, Audia, Flamia, Montalto, Bartolone, Lannino C., Barone, Inzerillo, Larosa. All. D'Antoni. A diso.; Gambino, Poma, Rampolla, Abello, Stassi, Lannino G., Damico, Morvillo,
Arbitro:
Di Leonardo di Palermo
 
Due reti a freddo messe a segno dal Bagheria nei primi 4' della partita danno un chiaro indirizzo alla attesa partita tra 2 squadre ben organizzate. Al 3' è Inzerillo a bucare la difesa cefaludese, al 4' è Larosa a raddopiare. Lo Sporting subisce il colpo e devono passare alcuni minuti per riorganizzare le idee. Mister Glorioso incita i suoi e lo Sporting si sveglia un pò. Al 12' Cirlincione colpisce il palo a portiere battuto ed al 22' c'è un'ottima uscita del portiere Sidoti sui piedi di Coco lanciato a rete. Sono le occasioni sfumate per lo Sporting che avrebbero potuto riaprire la partita. Ma al 29 è ancora il Bagheria ad andare a segno. Punizione sulla destra, tesra diLlarosa che mette a segno la sua doppietta.
Nella ripresa il gioco è più equilibrato, ma non ci sono azioni di grande rilievo. Vince con merito il Bagheria, mentre lo Sporting deve riflettere sulle distrazioni difensive che sono state determinanti.

25/10/19. U14: Partita persa a tavolino, lo Sporting solleva un problema

 Riguardo al comunicato ufficiale 114 sgs 36 che riguarda la categoria under 14 regionale che ha ribaltato il risultato con il 3 a 0 a tavolino di Real Palermo 2017- Asd Sporting Cefalù terminata sul campo 2-10 , la società non farà alcun ricorso ufficiale agli organi competenti. Ma nello stesso tempo vuole sollevare una problematica sul regolamento di tale campionato . Nel regolamento del campionato under 14 e solo in questo, da questa stagione possono prendere parte i nati nel 2006 e solo un max 5 nati nel 2007, numero che può essere aumentato facendone richiesta a Roma per le società che con i soli 2006 non raggiungono un numero sufficiente per affrontare un campionato. Inoltre sono ammessi 5 nati del 2005 nel caso delle società con pochi tesserati che quindi potrebbero giocare regolarmente seppur piu grandi e non under 14.Sono state molte le società che hanno avuto inflitto lo 0-3 a tavolino per aver schierato piu di 5 nati nel 2007. Norma poco chiara che ha indotto tanti nell'errore. Negli altri campionati a partire dall'under 17 a scendere fino agli under 15 possono partecipare le due annate di appartenenza senza limiti numerici tranne proprio nel campionato under 14. Lo scorso anno lo stesso campionato che si chiamava giovanissimi sperimentali fascia B permetteva l'utilizzo dei nati nel 2005/2006 e 2007 che avevano compiuto il 12° anno di età.
Sarebbe auspicabile da parte della federazione una deroga per la stagione in corso in modo da poter far giocare tutti i ragazzini 2007 che compongono la rosa senza restrizioni. Con ossevanza Asd Sporting Cefalù

21/10/19. La U14 inizia bene con una larga vittoria in trasferta. Sconfitta la U16
REAL PALERMO - SPORTING CEFALU'   2-10 (Under 14)

