C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

 CALCIO - ANNO 2021/22
LASCARI & CEFALU' (Camp. Promozione)
Lascari (Calendario - Risultati - Classifica)

04/01/2022. Il Calcio si ferma per 15 giorni causa Covid. Il campionato riprende il 23 gennaio.
Dal Comunicato della Lega n. 229 del 3 gennaio 2022
".....
Ritenuto, quindi, di condividere l’orientamento governativo nella sua complessità e, tuttavia, prendere atto della circostanza ineludibile che è necessario effettuare i recuperi di cui sopra e dare, soprattutto nelle attività giovanili, un minimo di tempo per adeguarsi alle nuove prescrizioni (Green Pass Rafforzato), prevedendo conseguentemente uno scivolamento dell’inizio del Girone di Ritorno per tutti Campionati dilettantistici maschili e femminili, di calcio a 5 maschile e femminile e di attività provinciale dilettantistica dal 9 gennaio 2022 al 23 gennaio 2022, nuova data di inizio del Girone di Ritorno;.....
.....
Autorizzare per le medesime ragioni lo slittamento dei Campionati giovanili siano essi Regionali che Provinciali, dal 9 gennaio 2022 al 30 gennaio 2022, data di inizio del Girone di Ritorno; ...."

30/12/2021. Il Lascari/Cefalù perde pezzi. Se ne vanno Calderone e Lo Bianco
Generalmente quando una squadra va bene, i giocatori vogliono restare, anzi vogliono venire alcuni da altre squadre. Purtroppo in questo fine anno nel Lascari/Cefalù è successo il contrario. La squadra è seconda in classifica, ha fatto un ottimo girone di andata, ma le notizie che arrivano non sono positive. Infatti 2 giocatori, titolari della prima squadra, lasciano il Lascari/Cefalù. Si tratta del difensore centrale Calderone e del centrocampista Lo Bianco. Calderone va a rinforzare lo Sciara, mentre Lo Bianco andrà a Calcarelli, entrambi scendono di categoria, giocheranno in Prima Categoria anzichè in Promozione. Cosa è successo? Credo nulla come rapporti umani. L'unica cosa che mi viene in mente è la questione economica. Le squadre avranno offerto qualcosa di più ed i giocatori hanno fatto la loro scelta. Ormai ai nostri tempi non c'è più l'attaccamento alla squadra nenache per una stagione intera. In ogni caso rispettiamo le scelte di ognuno, quindi a Calderone e Lo Bianco diciamo grazie per quello che hanno dato e  facciamo gli auguri di buona fortuna. Ora bisogna vedere se la società Lascari/Cefalù si muoverà sul mercato, oppure pensa di avere una rosa completa per continuare il campionato.

23/12/2021. Finito il girone di andata. Resuttana campione d'inverno, Lascari/Cefalù la sorpresa più piacevole. Sferruzza capocannoniere
A metà campionato si fa il primo bilancio della stagione. Il Resuttana San Lorenzo (31 punti) si trova al primo posto al giro di boa. Un risultato ampiamente meritato come era stato ampiamente previsto. Ha 5 punti di vantaggio sulla seconda e se non succede un cataclisma, vincerà facilmente il campionato. Al secondo posto c'è la vera sorpresa del campionato e cioè il Lascari/Cefalù (26p), partito senza grandi obiettivi, ma ha fatto un ottimo campionato finora, battendo in casa tutte le big che però nel girone di ritorno dovrà affrontale tutte fuori. Al terzo posto a pari punti si trovano Gangi e Casteldaccia (24p), squadre da noi considerate tra le grandi protagoniste del campionato e lo hanno dimostrato anche se hanno avuto qualche battuta a vuoto di troppo. Segue in zona playoff il Fulgatore (23p) che sta facendo bene senza clamori. Hanno un pò deluso la Folgore Castelvetrano ed il Raffadali (20p), squadre che avrebbero dovuto fare meglio. A metà classifica senza particolari problemi si trovano Alba Alcamo, Carini, San Vito Lo Capo. Il Kamarat (12p) si trova fuori dalla zona pericolo, ma ancora deve lottare. Infine in zona rossa ci sono Partinicaudace (10p) e Villabate (8p) che attualmente giocherebbero lo spareggio playout, mentre il Castelbuono si trova all'ultimo posto con 6p ed è la squadra che ha deluso più di tutte. Diciamo che ancora tutto può succedere, mancano altre 13 giornate alla fine del campionato, alcune squadre si rafforzeranno, insomma il campionato è ancora tutto da giocare.
Per quanto riguarda la classifica marcatori è una grossa soddisfazione per noi cefaludesi vedere al comando Giovanni Sferruzza (11 reti) che con la doppietta segnata al Fulgatore ha sorpassato Giampiero Clemente rimasto a quota 10. Con 9 reti si trova Butera. Poi si scende a quota 7 reti con Monti, Aiello e Marrone, 3 giocatori del Gangi che sono rimasti all'asciutto.

 

20/12/2021. Rassegna Stampa

19/12/2021. Risultati 13^ ed ultima giornata di andata
13 GIORNATA - ULTIMA DI ANDATA
Casteldaccia - Alba Alcamo  2-1
Carini - Superg. Castelbuono 4-0
San Vito Lo Capo - Kamarat 3-5
Folgore C.vetrano - Gangi 4-0
Lascari/Cefalù - Fulgatore 2-0
Raffadali - Partinicaudace  2-0
Resuttana San Lorenzo - Villabate 8-1
CLASSIFICA 13^ GIORNATA - ULTIMA DI ANDATA:
Resuttana San Lorenzo 31,
Lascari&Cefalù 26, Gangi 24, Casteldaccia 24, Fulgatore 23,
Folgore Castelvetrano 20, Raffadali 20, Alba Alcamo 18, Città di Carini 17, San Vito Lo Capo 16, Kamarat 12,
Partinicaudace 10, Villabate 8,
Castelbuono 6.

19/12/2021. Doppietta di Sferruzza, Fulgatore Ko. Lascari/Cefalù secondo in classifica. FOTO
LASCARI/CEFALU' - FULGATORE 2-0
LASCARI/CEFALU': I
nsenna, Fiduccia D. (90' Ortoleva), Portera, Pitissi (87' Vizzini), Gatta, Calderone, Fazio, Ilardo (75' Mocciaro), Sferruzza (93' Monaco), Castigliola (72' Cinquegrani), Lobianco. All. Zappavigna. A disp. Ferreri, Incognito, Bianca, Costante..
FULGATORE:
Mistretta, Visco, Grassotti, Vultaggio, Di Maggio (60' Provenzano), Cirrone A., Genna, Bellinghieri (93' Zichichi), Stabile, Marino, Spanò (78' Colicchia). All. Grammatico. A disp.: Fontana, Cardella, Calamia, Guaiana
ARBITRO: Asaro di Marsala. Assistenti; Bensorte di Trapani e Pintabona di Palermo
RETI: 1t. 3' Sferruzza. 2t. 6' Sferruzza
L'ultima partita del 2021 del Lascari/Cefalù porta grande soddisfazione perchè è arrivata una bella vittoria, consacra un bomber davvero in stato di grazia e porta la squadra al secondo posto in classifica alla fine del girone di andata. Tutte cose che all'inizio del campionato nessuno pensava potessero accadere!!
La partita col Fulgatore si è messa subito in discesa perchè già al 3' Sferruzza sfoderava un gran numero di potenza e velocità superando un difensore, presentandosi davanti al portiere Mistretta e fulminandolo con un gran destro. Il Fulgatore restava annichilito e non ha dato segni di riscossa per tutto il primo tempo. Dopo un periodo senza sussulti, si arrivava al 40' quando ancora Sferruzza, ben imbeccato da Fazio, si liberava di 2 avveraari e tirava dal limite, ma la palla è andata fuori di poco. L'unica occasione del Fulgatore del primo tempo è arrivata al 43' quando una punizione di Marino, veniva deviata di testa da Ilardo che ha rischiato una clamorosa autorete con la palla che ha lambito la traversa.
All'inizio della ripresa il raddoppio al 6' sempre con Sferruzza che intercettava un lento passaggio al portiere del difensore Di Maggio e si involava col pallone mettendo in rete a porta sguarnita. Il Fulgatore sembra frastornato ed il Lascari/Cefalù insiste in avanti. Al 23' un tiro di Lobianco era parato dal portiere Mistretta. Al 24' inizia la riscossa del Fulgatore che arriva al tiro con Grassotti, diagonale da sinistra fuori. Al 26' Tiro al volo in area di Visco, fuori. Al 32' punizione di Marino deviato in angolo con un tuffo a terra dal portiere Insenna. Al 43' un tiro da distanza ravvicinata di Stabile, parato da Insenna.
Dopo 6' di recupero l'arbitro fischia la fine. Due perle di Sferruzza hanno onorato un bel pomeriggio di calcio in una partita corretta da entrambe le parti, importante segno di maturità visto la grande posta in palio. Il Lascari/Cefalù è secondo in classifica poichè il Gangi ha perso, il Fulgatore scivola al 5° posto superato dal Casteldaccia
.

 


17/12/2021. Domenica si conclude il girone di andata. Al S. Barbara scontro diretto tra Lascari/Cefalù e Fulgatore.

Si gioca domenica l'ultima giornata del girone di andata. Una cosa è già certa: il Resuttana san Lorenzo ha vinto il titolo di campione d'inverno con una giornata di anticipo. Per ora ha 4 punti sulla seconda il Gangi. Domenica questo vantaggio potrebbe addirittura umentare. Infatti la capolista Resuttana gioca in casa (sabato) contro il Villabate, penultimo in classifica, mentre il Gangi deve andare a giocare fuori casa contro la Folgore Castelvetrano, un impegno certamente più gravoso. Ma la partita di cartello sembra quella del Santa Barbara di Cefalù dove si troveranno di fronte il Lascari/Cefalù ed il Fulgatore, entrambe terze, appaiate con 23 punti ciascuno. Il Casteldaccia, attualmente quinto, riceverà in casa l'Alba Alcamo ed in caso di vittoria attende un passo falso delle terze per balzare al quarto posto. Una classifica sempre in movimento che non dà tregua a nessuno. La Supergiovane Castelbuono va a Carini cercando punti per lasciare lo scomodo posto di fanalino di coda. Restano San Vito Lo Capo - Kamarat e Raffadali - Partinicaudace, gare delicate, con squadre che possono essere risucchiate in zona playout.
La gara di Cefalù tra lascari/Cefalù e Fulgatore avrà inizio alle ore 15. Arbitro designato: Asaro di Marsala. Assistenti; Bensorte di Trapani e Pintabona di Palermo

13 GIORNATA - ULTIMA DI ANDATA
Casteldaccia - Alba Alcamo
Carini - Superg. Castelbuono
San Vito Lo Capo - Kamarat
Folgore C.vetrano - Gangi
Lascari/Cefalù - Fulgatore
Raffadali - Partinicaudace
Resuttana San Lorenzo - Villabate

15/12/2021. Vola il Resuttana, già campione d'inverno, e G. Clemente tra i marcatori.
Il Resuttana San Lorenzo vincendo a Cammarata per 3-1 si è laureato campione d'inverno con 1 giornata di anticipo. Grande prestazione di Giampiero Clemente, autore di una doppietta e svetta in testa alla classifica marcatori. Il Gangi non demorde e si riscatta subito dalla sconfitta della settimana scorsa e mette sotto il San Vito Lo Capo e si riporta in seconda posizione a 4 punti dalla capolista. Il Lascari/Cefalù ha perso una bella occasione di portare 3 punti da Partinico, ma negli ultimi minuti della gara si è fatto rimontare 2 gol, dall' 1-3 a 3-3 e scivola al terzo posto raggiunto dal Fulgatore che ha avuto ragione del Carini con il minimo scarto. Il Casteldaccia, che attraversa un buon momento di forma, si conferma in zona playoff vincendo a Castelbuono lasciando come fanalino di coda la squadra di Marandano. A metà classifica l'Alba Alcamo supera la Folgore Castelvetrano. Infine il Villabate conquista una vittoria importante sul Raffadali ed in classifica si porta dietro a Kamarat e Partinicaudace cercando di uscire dalla zona pericolosa.
Per quanto riguarda i marcatori, in questa domenica si sono mossi parecchi bomber. Infatti con la sua doppietta G. Clemente vola a quota 10, in testa solitario. Doppietta pure per Butera e rete di Sferruzza, entrambi arrivano a quota 9, in seconda posizione. Poi si scende a quota 7 dove arrivano i gangitani Marrone ed Aiello con Monti (Casteldaccia)

 

13/12/2021. Rassegna stampa

12/12/2021. Il Resuttana vince ed è campione d'inverno con 1 giornata di anticipo
12^ GIORNATA ANDATA
Alba Alcamo - Folgore C.vetrano  3-1
Fulgatore - Carini  1-0
Gangi - San Vito Lo Capo 3-0
Kamarat - Resuttana San Lorenzo 1-3
Partinicaudace - Lascari/Cefalù 3-3
Superg. Castelbuono - Casteldaccia  0-1
Villabate - Raffadali 1-0
CLASSIFICA 11^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 28,
Gangi 24, Lascari&Cefalù 23, Fulgatore 23, Casteldaccia 21,
Alba Alcamo 18, Folgore Castelvetrano 17, Raffadali 17, San Vito Lo Capo 16, Città di Carini 14,  Partinicaudace 10,
Kamarat 9, Villabate 8,
Castelbuono 6,.

12/12/2021. Sfuma nei minuti finali la vittoria del Lascari/Cefalù a Partinico. Finisce 3-3 
PARTINICAUDACE - LASCARI/CEFALU'  3-3 (0-0)
PARTINICAUDACE:
Pullara, Cinquemani, Maranzano, Di Maria, Celestra, Alfano, Barranca, Landa, Messina, Di Giuseppe, Virga. All. Oddo. A disp.: Rinaudo G., Scrozzo, Amiri,  Ferrara, Koita, Viola, Lo Gaglio.
LASCARI/CEFALU':
Insenna, Pitissi, Fiduccia D., Imbraguglio, Gatta, Calderone, Fazio, Ilardo,Sferruzza, Castigliola, Lobianco. All. Zappavigna. A disp. Ferreri, , Bianca, Ortoleva, Costante, Cinquegrani, Monaco, Mocciaro, Miceli, Lanza.
ARBITRO: Vallelunga di palermo. Assistenti: rallo e Figuccia di Marsala
RETI: 2t. 15' Fazio, 30' Messina (rig), 35' Fazio, 42' Sferruzza, 45' Virga, 46' Rinaudo G.
Primo tempo combattuto, ma equilibrato. Il Partinicaudace ha colpito un palo esterno, ma il Lascari/Cefalù ha ribattuto con una traversa di Sferruzza. Partinicaudace in 10 uomini nella ripresa per l'espulsione di un giocatore. Si va negli spogliatoi sullo 0-0.
Nella ripresa il Lascari/Cefalù va in vantaggio intorno al 15' con Fazio. La squadra di casa non ci sta e si butta all'arrembaggio per cercare il pareggio. L'ambiente si riscalda. Al 30' arriva il pareggio del Partinicaudace su rigore di Messina assegnato dall'arbitro un pò generosamente. Ma il Lascari/Cefalù non demorde e Fazio replica di nuovo, per lui doppietta. Al 420 arriva la rete di Sferruzza, il Lascari/Cefalù assapora la vittoria. Ma negli ultimi minutiil Partinicaudace riesce a segnare 2 reti prima con Virga e poi con Rinaudo G., e aggancia un pareggio quasi insperato. Il Lascari/Cefalù comunque guadagna un punto importante in un campo difficile.

11/12/2021. Coppa Italia: Gli ottavi di finale. Sono rimaste 4 squadre del girone A
 

11/12/2021. Pitissi e Lanza (Lascari/Cefalù) convocati nella Rappresentativa Juniores
 

10/12/2021. Penultima di andata. Partite delicate per le prime in classifica
Mancano 2 giornate alla fine del girone di andata ed ancora nulla è deciso per il titolo di campione d'inverno. Infatti il Resuttana, attuale capolista, ha 3 punti di vantaggio sul Lascari/Cefalù, e va a giocare una gara molto delicata sul campo del Kamarat che cerca punti per allontanarsi dalla zona playout. Il Lascari/Cefalù gioca pure fuori casa a Partinico con la squadra di casa che ha gli stessi punti del Kamarat. Quindi per le prime della classifica 2 impegni molto simili come difficoltà. Nel Lascari mancherà Ventura squalificato per 2 giornate.
Gioca invece in casa il Gangi che affronta il San Vito Lo Capo cercando di riscattare subito la sconfitta con la capolista e restare sulla scia delle prime cercando di approfittare di eventuali passi falsi delle prime. Il Fulgatore, quarto in graduatoria, gioca in casa contro il Carini, una gara che sulla carta potrebbe sembrare non molto difficile. Tra Alba Alcamo e Folgore Castelvetrano si prospetta una partita molto equilibrata, potrebbe uscire fuori un pareggio. In coda Il Villabate è impegnato in casa contro il Raffadali mentre la Sup. Castelbuono attende al Failla il Casteldaccia. Sono 2 partite in cui le squadre di casa devono affrontare squadre che sono in buona salute. Partite che saranno sicuramente molto combattute.

12^ GIORNATA ANDATA
Alba Alcamo - Folgore C.vetrano
Fulgatore - Carini
Gangi - San Vito Lo Capo
Kamarat - Resuttana San Lorenzo
Partinicaudace - Lascari/Cefalù
Superg. Castelbuono - Casteldaccia
Villabate - Raffadali
CLASSIFICA 11^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 25, Lascari&Cefalù 22, Gangi 21, Fulgatore 20, Casteldaccia 18, Folgore Castelvetrano 17, Raffadali 17, San Vito Lo Capo 16, Alba Alcamo 15, Città di Carini 14, Kamarat 9,  Partinicaudace 9, Castelbuono 6, Villabate 5.

07/12/2021. Il Resuttana in fuga, Lascari/Cefalù seconda. Sferruzza raggiunge la testa dei marcatori.
Il Resuttana San Lorenzo vince il primo round col Gangi e va in fuga in classifica con 3 punti di vantaggio sul sorprendente Lascari/Cefalù che, quatto quatto, si trova a lottare per la promozione. Lo scontro al vertice è stato risolto da una doppietta di Marco Clemente, mentre il Gangi si lamenta degli arbitri, ma una squadra che lotta per il primato non dovrebbe ogni settimana prendersela sempre con l'arbitraggio. Il Lascari/Cefalù pure non ha avuto arbitraggi favorevoli, ultimamente un espulso a partita con squalifiche di 3 o 4 giornate. Comunque il Gangi si trova terzo a 4 punti e dovrà lavorare fin d'ora per riscattarsi nella gara di ritorno. Al 4° posto si trova il Fulgatore che non è andato oltre ad un pareggio a Castelbuono, anzi la squadra di Marandano ha avuto tante occasioni sprecate. Al 5° posto c'è il Casteldaccia con 18p, squadra che dopo un inizio non esaltante, ha trovato il ritmo giusto con 4 risultati utili consecutivi. Il campionato però è ancora molto aperto perchè vi sono ancora tante squadre, ben 5, che possono aspirare a raggiungere i playoff, distanziate da pochi punti dal 5° posto. In zona pericolosa vi sono per ora 4 squadre a partire da Kamarat e Partinicaudace che hanno 9 punti, poi il Castelbuono con 6 ed ultimo il Villabate con 5 punti. Ricordiamo che l'ultima retrocede, ma poi altre 2 squadre dovranno disputare in playout per un'altra retrocessione. Mancano 2 giornate alla fine del girone di andata.
Per quanto riguarda la classifica marcatori c'è da dire che solo Sferruzza ha segnato tra tutti I bomber del girone. Con questa rete il cefaludese Sferruzza ha raggiunto in testa alla classifica Giampiero Clemente a quota 8 reti. Con 7 reti seguono Butera e Monti. In questa giornata si è segnato il minor numero di reti di una giornata solo 12 reti in totale. La giornata più prolifica è stata la terza giornata con 28 reti segnate.

 

06/12/2021. Rassegna stampa

05/12/2021. Risultati e classifica 11^ giornata
11^  GIORNATA
Resuttana San Lorenzo - Gangi 2-0
Carini - Partinicaudace 3-1
San Vito Lo Capo - Alba Alcamo 3-1
Folgore C.vetrano - Casteldaccia 0-0
Lascari/Cefalù - Villabate  1-0
Raffadali - Kamarat 1-0
Superg. Castelbuono - Fulgatore 0-0
CLASSIFICA 11^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 25,
Lascari&Cefalù 22, Gangi 21, Fulgatore 20, Casteldaccia 18,
Folgore Castelvetrano 17, Raffadali 17, San Vito Lo Capo 16, Alba Alcamo 15, Città di Carini 14,
Kamarat 9,  Partinicaudace 9,
Castelbuono 6, Villabate 5.
 

05/12/2021. Il solito Sferruzza segna la rete della vittoria e del secondo posto in classifica. FOTO
LASCARI/CEFALU' - VILLABATE 1-0
LASCARI/CEFALU':
Insenna, Pitissi, Fiduccia D., Imbraguglio, Ventura, Calderone, Fazio, Ilardo, Lobianco, Castigliola, Sferruzza. All. Zappavigna. A disp. Ferreri, Incognito, Bianca, Ortoleva, Cinquegrani, Monaco, Zangara, Vizzini, Mocciaro
VILLABATE:
Tinnirello, Petruzzelli N., Fatta, Iemma, Maniscalchi, <Mingoia, Ficarra, Cardella, Piazzese.Quartuccio. All. Guida. A disp. Messina, Di Fiore, Villafranca, Piazzese, Lo Re, Mazzotta, Gambino, Petruzzelli, Ficarra.
ARBITRO: Alberto Militello di Palermo. Assistenti: Elisabetta Gianquinto (Marsala) e Riccardo Guagenti (CL)
MARCATORI: 2t. 18' Sferruzza
Le partite che sulla carta sembrano più facili, poi sul campo diventano le più difficili. In realtà il Lascari/Cefalù è sceso in campo contro il Villabate con convinzione ed ha subito creato diverse azioni da rete. 9' Punizione di Fazio, grande deviazione di pugni del portiere Tinnirello. 10' Castigliola da buona posizione tira fuori. 13' ancora Fazio tira dal limite ed ancora il portiere si salva con un tuffo e devia. Al 25' tiro di Sferruzza, il portiere Tinnirello para a terra. Al 33' sempre Fazio ci prova, ma trova di nuovo il portiere che salva la sua rete. Al 43' unica azione offensiva del Villabate, e punizione dal limite. Tira Iemma e il portiere Insenna fa un miracolo, con un tuffo manda in angolo. Primo tempo 0-0
Nella ripresa entra Zangara al posto do Ilardo. Al 15' azione di Sferruzza, assist a Zangara che mette di poco a lato. Al 18' la rete tanto attesa. Azione sulla sinistra e cross di Costagliola, Sferruzza salta altissimo e di testa manda all'angolino, imparabile. Grande festa sugli spalti. Al 27' ci prova Lobianco, ma il portiere Tinnirello sventa in angolo. Al 32' travolgente azione personale di Sferruzza sulla sinistra, entra in area e tira un diagonale di poco fuori. Al 42' Espulso Ventura. Al 47' Mocciaro, ben lanciato in avanti da Sferruzza, conclude debolmente. Vince il Lascari/Cefalù che conquista il secondo posto con molta sofferenza. Zappavigna deve regolare qualcosa perchè ogni giornata c'è un espulso che piglia diverse giornate di squalifica.  Il Villabate non poteva fare di più, squadra molto giovane e combattiva,

 

04/12/2021. Il Resuttana respinge l'attacco del Gangi (2-0) e rafforza il primato
Resuttana San Lorenzo - Gangi 2-0 (Doppietta di Marco Clemente)

02/12/2021. Sabato lo scontro al vertice tra Resuttana e Gangi. A Cefalù arriva il Villabate
Il prossimo turno è caratterizzato dalla partita più attesa tra la capolista Resuttana San Lorenzo (22p) contro la seconda il Gangi (21p). Non è ancora decisiva perchè ci sarà tutto il girone di ritorno ancora da giocare, ma sicuramente darà una svolta importante per il prosieguo del campionato. Si incontrano le 2 squadre che hanno sempre praticamente lottato per il primato e che non nascondono le loro avances di promozione. Il Resuttana ha la migliore difesa del campionato con 10 reti (come il Lascari/Cefalù) ed ha il secondo attacco del girone con 25 reti segnate. ha perso già 2 volte in trasferta, ma ha vinto 7 partite ed 1 pareggio. Il Gangi invece ha il migliore attacco del campionato con 28 reti segnate, ma ne ha subito 16 (un pò troppe), ha perso una sola volta ma ha vinto 6 partite e ne ha pareggiate 3. Si gioca a Misilmeri, sabato alle ore 15. Partita certamente da tripla.
Il Lascari/Cefalù, terzo con 19 punti, gioca contro il fanalino Villabate. Sembra una partita facile, ma proprio questo potrebbe fare incorrere all'errore di non entrare in campo con la giusta determinazione. Mancheranno ancora per squalifica Gatta e Portera. Il Fulgatore, pure terzo con 19 punti, va a giocare a Castelbuono, pure fanalino di coda: I madoniti vogliono sfruttare il fattore campo per cercare di risalire la classifica.
Ecco il programma della giornata:  

11^  GIORNATA
Resuttana San Lorenzo - Gangi
Carini - Partinicaudace
San Vito Lo Capo - Alba Alcamo
Folgore C.vetrano - Casteldaccia
Lascari/Cefalù - Villabate (ore 15)
Raffadali - Kamarat
Superg. Castelbuono - Fulgatore

30/11/2021. 10^g. Il Gangi si riporta ad 1 punto dal Resuttana, Lascari/Cefalù e Fulgatore terze appaiate
La capolista Resuttana non è andata oltre ad un pari a reti bianche sul campo dell'Alcamo, credo che sia la prima volta che il Resuttana non segni. Invece a Gangi c'è stato il festival del gol, una partita con 10 reti, un pò inusuale. La squadra di Comito con un super primo tempo vinceva 5-0, poi il carattere del Raffadali che ha cercato di rimontare portandosi sul 5-3, ma finiva 6-4. Già si pensa allo scontro diretto di sabato prossimo, partita importante, ma ancora non decisiva per la vittoria del campionato.
Un ottimo Lascari/Cefalù vince in trasferta sul Kamarat, vittoria meritatissima che riporta la squadra di Zappavigna al terzo posto agguantando il Fulgatore sconfitto a Casteldaccia con la squadra di mister Pagano che entra in zona playoff al 5° posto. La Folgore Castelvetrano ha battuto col minimo scarto il San Vito Lo Capo, entrambe stazionano a metà classifica, ad un passo dai playoff. In coda La Supergiovane Castelbuono cade a Partinico e viene raggiunta dal Villabate che ottiene solo un pareggio col Carini.
Per quanto riguarda la classifica marcatori Giampiero Clemente resta in testa da solo con 8 reti, ma dietro c'è stato molto movimento. A quota 7 reti vi sono 3 giocatori Butera, Monti ed il cefaludese Sferruzza, che sta attraversando un buon periodo di forma. Con 6 reti vi sono 3 giocatori del Gangi, la squadra col migliore attacco del girone: Albeggiano, Marrone e Aiello con Rustico della Folgore.
(Invitiamo tutti gli interessati che se vi sono degli errori o omissioni nella classifica marcatori, mandateci una segnalazione su armandogeraci@libero.it)

 

29/11/2021. Rassegna stampa

28/11/2021. 10^g. Pareggia Resuttana, vince Gangi, Lascari/Cefalù aggancia al 3° posto il Fulgatore
10^ giornata - Dom 28/11/2021
Alba Alcamo - Resuttana San Lorenzo  0-0
Casteldaccia - Fulgatore  3-1
Folgore C.vetrano - San Vito Lo Capo  1-0
Gangi - Raffadali 6-4
Kamarat - Lascari/Cefalù 1-3
Partinicaudace - Superg. Castelbuono  2-0
Villabate - Carini 2-2
CLASSIFICA 10^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 22,
Gangi 21, Fulgatore 19, Lascari&Cefalù 19, Casteldaccia 17,
Folgore Castelvetrano 16, Alba Alcamo 15, Raffadali 14, San Vito Lo Capo 13, Città di Carini 11,
Kamarat 9,  Partinicaudace 9,
Castelbuono 5, Villabate 5.
 

28/11/2021. Importante vittoria esterna del Lascari/Cefalù sul Kamarat
KAMARAT - LASCARI/CEFALU' 1-3
KAMARAT: Z
abbia, Carella, Zaccone, Lafar, Villamayor, Pennino, Panepinto, Maniscalco, Cancemi, Cordaro, Muni. All. Bellomo. A disp. Tufano, Anzalone, Ciminato, Nocera, Felice, Lo cacciato, Joof, Sambou, Cordaro A.
LASCARI/CEFALU':
Insenna, Fiduccia D., Ventura, Imbraguglio, Ilardo, Calderone, Fazio, Pitissi, Lobianco, Castigliola, Sferruzza. All. Zappavigna. A disp. Fiduccia A., Incognito, Bianca, Ortoleva, Costante, Lanza, Cinquegrani, Monaco. Mocciaro
ARBITRO:
Pernice di Marsala. Assostenti: Belvedere e Iannazzo di Palermo
Reti:
12' Calderone, 30' Sferruzza. 2t  20' Lobianco, 38' (Kanarat)
Dalla pagina facebook del Lascari/Cefalù
La Polisportiva Lascari & Cefalù continua a vincere e lo fa in maniera decisa con un eccellente prestazione corale sul campo del Kamarat che, fino a questo momento, non aveva regalato i 3 punti a nessuna squadra del girone.
Partono subito bene i ragazzi di Mr. Zappavigna che sbloccano la gara sugli sviluppi di un calcio di punizione al minuto 13. Fazio calcia ma trova la respinta del portiere avversario che è bravo a respingere una seconda volta su Ilardo ma, al terzo tentativo, non può far nulla sul tiro di Calderone che insacca il pallone. Nonostante il vantaggio, continua il forcing giallorosso con Sferruzza che sfiora il raddoppio con un tiro che esce di poco.
Secondo gol che è solo rimandato al 40’ minuto, quando Fazio, sempre su punizione, mette un altro pallone tagliato in direzione secondo palo che viene raccolto abilmente da bomber Sferruzza che lo spedisce in rete siglando la sua ottava marcatura stagionale.
Le squadra tornano così in campo con la Polisportiva che continua a giocare ed è decisa a trovare il terzo gol.
Terza marcatura che arriva al minuto 65 con una grande sgroppata del solito Sferruzza che, sul filo del fuorigioco, si guadagna il fondo del campo e mette in mezzo un pallone a rimorchio che Lo Bianco deposita in rete.
Fissato il punteggio sullo 0-3, la squadra continua a tenere bene il campo e sfiora la quarta rete con Pitissi che prende il palo. La partita si avvia verso la conclusione ma il Kamarat su una ripartenza trova il gol al minuto 75 che li rimette in partita. Galvanizzati dal gol, i Cammaratesi provano nuovamente ad accorciare il risultato ma la squadra risponde bene ed è attenta sulle offensive avversarie.
La partita termina dunque 1-3, con una prestazione che da continuità alla performance di domenica scorsa e che ci fa guardare avanti con più ottimismo e serenità. Prossimo appuntamento in casa contro il Villabate per l’ennesima battaglia.

24/11/2021. Pesanti squalifiche a Portera e Viscuso. Domenica il Lascari/Cefalù in trasferta
Nella 10^g vi sono partite molto interessanti che possono cambiare di nuovo il volto della classifica. Infatti la capolista Resuttana dovrà andare sul campo dell'Alba Alcamo, non sraà una passeggiata e deve stare attento perchè il Fulgatore che va a Casteldaccia sogna l'aggancio. Il Gangi, dopo la sconfitta di Cefalù cerca il riscatto col Raffadali. Nella gara di domenica scorsa al Santa Barbara il Giudice Sportivo ha comminato 4gg di squalifica a Portera (Lascari/Cefalù) e 3gg a Viscuso (Gangi), decisioni alquanto pesanti. Il Lascari/Cefalù gioca in trasferta col Kamarat dove I padroni di casa cercano punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Partita equilibrata tra Folgore Castelvetrano e San Vito Lo capo, entrambe a quota 13. Nella bassa classifica vi sono gare delicate. Infatti la Siup. castelbuono, rinfrancata dalla prima vittoria della stagione, va a Partinico che ha 1 solo punto in più, mentre il Villabate, fanalino di coda, ospita il Carini

10^ giornata - Dom 28/11/2021
Alba Alcamo - Resuttana San Lorenzo  sabato
Casteldaccia - Fulgatore
Folgore C.vetrano - San Vito Lo Capo
Gangi - Raffadali
Kamarat - Lascari/Cefalù
Partinicaudace - Superg. Castelbuono
Villabate - Carini
 
CLASSIFICA 9^ GIORNATA: Resuttana San Lorenzo 21, Fulgatore 19, Gangi 18, Lascari&Cefalù 16, Raffadali 14, Alba Alcamo 14, Casteldaccia 14, San Vito Lo Capo 13, Folgore Castelvetrano 13, Città di Carini 10, Kamarat 9, Partinicaudace 6, Castelbuono 5, Villabate 4. 

23/11/2021. 9g. Prima sconfitta del Gangi, prima vittoria del Castelbuono.
La 9g è stata caratterizzata da 2 prime volte. Per il Gangi è la prima sconfitta in campionato subita al Santa Barbara da un grintiso Lascari/Cefalù dove si è visto un ottimo Sferruzza, autore di una dopietta e sicuramente il migliore in campo. Per effetto di questa sconfitta il Gangi scivola al terzo posto. Infatti il Resuttana si scatena contro la Folgore Castelvetrano (4-1) con un Giampiero Clemente in grande giornata (3 reti per lui) e poi c'è la sorpresa Fulgatore che asfalta il Partinicaudace (4-0) e si porta al secondo posto. In classifica al 4° posdto da solo c'è il Lascari/Cefalù con 16 punti, mentre a quota 14, al 5° posdto, vi sono 3 squadre, Raffadali, Alba Alcamo e Casteldaccia tutte in lotta per arrivare ai playoff. Ma nache San Vito Lo Capo e Folgore Castelvetrano a quota 13 sono coinvolte nella lotta per  playoff. Insomma, ci sono ben 9 squadre che lottano per la promozione e per i playoff. In coda c'è stata la prima vittoria della Supergiovane Castelbuono che ha avuto ragione del Villabate nello scontro diretto grazie ad una doppietta del giocatore/allenatore Marandano. Il Castelbuono così lascia lo scomodo ultimo posto, va a 5 punti ad un solo punto dal Partinicaudace, il Villabate fanalino di coda.
Nella classifica marcatori Giampiero Clemente, grazie alla sua truipletta, vola a quota 8 e va in testa seguito da Butera con 7 reti, domenica per lui una doppietta. A quota 6 reti, fermo per infortunio Albeggiano. arrivano Monti, Rustico e il cefaludese Sferruzza..

 

22/11/2021. Rassegna Stampa

21/11/2021. Il Resuttana resta di nuovo solo, secondo Fulgatore. Castelbuono non più ultimo
9 GIORNATA  - ore 14.30
Carini - Kamarat  0-0
San Vito Lo Capo - Casteldaccia 0-1
Fulgatore - Partinicaudace 4-0
Lascari/Cefalù - Gangi 2-1
Raffadali - Alba Alcamo 3-3
Resuttana San Lorenzo - Folgore C.vetrano  4-1
Superg. Castelbuono - Villabate 2-0
CLASSIFICA 9^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 21,
Fulgatore 19, Gangi 18, Lascari&Cefalù 16,
Raffadali 14, Alba Alcamo 14, Casteldaccia 14,
San Vito Lo Capo 13, Folgore Castelvetrano 13, Città di Carini 10, Kamarat 9,
Partinicaudace 6, Castelbuono 5, Villabate 4.
 

21/11/2021. La grinta ed il carattere del Lascari/Cefalù piegano la capolista Gangi (2-1). Doppietta di Sferruzza. FOTO e VIDEO
LASCARI/CEFALU' - GANGI 2-1 (0-0)
LASCARI/CEFALU':
Insenna, Fiduccia (70' Bianca), Portera, Imbraguglio, Pitissi (46' Lanza),Ccalderone, Fazio, Ilardo (53' Incognito), Lo Bianco (68' Cinquegrani), Castigliola, Sferruzza (95' Monaco). All. Zappavigna. A disp.  Purpora, Ortoleva, Vizzini,  Corriere
GANGI:
Fagone, Arena, Bevacqua, Zarcone (30' Salvo), Viscuso, Trapani, Aiello, Venuti, Marrone, Patti (83' Galletto), Rosone. All. Comito. A disp.: Failla,  Marchese, Barrafato, Albanese, Lo Mauro, Russo, Minteh.
ARBITRO:
Fragalà di Acireale. Assistenti: Sorace di Catania e Martina Siracusa di Acireale
MARCATORI: 58' Sferruzza (rig),
65' Marrone, 93' Sferruzza
Note:
L'A.S.D. Gangi domenica gioca con il lutto al braccio, effettuato 1 minuto di raccoglimento all'inizio della partita in onore e ricordo del nostro Caro Amico Riccardo. Recuperi: 1°t - 8 minuti; 2°t - 6 minuti. Espulsi: 25' Viscusoi (G), 52' Portera (L).
Il lascari/Cefalù mette sotto anche la capolista Gangi. la squadra di mister Zappavigna, priva di alcuni elementi importanti in difesa, ha mostrato una grinta ed un carattere incredibile in modo tale da sopperire ad un eventuale carenza tecnica. Il Gangi, giunto da capolista, non ha mostrato il piglio della grande, ma ha subito un pò la carica dei padroni di casa. iIl primo tempo non è stato entusiasmante, le squadre si sono studiate per trovare qualche punto debole dell'avversario. Il gangi ha avuto un paio di occasioni favorevoli: al 5' con Rosone che da due passi dalla porta spara alto ed al 18' un tiro di Patti dalla sinistra fuori bersaglio. Il lascari/Cefalù ha giocato in avanti con Sferruzza che da solo ha creato un reparto mettendo in difficoltà la difesa avversaria. Il Gangi resta in 10 per l'espulsione di Viscuso. Sferruzza al 35' ha una buona occasione ma tira alto. Fine primo tempo  dopo 8 minuti di recupero.
Decisamente più bello il secondo tempo: Al 1' grande azione e tiro di Sferruzza e miracolo del portiere Fagone che devia con un bel volo.Al 5' ancora Sferruzza conclude alto. Al 7' espulso Portera, si torna in paritù numerica.Al 10' Rigore per il Lascari/Cefalù per fallo in area di Arena su Sferruzza. Dal dischetti al 13' Sferruzza non sbaglia. Lascari/Cefalù in vantaggio 1-0. Al 17' Il Gangi reclama un rigore per fallo di mano in area. Al 20' arriva il pareggio del Gangi con Marrone che conclude in rete un tiro diaginale sulla destra. La partita continua ad essere combattuta e maschia.  Al 37' Punizione di Fazio, oggi sacrificato in un ruolo non suo, che colpisce  la traversa a portiere battuto. Al 39 occasione mancata da castigliola che tira al volo dall'altezza del dischetto del rigore, ma manda incredibilmente alto sopra la traversa. L'arbitro assegna 5' di recupero. Al 48' bellissima azione personale di Sferruzza che ubriaca il suo diretto avversario e segna un gol bellissimo e regala la vittoria al Lascari/Cefalù. E' il 2-1 definitivo, per il Gangi non c'è più tempo per recuperare. Il Santa Barbara èsi conferma campo difficile per tutte le squadre, anche per le capoliste. Ma dal Gangi ci aspettavamo qualcosa di più.

 

18/11/2021. 9^g. Partite delicate per le capoliste. A Cefalù il derby delle Madonie
Il prossimo turno potrà dare dei segnali importanti per la classifica in quanto le 2 capoliste giocano partite molto delicate contro squadre che si trovano in zona playoff. Il Resuttana San Lorenzo gioca sabato in casa contro la Folgore Castelvetrano. La squadra di G. Clemente vorrà sicuramente riscattarsi dalla sconfitta di domenica scorsa, ma il Castelvetrano viene da 4 risultati utili consecutivi. A Cefalù di scena il derby delle Madonie: infatti il Lascari/Cefalù ospita il Gangi, neo capolista del girone. Il Gangi è l'unica squadra che ancora non ha mai perso in campionato, finora 5 vittorie e 3 pareggi, con il migliore attacco, 21 reti insieme al Resuttana. In panchina ci sarà Giovanni Comito (nella foto), ex capitano della Cephaledium ora brillante allenatore. Di contro il Lascari/Cefalù arriva da una sconfitta a San Vito Lo Capo che poteva essere evitata. Per mister Zappavigna la squadra ha fatto un passo indietro per quanto riguarda l'approccio alla gara che hanno rimediato 2 espulsioni (Gatta 3 gg. di squalifica e Ventura 1g.). Il Lascari/Cefalù vanta la migliore difesa del girone con solo 8 reti subite, ma domenica dovrà sostituire 2 difensori titolari squalificati. Prevista una buona affluenza di pubblico. Interessante anche lo scontro tra Raffadali e Alba Alcamo entrambe quarte a 13 punti. Il san Vito ospita un Casteldaccia che attraversa un buon momento. Tra carini e Kamarat una gara che sembra equilibrata. Infine lo scontro salvezza tra Sup. Castelbuono e Villabate con i madoniti in cerca della prima vittoria per lasciare l'ultimo posto in classifica.

9 GIORNATA  - ore 14.30
Carini - Kamarat h 15.30
San Vito Lo Capo - Casteldaccia
Fulgatore - Partinicaudace h 15
Lascari/Cefalù - Gangi h 15
Raffadali - Alba Alcamo h 15
Resuttana San Lorenzo - Folgore C.vetrano  sabato h 16
Superg. Castelbuono - Villabate h 15
 
CLASSIFICA 8^ GIORNATA: Resuttana San Lorenzo 18, Gangi 18, Fulgatore 16,  Lascari&Cefalù 13, Raffadali 13, San Vito Lo Capo 13, Alba Alcamo 13, Folgore Castelvetrano 13, Casteldaccia 11, Città di Carini 9, Kamarat 8, Partinicaudace 6, Villabate 4, Castelbuono 2.

16/11/2021. Campionato completamente riaperto. Il Gangi aggancia il Resuttana, dietro c'è il Fulgatore.
La sconfitta della capolista Resuttana a San Vito Lo Capo e la contemporanea vittoria del Gangi sul Carini portano dopo la 8^ giornata 2 squadre appaiate in testa alla classifica con 18 punti. Il Resuttana soffre fuori casa, ma stupisce il fatto che la difesa ha subito ben 4 reti. Onore al San Vito Lo Capo che torna alla vittoria dopo 2 stop consecutivi. Il Gangi, unica squadra imbattuta del girone, va subito sul 3-0, ma subisce 2 reti da un Carini combattivo. Al terzo posto si trova il Fulgatore che a piccoli passi si è fatto sotto in classifica. Il Fulgatore all'inizio ha perso le prime 2 partite, da allora ha inanellato 6 risultati utili consecutivi, 5 vittorie ed 1 pareggio, è una delle squadre più in forma del momento. Domenica il Fulgatore ha vinto facile a Villabate con un secco 3-0. Al 4° posto un assembramento di 5 squadre, tutte che aspirano a farsi luce e restare in zona playoff. Tra queste il Lascari/Cefalù sconfitto e raggiunto dall'Alcamo in classifica grazie ad una rete segnata nei primi minuti. La squadra di Zappavigna non ha giocato male e forse meritava qualcosa di più, almeno un pari, ma gli attaccanti non sono stati abbastanza precisi. Con loro a quota 13 la Folgore Castelvetrano che ha battuto e raggiunto il Raffadali ed anche il San Vito Lo Capo. Il Casteldaccia regala un poker al Partinicaudace. Prezioso pareggio della Supergiovane Castelbuono sul campo del Kamarat, un risultato che fa soprattutto morale. Il Mister Marandano ha segnato ed ora si aspetta per domenica prossima lo scontro col Villabate, in gioco l'ultimo posto in classifica.
Per quanto rigurda la classifica marcatori il capolista Albeggiano non ha giocato perchè squalificato e quindi rimane a quota 6. A quota 5 giunge Monti del Casteldaccia e G. Clemente che si trovano con Butera, Stabile e Rustico.
 

15/11/2021. Rassegna stampa

14/11/2021. Il Resuttana cade a San Vito Lo Capo ed il Gangi lo agguanta in testa alla classifica
8^ GIORNATA  -  ore 14.30
Alba Alcamo - Lascari/Cefalù 1-0
Casteldaccia - Partinicaudace 4-0
San Vito Lo Capo - Resuttana San Lorenzo 4-3
Folgore C.vetrano – Raffadali  2-1
Gangi - Carini  3-2
Kamarat - Superg. Castelbuono  2-2
Villabate – Fulgatore   0-3
 
CLASSIFICA 8^ GIORNATA: Resuttana San Lorenzo 18, Gangi 18, Fulgatore 16,  Lascari&Cefalù 13, Raffadali 13, San Vito Lo Capo 13, Alba Alcamo 13, Folgore Castelvetrano 13, Casteldaccia 11, Città di Carini 9, Kamarat 8, Partinicaudace 6, Villabate 4, Castelbuono 2.

14/11/2021. Una rete segnata all'inizio basta all'Alcamo per battere il Lascari/Cefalù
ALBA ALCAMO - LASCARI/CEFALU' 1-0
Alba Alcamo: Ilario, Grillo, D'Angelo, Di Giuseppe, Ferrito, Bonanno, Andriolo, Vivona, Butera, Ferrante, Ammoscato. All. - A disp.: Cipro, Di Maria F., Chimenti, Di Maria S., Faraci, Di Benedetto, Messina.
Cefalù/Alcamo: Purpora, Portera, Ventura, Imbraguglio, Gatta, Calderone, Fazio, Castigliola, Sferruzza, Cinquegrani, Lanza. All. Zappavigna. A disp. Fiduccia A., Fiduccia D., Incognito, Mileo, Bianca, Pitissi, Imbraguglio, Monaco, Lo Bianco

Arbitro: Allotta di Trapani. Assistenti: Blunda di Trapani e Marta Di Franco di Palermo
Rete: 12' Vivona

E' bastata una sola rete segnata al 12' da Vivona per assegnare la vittoria di questa importante gara all'Alba Alcamo. Il Lascari/Cefalù ha cercato di agguantare il pareggio con alcine azioni di attacco e con tiri di Sferruzza senza esito. Al 56' il Lascari/Cefalù è rimasto in 10 per l'espulsione di Ventura per doppia ammonizione, poi anche in 9 per il cartellino rosso diretto a Gatta. Da sottolineare il debutto assoluto del portiere cefaludese Purpora che sostituiva Carnevale, ritornato al Cus palerno, e Fiduccia, ricaduto in infortunio. L'Alcamo ora agguanta in classifica proprio il Lascari/Cefalù a quota 13 punti, entrambe al quarto posto con Castelvetrano e San Vito Lo Capo.

Prossima partita del Lascari/Cefalù domenica prossima contro la capolista Gangi

13/11/2021. Il portiere Fiduccia di nuovo out, sfuma il suo rientro in squadra
Comunicato del Lascari/Cefalù:
Fulmine a ciel sereno in casa Polisportiva, sembrava recuperato e sarebbe dovuto regolarmente scendere in campo il nostro numero 1 domenica nella trasferta di Alcamo, ma purtroppo una ricaduta sull’infortunio subito all’adduttore lo scorso settembre lo terrà ancora fuori. La società ci tiene a fare un grosso in bocca al lupo al nostro sfortunato Alessio, con l’auspicio di rivederlo presto a difendere i nostri pali. Non importa quante volte cadi, ma quante volte cadi e ti rialzi più forte di prima” , forza Alessio siamo con te! 

11/11/2021. Ritorna il campionato. Per il Lascari/Cefalù difficile trasferta ad Alcamo
Dopo 2 settimane di stop per le partite di Coppa riprende il campionato con la 8^ giornata di andata piena di gare molto interessanti. La capolista Resuttana gioca fuori casa a San Vito Lo Capo che cerca il riscatto dopo 2 sconfitte consecutive per rientrare in zona playoff. Resuttana in forma con Marco Clemente autore di una tripletta in Coppa. Il Gangi, secondo in classifica, ha forse l'impegno meno difficile sulla carta ospitando il Carini. La squadra di Comito vorrà rifarsi della delusione dopo l'eliminazione dalla Coppa.  Il Lascari/Cefalù, terzo a 13 punti, sarà impegnato in una trasferta molto delicata e difficile ad Alcamo contro l'Alba Alcamo che è riuscita a superare il turno di Coppa, quindi in un momento di euforia. Nella squadra cefaludese rientra il portiere Fiduccia, fermo per un mese per infortunio e prende il posto mantenuto da Carnevale passato al Cus Palermo. In trasferta pure il Raffadali a Castelvetrano contro la Folgore, squadra che abbiamo visto nell'ultima gara a Cefalù dimostrando una buona condotta di gioco. Il Fulgatore, eliminato in Coppa, va a giocare sul campo del Villabate affamato di punti. Scontro tra due deluse tra Casteldaccia e Partinicaudace, squadre da cui si attendeva qualcosa di più, ma il Casteldaccia è rimasta in gara in Coppa. Infine la Supergiovane Castelbuono va in trasferta col Kamarat e deve cercare di fare punti perchè la situazione in classifica è già preoccupante
8^ GIORNATA  -  ore 14.30
Alba Alcamo - Lascari/Cefalù
Casteldaccia - Partinicaudace
San Vito Lo Capo - Resuttana San Lorenzo
Folgore C.vetrano – Raffadali   h 15
Gangi - Carini
Kamarat - Superg. Castelbuono h 15
Villabate – Fulgatore   h 15
 
CLASSIFICA 7^ GIORNATA: Resuttana San Lorenzo 18, Gangi 15, Lascari&Cefalù 13, Raffadali 13, Fulgatore 13, San Vito Lo Capo 10, Alba Alcamo 10, Folgore Castelvetrano 10, Città di Carini 9, Casteldaccia 8, Kamarat 7, Partinicaudace 6, Villabate 4, Castelbuono 1.

07/11/2021. COPPA ITALIA: Restano in corsa: Resuttana, Raffadali, Alcamo e Casteldaccia
Gangi - Casteldaccia 2-2 (1-2) qualificata Casteldaccia
Alcamo - Fulgatore 3-1 (1-1) qualificata Alcamo
Resuttana San Lorenzo - Partinicaudace 4-3 (1-0) qualificata Resuttana San Lorenzo
Nuova Città di Gela (gir. D) - Raffadali 2-4 (0-2) qualificata Raffadali

04/11/2021. Domenica gare di ritorno di Coppa Italia (2° turno)
Gangi - Casteldaccia (1-2)
Alcamo - Fulgatore (1-1)
Resuttana San Lorenzo - Partinicaudace (1-0)
Nuova Città di Gela (gir. D) - Raffadali (0-2)

02/11/2021. Il portiere Carnevale lascia il Lascari/Cefalù
 

(Comunicato) La società comunica il passaggio di Gabriele Carnevale al CUS Palermo.
Tutta quanta la società ci tiene a ringraziare infinitamente Gabriele per quello che ci ha dato in questi mesi dimostrando di essere un professionista serio che nel cuore ha scolpito profondamente i nostri colori e che non ha esitato nemmeno un momento nel sposare la nostra causa.
Questo avvio brillante di campionato è merito anche tuo e per questo ti ringraziamo ancora.
Grazie di tutto Gabriele, questa sarà sempre casa tua. (Comunicato)

31/10/2021. Risultati gara di andata Coppa Italia - 2° turno
Casteldaccia - Gangi 2-1
Fulgatore - Alcamo   1-1
Partinicaudace - Resuttana San Lorenzo 0-1
Raffadali - Nuova Città di Gela (gir. D)  2-0

29/10/2021. Coppa Italia, 2° turno. Le squadre del girone A impegnate
Sono rimaste solo 7 squadre del girone A e sono impegnate nel 2° turno di Coppa Italia nelle gare di andata (dom 31/10/2021). Il ritorno si giocherà domenica prossima 7 novembre
Casteldaccia - Gangi
Fulgatore - Alcamo
Partinicaudace - Resuttana San Lorenzo
Raffadali - Nuova Città di Gela (gir. D)

27/10/2021. Jun: Per il Lascari/Cefalù scivolone casalingo con lo Sciara. FOTO
Lascari/Cefalù - Sciara 1-2 (camp. Juniores)
Lascari/Cefalù - Sciara 1-2 (camp. Juniores)
Lascari/Cefalù:
Purpora, Ortoleva, Cesare, Esposito, Bianca, Costante, Corriere, Pitissi, Palermo, Vizzini, Monaco. All. Pasquale Papa. A disp.: Nuccio, Glorioso, Cilluffo, Spinella. Miceli, Modaffari, Conoscenti, Mudaro, Gugliotta.
Sciara:
Pizzurro, Bondì, Tascone, Geraci, Notaro, Patti, Montalbano, Sinagra, Marsala, Campino, De Grandi. All. Lo varco. A disp. Peri, Lo Cacciato, Maida, Di Carlo.
Arbitro: Gulotta di Palermo
Prima partita casalinga Juniores del Lascari/Cefalù contro lo Sciara che conquista 3 punti al Santa Barbara. Uno scivolone casalingo inaspettato anche perchè la squadra di casa era andata in vantaggio con Vizzini. Il Lascari/Cefalù rimane però  in 10 uomini per l'espulsione di un giocatore per doppa ammonizione. Da allora lo Sciara ha preso coraggio e consistenza. E' arrivato prima il pareggio su un calcio di rigore e poi un errore difensivo della squadra di casa permetteva agli ospiti di passare in vantaggio e vincere la partita.
 

25/10/2021. 7^g: Il Resuttana vince, resiste solo il Gangi, 3 squadre al 3°posto. Castelbuono ultimo
Il Resuttana San Lorenzo, con 6 vittorie ed 1 sconfitta e 18 punti, è al comando della classifica del girone A con 3 punti di vantaggio sul Gangi. La capolista ha vinto una partita difficile contro il Casteldaccia che forse meritava il pareggio, ma G. Clemente e Di Franco hanno approfitttato di alcune errori difensivi ed hanno centrato la porta avversaria. Il Casteldaccia ha sbagliato un rigore, ha mancato molte occasioni ed il portiere del Resuttana è stato il migliore in campo. Il Gangi ha vinto il derby col Castelbuono e resta da solo al secondo posto, mentre per Marandano e compagni la situazione si va facendo sempre più critica visto che ora si trova ultima da solo. Tre squadre al terzo posto in zona playoff: Il Lascari/Cefalù bloccato in casa da una robusta Folgore Castelvetrano, anche se i padroni di casa hanno avuto una grande occasione con un rigore neutralizzato dal portiere Longo, eroe della giornata. Il Fulgatore con il quinto risultatoutile consecutivo ha battuto di misura il Kamarat, mentre il Raffadali ha avuto ragione del San Vito Lo Capo. Il Carini, dopo 3 sconfitte consecutive, è tornato alla vittoria battendo l'Alba Alcamo. Prima vittoria in campionato del Villabate che espugna il campo di Partinico con un rigore di D'Ambra, dopo che i locali avevano sbagliato un rigore. Con questa vittoria il Villabate lascia l'ultimo posto in classifica ed inizia la rimonta.
Per quanto riguarda la classifica marcatori in testa resta Albeggiano (6 reti) che ieri non ha giocato perchè squalificato. Non è stata una giornata prolifica per i bomber di questa classifica che sono rimasti a bocca asciutta. Secondi con 5 reti Butera, Stabile e Rustico. Appare nelle zone alte con 4 reti Giampiero Clemente.
Ora ci saranno 2 settimana di riposo: in programma le partite del secondo turno di Coppa
 

25/10/2021. Rassegna Stampa
 

24/10/2021. Risultati 7^ giornata e classifica
7 GIORNATA  24/10/2021 ore 15.30
Resuttana San Lorenzo – Casteldaccia 2-1
Carini - Alba Alcamo   1-0
Fulgatore – Kamarat  2-1

Lascari/Cefalù - Folgore C.vetrano  0-0)
Partinicaudace – Villabate 0-1
Raffadali - San Vito Lo Capo 1-0
Superg. Castelbuono - Gangi  1-1

CLASSIFICA 7^ GIORNATA
Resuttana San Lorenzo 18,
Gangi 15, Lascari&Cefalù 13, Raffadali 13, Fulgatore 13,
San Vito Lo Capo 10, Alba Alcamo 10, Folgore Castelvetrano 10,
Città di Carini 9, Casteldaccia 8, Kamarat 7, Partinicaudace 6,
Villabate 4, Castelbuono 1.

24/10/2021. Il Lascari/Cefalù fallisce un rigore, finisce 0-0 con la Folgore  Castelvetrano. FOTO
LASCARI/CEFALU' - FOLGORE CASTELVETRANO 0-0
LASCARI CEFALU':
Carnevale, Portera (83' Fiduccia D.), Ventura, Pitissi (92' Monaco), Gatta, Calderone, Fazio, Castigliola, Sferruzza, Cinquegrani (63' Lobianco), Zangara (82' Imbraguglio). All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia A., Ilardo, Mileo, Bianca, Vizzini.
FOLGORE CASTELVETRANO: Longo, Scappini, Loddo, Campisi (77' Pisciotta), Sekkoum, Quinci, Corso (69' Kalhed), Etmane, Rustico, Cascio (63' Montepiano), Rallo. All. Brucculeri. A disp.: RusticoII, Coppola, Colletta 
ARBITRO:
Mangiapane (AG), Assistenti: Quartaronello (ME) e Pino (Barcellona)

Primo pareggio in campionato per il Lascari/Cefalù bloccato in casa dalla Folgore Castelvetrano, ma resta tanto rammarico perchè i padroni di casa hanno avuto una ghiotta occasione per segnare con un calcio di rigore assegnato dall'arbitro Mangiapane di Agrigento per atterramento in area di Sferruzza. Era il 32' del 1° tempo. dal dischetto calcia sulla destra Calderone, ma l'esperto portiere Longo si distende e riesce a deviare il pallone. Questa è stata l'azione più importante della partita. Il Lascaro/Cefalù ha fatto la partita e la Folgore come da copione ha giocato di rimessa. La squadra di mister Zappavigna ha creato diverse azioni offensive, ma è mancato il guizzo finale con tiri tutti fuori dallo specchio della porta. Si può dire che i 2 portieri non hanno hatto una parata di un certo rilievo. Entrambe le squadre muovono la classifica. Ora ci saranno 2 settimane di riposo. Si giocheranno le gare di Coppa Italia, ma il Lascari/Cefalù è stato eliminato
Nelle Foto in basso: la squadra del Lascari/Cefalù, la squadra della Folgore Castelvetrano, Il rigore di Calderone parato da Longo



 

22/10/2021. Al S. Barbara il Lascari/Cefalù ospita la Folgore C/vetrano
Nella 7^ g. il Resuttana sabato ha un nuovo impegno casalingo, stavolta contro il coriaceo Casteldaccia che ancora non ha mantenuto le promesse dell'inizio. Il Gangi, secondo, andrà a giocare un derby caldissimo a Castelbuono che vuole lasciare l'ultimo posto della classifica e cerca la prima vittoria del campionato. Il Lascari/Cefalù, vera sorpesa del campionato, ospita al Santa Barbara la Folgore Castelvetrano, una partita importante per la compagine di Zappavigna per restare in quota playoff. Scontro diretto tra Raffadali e San Vito Lo Capo, entrambe al 4° posto con 10 punti, il Fulgatore attende il Kamarat, e l'Alba Alcamo va sul campo del Carini. Infine il Partinicayudace ospita il fanalino Villabate.

7 GIORNATA  24/10/2021 ore 15.30
Resuttana San Lorenzo – Casteldaccia  sabato 14.30
Carini - Alba Alcamo sabato
Fulgatore – Kamarat

Lascari/Cefalù - Folgore C.vetrano: Arbitro: Mangiapane (AG), Assistenti: Quartaronello (ME) e Pino (Barcellona)
Partinicaudace – Villabate
Raffadali - San Vito Lo Capo
Superg. Castelbuono - Gangi
CLASSIFICA 6^ GIORNATA

Resuttana San Lorenzo 15,
Gangi 12, Lascari&Cefalù 12, Raffadali 10, San Vito Lo Capo 10, Fulgatore 10, Alba Alcamo 10,
Folgore Castelvetrano 9, Casteldaccia 8, Kamarat 7, Città di Carini 6, Partinicaudace 6,
Castelbuono 1, Villabate 1
 

19/10/2021. 6^g.  Il Resuttana riprende la corsa, Gangi rallenta, raggiunto dal Lascari/Cefalù al 2° posto.
Il Resuttana, dopo la sconfitta di Cefalù, ha ritrovato subito la vittoria battendo un combattivo Raffadali e aumenta il vantaggio sulle seconde, ora sono 3 punti. Il Gangi viene bloccato in casa dal temibile Fulgatore in una gara finita con grandi tensioni in campo. Il Gangi recrimina per il rigore del pareggio assegnato dall'arbitro e poi finisce in 9 per l'espulsione di 2 giocatori, tra questi il bomber Albeggiano che salterà la prossima gara a Castelbuono. La squadra del giorno, però, è il Lascari/Cefalù che ha dato una dimostrazione di forza sul campo del San Vito Lo Capo, unica vittoria esterna della giornata. Non è facile vincere in trasferta in maniera così netta, ed ora la squadra, seconda in classifica, fa sognare i propri tifosi. La Folgore Castelvertrano cala il poker contro il Carini, 3 reti di Rustico, e domenica sarà al Santa Barbara. Tra Kamarat e Partinicaudace finisce in parità, gara equilibrata. In fondo alla classifica entrambe sconfitte le 2 squadre che stanno all'ultimo posto, ma entrambe hanno dato vita a partite combattute. Il Villabate ha perso di misura a Casteldaccia, mentre la Supergiovane Castelbuono di mister Marandano ha perso 2-1 ad Alcamo. La classifica per queste 2 squadre si fa pesante con un distacco di 5 punti dalla terzultima
Per quanto riguarda i marcatori resta in testa Albeggiano con 6 reti, domenica è rimasto all'asciutto, mentre sale Rustico che con la tripletta messa a segno raggiunge al secondo posto con 5 reti Butera (per lui doppietta) e Stabile. POi 4 giocatori con 4 reti all'attivo-
 

18/10/2021. Rassegna stampa

17/10/2021. Risultati e classifica della 6^ giornata
6^ G I O R N A T A - 17/10/2021 ore 15.30
Alba Alcamo - Superg. Castelbuono
2-1
Casteldaccia - Villabate  1-0
San Vito Lo Capo – Lascari  0-3
Folgore C.vetrano - Carini  4-0
Gangi - Fulgatore  1-1
Kamarat - Partinicaudace 1-1
Resuttana San Lorenzo – Raffadali  4-1

 
CLASSIFICA 6^ GIORNATA
Resuttana San Lorenzo 15,
Gangi 12, Lascari&Cefalù 12, Raffadali 10, San Vito Lo Capo 10, Fulgatore 10, Alba Alcamo 10,
Folgore Castelvetrano 9, Casteldaccia 8, Kamarat 7, Città di Carini 6, Partinicaudace 6,
Castelbuono 1, Villabate 1

17/10/2021. Un super Lascari/Cefalù vince a San Vito Lo Capo (0-3)e vola al secondo posto in classifica.
San Vito Lo Capo – Lascari/Cefalù 0-3
San Vito Lo Capo:  
Lo Iacono, Gammicchia, Oddo, Mustaccia, Sugameli, Paladino, D'Aguanno, Greco, Valenti, Mazzara, Iannazzo. All. Barraco, 2All. Pace. A disp.: Ruggirello, Graziano, Rinaudo, Carollo, Agnello, Lucido, Calì, Pellegrino Lala
L
ascari/Cefalù:
Carnevale, Portera, Ventura, Vizzini, Gatta, Calderone, Fazio, Castigliola, Sferruzza, Cinquegrani, Zangara. All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia A., Fiduccia D., Ilardo, Mileo, Bianca, Pitissi, D'Amico, Monaco, Imbraguglio
Arbitro:
Arena di Palermo, Assistenti: Totaro e Di Stefano di Messina
Marcatori: 36
' Calderone (rig). 2t: 18' Cinquegrani, 34' Zangara.
Il Lascari/Cefalù vince di nuovo, stavolta alla grande, con un pesante 3-0 in casa del San Vito Lo Capo e sale nelle zone alte della classifica arrivando addirittura al secondo posto appaiando il Gangi a 12 punti dietro alla capolista Resuttana, 15 punti, tornata alla vittoria. La squadra, ben guidata da mister Zappavigna, è andata in vantaggio grazie ad un rigore messo a centro dall'esperto Calderone. In poi anche Cinquegrani e Zangara, oggi al debutto da titolare nella squadra. Una vittoria importante che dimostra che quella con il Resittana non è stato un caso. Ormai il Lascari/Cefalù lo dobbiamo annoverare tra le protagoniste del campionato.

15/10/2021. Difficile trasferta del Lascari/Cefalù a San Vito Lo Capo
Dopo la bella prova contro la capolista Resuttana il Lascari/Cefalù (9 punti) è chiamato domenica ad una prova molto impegnativa sul campo del San Vito Lo Capo, terzo in classifica con 10 punti. Ora mister Zappavigna deve cercare di dare continuità ai risultati positivi, mentre finora c’è stata una alternanza di vittorie e sconfitte senza pareggi.  La gara sarà diretta dal sig. Arena di Palermo, Assistenti: Totaro e Di Stefano di Messina).
Sabato il Resuttana ospita il Raffadali, pure terzo con 10 punti, e dopo la sconfitta di Cefalù cercherà di riprendere subito la strada della vittoria, sarà una partita interessante perché gli ospiti vogliono restare nella zona alta della classifica. Il Gangi, secondo con 11p, attende il Fulgatore e in casa non vuole concedere nulla. Sarà una bella lotta tra i 2 giocatori in testa alla classifica marcatori: da un lato Albeggiano (Gangi, 6 reti) e dall’altro Stabile (Fulgatore, 5 reti).
La Folgore Castelvetrano attende il Carini che ultimamente ha perso lo smalto delle prime giornate. Il Kamarat gioca in casa contro il Partinicaudace, gara che sembra equilibrata. Per quanto riguarda la zona calda della classifica le due squadre in fondo alla classifica giocano entrambe fuori casa in gare difficili: il Villabate va a Casteldaccia, mentre la Supergiovane Castelbuono va a giocare contro l’Alba Alcamo

6^ G I O R N A T A - 17/10/2021 ore 15.30
Alba Alcamo - Superg. Castelbuono

Casteldaccia - Villabate
San Vito Lo Capo – Lascari
Folgore C.vetrano - Carini
Gangi - Fulgatore
Kamarat - Partinicaudace
Resuttana San Lorenzo – Raffadali
sabato a Misilmeri

CLASSIFICA 5^ GIORNATA
Resuttana San Lorenzo 12, Gangi 11, Raffadali 10, San Vito Lo Capo 10, Lascari&Cefalù 9, Fulgatore 9, Alba Alcamo 7, Kamarat 6, Folgore Castelvetrano 6, Città di Carini 6, Casteldaccia 5, Partinicaudace 5, Castelbuono 1, Villabate 1.

14/10/2021. Spostata la gara iniziale Juniores
La gara Lascari - Sciara del 18/10/2021 si giocherà 27/10/2021 alle ore 15:30. 

13/10/2021. Il calendario Juniores del Lascari/Cefalù
E' stato pubblicato il calendario del camp. Juniores al quale prende parte il Lascari/Cefalù. Girone a 10 squadre. Prima partita lunedì 18 ottobre con la partita in casa contro lo Sciara. Il lascari gioca in casa il lunedi ore 15. Allenatore della squadra Junuires è Pasquale Papa

 

11/10/2021. Rassegna stampa

11/10/2021. Cade la capolista Resuttana, il campionato si riapre. Il Gangi ad 1 punto
Il Resuttana San Lorenzo subisce la prima sconfitta in campionato al Santa Barbara da parte di un combattivo Lascari/Cefalù a segno con Fazio e Sferruzza (rig), poi la rete di Costa è arrivata troppo tardi anche se poi M. Clemente si è mangiato la rete del pareggio. Dalla corazzata era lecito aspettarci qualcosa di più. Ora le inseguitrici si sono avvicinate ed il campionato si è riaperto. Infatti il Gangi, vincendo a Partinico si è portato ad un solo punto di distacco. Anche il Raffadali ed il San Vito Lo Capo si fanno sotto con 10 punti, a 2 punti dalla testa. Il Raffadali ha avuto ragione del Casteldaccia, mentre il San Vito ha conquistato la vittoria a Carini. In zona playoff con 9 punti si trovano ora anche il Lascari/Cefalù insieme al Fulgatore che ha rifilato una quaterna all’Alba Alcamo. Nella zona calda della classifica si trovano il Villabate che ha conquistato il primo punto in casa col Kamarat, mentre il Castelbuono non ritrova la strada giusta e subisce un’altra sconfitta casalinga da parte della Folgore Castelvetrano. Ora Villabate e Supergiovane Castelbuono sono entrambe in fondo alla classifica con 1 solo punto. La situazione per loro comincia a farsi preoccupante.
Per quanto riguarda la classifica marcatori in testa con 6 reti si trova sempre Albeggiano (Gangi) di nuovo a segno domenica. Segue Stabile (Fulgatore) con 5 reti A quota 4 vi sono 3 giocatori Monti, Curaba ed il cefaludese Sferruzza.
 

10/11/2021. Risultati 5^ giornata. Cade la capolista, ne approfittano le inseguitrici

| ORE...: 15:30 | 5 G I O R N A T A

10/10/2021

20 reti

CariniSan Vito Lo Capo

 1-3

 Conigliaro, Valenti, Greco, Lucido
FulgatoreAlba Alcamo

 4-0

 Todaro, Stabile, Cannavò (2)
Lascari & CefalùResuttana San Lorenzo

 2-1

 2t 18' Fazio, 23' Sferruzza (rig, 39' Conte
PartinicaudaceGangi

 0-2

 Albeggiano, Marrone
RaffadaliCasteldaccia

 2-1

 Monti, Piazza, Polito
Superg. CastelbuonoFolgore C.vetrano

 0-2

 Corso, Rustico
VillabateKamarat

 1-1

Cordaro (rig), D'Ambra (rig)
CLASSIFICA 5^ GIORNATA
Resuttana San Lorenzo 12,
Gangi 11, Raffadali 10, San Vito Lo Capo 10,
Lascari&Cefalù 9, Fulgatore 9, Alba Alcamo 7,
Kamarat 6, Folgore Castelvetrano 6, Città di Carini 6,
Casteldaccia 5, Partinicaudace 5,
Castelbuono 1, Villabate 1.

10/10/2021. Il Lascari/Cefalù tutto cuore batte per 2-1 la corazzata Resuttana. FOTO  -  VIDEO
LASCARI/CEFALU - RESUTTANA SAN LORENZO 2-1 (0-0)
LASCARI/CEFALU:
Carnevale, Portera, Ventura, Imbraguglio, calderone, Gatta, Fazio, Castigliola, Sferruzza, Cinquegrani, Lanza. All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia A., Fiduccia D., Ilardo, Mileo, Pitissi, D'Amico, Zangara, Monaco, Vizzini
RESUTTANA SAL LORENZO:
Campanella, Giovenco, Schiavo, Di Franco, Prestigiacomo, Vitale, Montoro A., Duro, Pirrotta, GP. Clemente, Costa. All. Chinnici. A disp.: Macaluso, Buscemi, D'Amato, Lo Monaco, Giannusa, Clemente M., Montoro F., Albano, Scarpinato
ARBITRO:
Vallelunga di Palermo, assistenti: Cracchiolo e Canale di Palermo.
MARCATORI:
2t 18' Fazio, 23' Sferruzza (rig)
39' Conte
 
Nelle foto: Il Lascari/Cefalù ed il Resuttana San Lorenzo

Il Lascari/Cefalù batte contro ogni pronostico la corazzata Resuttana San Lorenzo dopo una partita vibrante e piena di emozioni, una vittoria sofferta e conquistata grazie alla grande prova di carattere dei ragazzi di mister Zappavigna. Primo tempo senza reti con i  primi dieci minuti condotti dal Resuttana, ma poi escono fuori i giallorossi con uno Sferruzza che mette scompiglio in area palermitana.
Nella ripresa al 12' si vede Giampiero Clemente che batte una punizione dal limite che va di poco sopra la traversa. ma 5 minuti dopo invece ol cefaludese Fazio indovina l'angolino con una punizione dal limite all'angolo sinistro fuori area E' l'1-0 per il Lascari. Passano 5 minuti e c'è il raddoppio grazie ad un rigore decretato dall'arbitro Vallelunga per una uscita scomposta e fallosa del portiere Campanella su Sferruzza. E' lo stesso Sferruzza a calciare dal dischetto e segna spiazzando il portiere. un 2-0 davvero inatteso e tripudio sugli spalti. A questo punto c'è la reazione del Resuttana che cerca di raddrizzare la partita. Al 39' è Costa che risolve una respinta in area ed insacca con un forte destro. il Resuttana ha una grossa occasione per pareggiare quando al 43' con Marco Clemente fallisce una clamorosa occasione alla fine di una azione che però era viziato da un evidente fuorigioco non fischiato dall'arbitro.
Vincono i padroni di casa grazie al cuore immenso profuso da tutti nel corso della gara. Il Resuttana, un pò incredulo subisce la prima sconfitta del campionato pensando forse con un pò di presunzione che a Cefalù avrebbe fatto una passeggiata. Forse un pò di modestia non farebbe male. Per gli avversari la sconfitta è dovuta al fondo campo che fa schifo e che al ritorno ci sarà una "cafiata". Per ora il Lascari festeggia, poi si vedrà.

08/10/2021. Il secondo turno di Coppa Italia di Promozione. Lascari già eliminato
 

08/10/2021. Al Santa Barbara arriva la capolista Resuttana, partita di cartello della giornata
La 5^ giornata ha come partita di cartello quella del Santa Barbara dove sarà di scena la capolista Resuttana San Lorenzo, la corazzata del campionato, unica squadra a punteggio pieno come un rullo compressore. Il Lascari/Cefalù è chiamato quindi a fare una grande prestazione per tentare di fermare o comunque rallentare I più quotati avversari. Torneranno a Cefalù da avversari, giocatori che hanno difeso i colori cefaludesi della Cephaledium come Giampiero e Marco Clemente ed Andrea Di Franco, giocatori tra i migliori del girone. Ricordiamo un magnifico campionato di Promozione (2018/19) vinto da trionfatori, ma non dimentichiamo però il successivo campionato di Eccellenza (2019/20) con l'abbandono dei giocatori a metà campionato. Nel Lascari/Cefalù ci sarà lo stesso allenatore di allora Zappavigna che fu costretto alle dimissioni, e si troveranno di fronte gli ex compagni cefaludesi Fazio, Portera (infortunato), Fiduccia, Mocciaro. Il calcio è così, vittorie e sconfitte, gloria e cadute, oggi compagni e domani avversari. Il giocatore più in forma del Lascari/Cefalù è Sferruzza che ha segnato finora 3 reti.
Ma domenica bisogna pensare alla classifica ed entrambe le squadre sono alla ricerca di punti per raggiungere gli obiettivi prefissati. Inizio ore 15.30. Arbitra Vallelunga di Palermo, assistenti: Cracchiolo e Canale di Palermo.
Il Gangi, secondo in classifica, sarà impegnato in una trasferta difficile a Partinico. Il Carini gioca sabato contro il San Vito Lo Capo, gara che sembra equilibrata. A Fulgatore ci sarà l'Alba Alcamo, uno dei tanti derby del trapanese. Il Raffadali ospita il Casteldaccia che si trova un pò indietro in classifica. Il Villabate cercherà di muovere la classifica ma di fronte avrà il combattivo Kamarat. La Sup. Castelbuono gioca in casa contro la Folgore Castelvetrano, entrambe in zona bassa di classifica, entrambre a caccia di punti importanti per allontanarsi dalla zona playout.

| ORE...: 15:30 | 5 G I O R N A T A

10/10/2021

Carini San Vito Lo Capo

 sabato

Fulgatore Alba Alcamo

 

Lascari & Cefalù Resuttana San Lorenzo

 

Partinicaudace Gangi

 

Raffadali Casteldaccia

 

Superg. Castelbuono Folgore C.vetrano

 

Villabate Kamarat

 

 CLASSIFICA 4^ GIORNATA: Resuttana San Lorenzo 12, Gangi 8, Alba Alcamo 7, Raffadali 7, San Vito Lo Capo 7, Lascari&Cefalù 6, Città di Carini 6, Fulgatore 6,
Casteldaccia 5, Partinicaudace 5, Kamarat 5, Folgore Castelvetrano 3, Castelbuono 1, Villabate 0.

05/10/2021. Il punto della 4^giornata. Resuttana in fuga, Gangi secondo
Le previsioni della vigilia si confermano. Il Resuttana San Lorenzo era considerata la favorita del girone ed è già in fuga con 4 punti sulla seconda che ora è il Gangi. La capolista però ha faticato per battere un combattivo Carini segnando nel finale con un colpo di testa di Duro. Le ex inseguitrici hanno rallentato tutte: infatti il Carini ha perso col Resuttana, il Lascari/Cefalù con una formazione rimaneggiata esce sconfitta da Raffadali, l'Alba Alcamo non va oltre ad un pareggio casalingo contro il Partinicaudace. Seconda in classifica con 4 punti di ritardo è il Gangi di mister Comito che ha avuto vita facile col fanalino Villabate, unica squadra ancora con zero punti. Nella squadra madonita il bomber Albeggiano, autore di una doppietta, è ora il capolista solitario della classifica cannonieri con 5 reti. Il Casteldaccia ha perso lo smalto iniziale e si fa raggiunger in casa nel finale dal Kamarat. In un derby del trapanese il Fulgatore va a vincere a Castelvetrano dominando nel primo tempo 0-3, poi partita finita 2-3. La Supergiovane Castelbuono con il nuovo allenatore/giocatore Marandano non ha iniziato bene, infatti è uscita sconfitta dal campo di San Vito Lo Capo per 2-0. Anche il san Vito aveva cambiato allenatore, al posto di Aronica c'è ora mister Pace, per lui esordio vincente. Il Castelbuono si trova ora penultimo e deve lottare per uscire fuori dalla zona pericolosa.
Nella classifica marcatori Albeggiano in testa con 5 reti, inseguono con 4 reti Stabile (tripletta per lui) e Curaba, poi 5 giocatori con 3 reti, tra essi il cefaludese Sferruzza.

 

04/10/2021. Rassegna Stampa

03/10/2021. Il Resuttana in fuga, gli inseguitori rallentano, secondo il Gangi

| ORE...: 15:30 | 4 G I O R N A T A

03/10/2021

23 reti

Alba Alcamo Partinicaudace

 1-1

 Aut. Partinic., Parisi (rig)
Casteldaccia Kamarat

 2-2

 ?anepinto (2), Monti, Ribaudo
San Vito Lo Capo Superg. Castelbuono

2-0

 Mazzara, Lucido
Folgore C.vetrano Fulgatore

 2-3

 Stabile (3), Quinci, Hotmann
Gangi Villabate

 4-1

 Albeggiano (2), Cardella, Marrone, Aiello
Raffadali Lascari & Cefalù

 3-1

 Polito (rig), Curaba, Sferruzza (rig), Sicurella,
Resuttana San Lorenzo Carini

 1-0

Duro

CLASSIFICA 4^ GIORNATA
Resuttana San Lorenzo 12,
Gangi 8, Alba Alcamo 7, Raffadali 7, San Vito Lo Capo 7,
Lascari&Cefalù 6, Città di Carini 6, Fulgatore 6, Casteldaccia 5, Partinicaudace 5, Kamarat 5,
Folgore Castelvetrano 3, Castelbuono 1,
Villabate 0.

03/10/2021. Il Lascari in formazione rimaneggiata sconfitto a Raffadali
Raffadali - Lascari/Cefalù 3-1
Raffadali:
Priolo, Arnone, Dell'Arena, Polito, Cannizzaro, Priolo, Curaba, Licata, Sicurella, Castaldo, Piazza. All. Mercante. A disp.: Trupia, Capraro, Miccichè, Casalicchio, Gibilaro, Sanfilippo, Jatta, Galvano
Lascari/Cefalù:
Carnevale, Mileo, Incognito, Imbraguglio, Gatta, Ventura, Fazio, Castigliola, Sferruzza, Cinquegrani, Lanza. All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia, Bianca, D'Amico, Agostino, Pitissi, Zangara, Di Matteo, Monaco, Vizzini
Arbitro:
Pernice di Marsala, Assistenti: D'Alberti e Gianquinto di Marsala
Marcatori: 1t. Polito (rig), Curaba,
Sferruzza (rig), Sicurella,
Mister Zappavigna è costretto a mettere in campo una formazione rimaneggiata, molte assenze, e pesanti come Calderone, Portera, Mocciaro, D. Fiduccia, A. Fiduccia. Debuttano in difesa il giovane Mileo ed Incognito. La difesa tutta nuova ed un poò inesperta purtroppo subisce le iniziative dei padroni di casa che vanno in vantaggio con Polito su rigore e poi raddoppiano con Curaba. Nella ripresa il Lascari cerca di raddrizzare la partita con Sferruzz su rigore, ma il Raffadali va a segno con Sicurella. Finisce 3-1.

30/09/2021. Il Resuttana ospita il Carini: in gioco il primato. Per il Lascari trasferta a Raffadali
Nella 4^ giornata spicca lo scontro tra la capolista Resuttana (9p) ed il Carini, secondo in classifica (6), una partita che potrà dare una giusta indicazione del valore di queste squadre: o il Resuttana va in fuga, oppure il Carini potrebbe rallentarne la marcia od addirittura raggiungerlo. Le altre seconde in classifica: Il Lascari/Cefalù gioca a Raffadali (Arbitro: Pernice di Marsala, Assistenti: D'Alberti e Gianquinto di Marsala), mentre l'Alba Alcamo ospita il Partinicaudace. Il Casteldaccia vorrè rifarsi dopo la sconfitta di domenica scorsa e gioca in casa col Kamarat. Partita sulla carta facile per il gangi che ospita il fanalino di coda Villabate. Scontro tra Folgore Castelvetrano e Fulgatore, due squadre che vogliono risalire in classifica. Infine a San Vito lo Capo gioca la Supergiovane Castelbuono che in settimana ha comunicato di avere preso il bomber Salvatore Marandano come allenatore e giocatore

| ORE...: 15:30 | 4 G I O R N A T A

03/10/2021

Alba Alcamo Partinicaudace

 

Casteldaccia Kamarat

 

San Vito Lo Capo Superg. Castelbuono

 

Folgore C.vetrano Fulgatore

 

Gangi Villabate

 

Raffadali Lascari & Cefalù

 

Resuttana San Lorenzo Carini

 sabato

CLASSIFICA 3^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 9, Lascari&Cefalù 6, Alba Alcamo 6, Città di Carini 6, Gangi 5, Casteldaccia 4, San Vito Lo Capo 4, Raffadali 4, Partinicaudace 4, Kamarat 4,
Folgore Castelvetrano 3, Fulgatore 3, Castelbuono 1, Villabate 0,

27/09/2021. Marcatori: In testa 4 giocatori con 3 reti, seguono un gruppo di 13 calciatori con 2 reti
 

27/09/2021. Rassegna Stampa
 

26/09/2021. Il Resuttana sbanca a Castelbuono, inseguono Lascari, Alcamo e Carini
Il Resuttana rifila una cinquina al Castelbuono che venerdì sera è rimasto senza allenatore per le dimissioni a sorpresa di Pino Minutella e del suo entourage. La capolista va in fuga e rimane a punteggio pieno. Inseguono 3 squadre che hanno vinto. Il Lascari ha battuto nettamente e meritatamente il Casteldaccia, anche se il pronostico non era favorevole, ma in campo la squadra di Zappavigna è apparsa trasformata rispetto alla settimana scorsa, con un ottimo Sferruzza, migliore in campo. Vince il Carini nell'anticipo di sabato contro il Raffadali, mentre l'Alba Alcamo ha conquistato 3 punti sul campo del fanalino Villabate. Il Gangi pareggia fuori casa su un campo difficile come quello del Kamarat. Il San Vito cade nel derby del trapanese sul campo di Fulgatore. Prima vittoria del Partinicaudace che ha avuto ragione della Folgore Castelvetrano

| ORE...: 15:30 | 3 G I O R N A T A 

26/09/2021

15,30
Carini Raffadali

 2-1

 Arnone, Carollo, Lo Bianco
Fulgatore San Vito Lo Capo

 2-1

 Spanò, Cannavò, Paladino
Kamarat Gangi

 2-2

 Cancemi, Panepinto, Patti, Viscuso
Lascari & Cefalù Casteldaccia

4-2

Sferruzza, Megna (rig). Fazio, Megna (rig), Fazio,' Sferruzza.
Partinicaudace Folgore C.vetrano

 3-1

 Celestra, Alfano, Zerbo, Paradiso
Superg. Castelbuono Resuttana San Lorenzo

 0-5

 Giovenco, Giampiero Clemente, Duro, Di Franco e Pirrotta
Villabate Alba Alcamo

 1-2

 Cardella, Reina, Butera

 CLASSIFICA 3^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 9,
Lascari&Cefalù 6, Alba Alcamo 6, Città di Carini 6, Gangi 5,
Casteldaccia 4, San Vito Lo Capo 4, Raffadali 4, Partinicaudace 4, Kamarat 4,
Folgore Castelvetrano 3, Fulgatore 3,
Castelbuono 1, Villabate 0,

26/09/2021. Il miglior Lascari della stagione strapazza il Casteldaccia (4-2) doppiette di Sferruzza e Fazio. FOTO  -  VIDEO
Lascari & Cefalù - Casteldaccia 4-2 (1-1)
Lascari & Cefalù: C
arnevale, Pitissi, Ventura, Imbraguglio, Gatta, Calderone, Fazio, Cinquegranii, Sferruzza, Castigliola, Lanza. All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia A., Ortoleva Bianca, Agostino, Vizzini, Zangara, Di Matteo, Mileo, Monaco.
Casteldaccia:
Riina, Cinà, Foli, Di Giovanni, Monforte, Megna, Fiorentino, Lapi, Monti, Prestifilippo, Minnone. All. Pagano. A disp. Macaluso, Ribaudo, Cipolla,Abbate, Campora, Aiello, D'Amaro, Pulizzi, Ferrara
Arbitro:
Allotta di Trapani, Assistenti: Amata e Nigrelli di Barcellona
Marcatori: 17' Sferruzza,
28' Megna (rig). 2t. 8' Fazio, 15' Monti, 35' Fazio, 46' Sferruzza.
Partita che i ragazzi di mister Zappavigna hanno meritato di vincere sin dalle prime fasi di gioco
Nella prima frazione è Sferruzza a siglare la rete del vantaggio casalingo, pareggiato da Megna su calcio di rigore.
Nella ripresa è Fazio a riportare in vantaggio i padroni di casa con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Gli ospiti pareggiano grazie a Monti, lesto a tramutare in gol un rigore sbagliato da Megna. A 10 minuti dalla fine, nuovo vantaggio del Lascari su calcio d'angolo: è ancora Fazio ad essere il più lesto a fare gol. Nel finale, con gli ospiti tutti avanti alla ricerca del pari, contropiede fulminante di Sferruzza che supera Riina per il 4a2 finale

 

23/09/2021. La capolista Resuttana in scena a Castelbuono, il Lascari ospita il Casteldaccia
La terza giornata potrebbe dare delle interessanti indicazioni perchè molte squadre hanno la possibiltà di verificare il proprio valore con avversari di un certo spessore. Tutte le squadre di testa giocano fuori casa. La capolista, unica squadra