 
E’ iniziata Domenica 20 ottobre, l’avventura nel campionato regionale giovanissimi under 14 della compagine della società cefaludese ASD Sporting Cefalù.
I giovanissimi campioni in erba, allenati dal mister Nicola Glorioso, hanno esordito sul campo del Real Palermo, società che opera nel quartiere Borgo Nuovo di Palermo.
Ed è stato un esordio più che positivo, come testimonia il risultato (10 a 2 per lo Sporting) ma anche le pregevoli azioni di gioco viste sul campo, che denotano come i giovani calciatori abbiano assorbito e compreso gli insegnamenti del mister, riuscendo spesso ad attuarli anche sul campo.
Si sono visti anche i risultati della preparazione fisica dei ragazzi che sotto un cocente sole quasi estivo, alle 11 di mattina, con una temperatura che superava abbondantemente le medie del periodo, hanno corso su un polveroso campo (inadeguato sicuramente agli standards moderni) senza fermarsi mai per l’intera durata dell’incontro . (due tempi da 35 minuti cadauno)
Alla fine tutti soddisfatti, dal mister ai dirigenti della società, ai numerosi genitori dei giovani calciatori presenti sugli spalti del “Santa Cristina”, così era denominato l’impianto, anche loro “baciati dal torrido sole” per tutta la durata dell’incontro, e naturalmente ai calciatori tutti nati negli anni 2006 e 2007.
La formazione di quest’anno, per tornare ai dati tecnici della giornata, è stata rinnovata per 5 undicesimi rispetto a quella dello scorso anno, ma gli innesti sembrano aver attecchito bene, visto il risultato del primo incontro, vedremo nel prosieguo del campionato se manterranno le promesse iniziali, comunque chi ben comincia è a metà dell’opera, e meglio di così i nostri ragazzi non potevano cominciare.
Le marcature sono state realizzate da: Cirlincione Giovanni (3); Coco Cristiano (5); Conti Mica Alberto (1); Consigliere Alessandro (1).
Questi i nomi dei ragazzi che ieri hanno esordito nel campionato regionale giovanissimi under 14 : Raimondo Simone; Scola Davide; Provenza Giuseppe; Paola Emmanuele; Raimondi Ruggero; Duca Andrea; Huciog Denis; Consigliere Alessandro; Coco Cristiano; Citrano Flavio; Cirlincione Giovanni; Cefalù Edoardo; Macaluso Dario; Conti Mica Alberto; Scavo Mattia; Terranova Mario; Vaccaro Vincenzo; Pellerito Pietro.
Il prossimo impegno di questi ragazzi è in programma Domenica prossima 27 Ottobre alle ore 11,00 al Campo Santa Barbara di Cefalù, e si troveranno di fronte la “Fortitudo Bagheria”, altra compagine partita alla grande, che ha strapazzato il Ciakulli Calcio vincendo 9 a 2.

UNDER 16. CUS PALERMO - SPORTING CEFALù 6-0

14/10/19. Il calendario U16 Regionale sperimentale

 

14/10/19. Il calendario U14 regionale sperimentale


 

11/10/19. Giocatori dello Sporting convocati per le Rappresentative
Grande soddisfazione in casa Asd Sporting Cefalù perchè dopo Giallombardo Pietro e Sampino Francisco rispettivamente convocati con le rappresentative Provinciali allievi e giovanissimi, è arrivata la convocazione Figc per Citrano Flavio classe 2007 con gli under 13 del centro tecnico federale di Palermo.
Tra le tante rinomate societa ecco ancora l'asd Sporting Cefalù presente con i suoi tesserati. Motivo d'orgoglio per il preparato mister Nicola Glorioso che piano piano raccoglie i frutti del proprio lavoro negli allenamenti . Complimenti dalla dirigenza a Flavio Citrano per la passione, volontà e sacrificio che mette nel suo percorso di crescita. 

01/10/19. I gironi U16 e U14 dello Sporting Cefalù
La Lega ha pubblicato
l’Organico definitivo ed i Gironi dei Campionati Under 16 ed Under 14 Regionali, che avranno inizio sabato 19 e/o domenica 20 ottobre 2019.
CAMPIONATO UNDER 16
Girone O2
       
1.    916525 A.S.D. C.U.S. PALERMO               PALERMO           
2.     910616 POL.   CEI A.S.D.C.                 PALERMO           
3.     951801        CIAKULLI CALCIO              PALERMO           
4.     934292 A.C.D. CITTA DI CINISI              CINISI            
5.     919748 A.S.D. FORTITUDO BAGHERIA           BAGHERIA 
6.     918439 POL.D. ICCARENSE                    CARINI            
7.     912214 A.S.D. PROCALCIO FLAVENSE           SANTA FLAVIA
8.     943366 A.S.D. S.C. COSTA GAIA ADELKAM      ALCAMO            
9.     941135 A.S.D. SPORTING CEFALU              CEFALU'         
10.   935316 ASD.C.  TERZO TEMPO                  PALERMO           
11.   740271 A.P.D.  VILLABATE                    VILLABATE 

CAMPIONATO UNDER 14
Girone O3

1.       951766  A.S.D. ACCADEMIA BASSE MADONIE 
2.       910871  POL.D. CALCIO SICILIA          
3.       951801         CIAKULLI CALCIO   
4.       916525  A.S.D. C.U.S. PALERMO             
5.       919748  A.S.D. FORTITUDO BAGHERIA         
6.       945402  A.S.D. LERCARA         
7.       740866  U.S.D. PANORMUS S.R.L.          
8.       949753  A.S.D. REAL PALERMO 2017        
9.       941135  A.S.D. SPORTING CEFALU   
10       
740271  A.P.D. VILLABATE          

29/09/19. I pulcini dello Sporting vincono il I° Memorial Signorello
Ai pulcini dell'Asd Sporting Cefalù il 1° Memorial Signorello. I piccoli cefaludesi dopo aver vinto il proprio girone al mareluna ieri pomeriggio, stamattina hanno superato in semifinale l'atletico campofelice e in finale ai rigori i forti pulcini della valle dello Jato affiliati Atalanta. Molto bravi gli avversari che hanno avuto nel primo tempo molte occasioni per segnare ma il portierone Giacalone ha parato tutto agli avversari. Dopo il vantaggio dei palermitani, Citrano trova il pari e nella lotteria dei rigori i cefaludesi non sbagliano un tiro con Citrano Cangelosi Marotta Testa e Maggio e cominciano la stagione con il primo successo . Un grazie va al tuttofare Alessio Mancuso che ieri ha dovuto arbitrare e contemporaneamente gestire il torneo da solo . Onorato il memorial con grande corettezza da parte di tutti i ragazzini che oggi hanno preso parte alla fase finale.
Pulcini 2009 : Giacalone , Testa, Marotta, Biondo, Cangelosi, Citrano , Maggio, Scialabba
Mister Glorioso Nicola

23/09/19. Lo Sporting Cefalù inizia la preparazione ai camp. reg. fascia B U16 e U14
 I primi di settembre è cominciata la stagione sportiva dell'Asd Sporting Cefalù, per l'esattezza la 6° dalla nascita della società che si occupa di solo settore giovanile. Quest'anno due squadre prenderemo parte ai campinati regionali di fascia B , gli under 16 di mister Gianvito Testa e gli under 14 di mister Nicola Glorioso che sarà coadiuvato dal giovane mister Antonio Tumminello .
I nati nel 2007 assieme ai 2008 faranno il campionato esordienti a 11 Figc. I piccoli 2009/10 e 2011/12 parteciperanno ai campionati Asi pulcini e minipulcini e saranno seguiti da mister Farinella e Glorioso. Gruppetto di piccolini gia formato  anche con i nati nel 2013/14/15 .
Per i portieri ci sarà il preparatore Angelo Giallombardo e da questa stagione ci sarà una collaborazione con la scuola calcio di tecnica individuale di Torino la ISS individual Soccer School con il maestro Giordano Piras .
Nuove figure in società saranno quelle del nutrizionista il dott Sebastiano  Cefalù , della psicologa Dott Carola Cusimano di tre medici sociali .del massofisioterapista Spinosa , del rappresentante legale l'avvocato Michele Iuppa e del direttore tecnico Giuseppe Glorioso.
Invariato il direttivo con Nicola Glorioso Presidente, Alberto Citrano Vicepresidente e Angelo Giallombardo consigliere. Si preannuncia un altra stagione sportiva molto impegnativa all'insegna dei sani valori fondamentali dello sport.

22/09/19. Premiata la Società al Gran Galà di Castelbuono
Al gran galà del calcio giovanile terminato stasera a Castelbuono tanti gli atleti premiati dell'Asd Sporting e due categorie vincenti dei propri campionati. Fa sempre piacere ,sentire e vedere ragazzi che si sono distinti solo dopo pochi anni di allenamenti e ancora molto giovani. Con la consapevolezza di dover e poter ancora fare tanto con i tanti atleti che ci seguono ringraziamo gli addetti ai lavori per l'invito ricevuto e per la serata dove tantissimi ragazzini di tante società si sono incontrati nella bella cittadina di Castelbuono
Ecco una delle targhe ricevute: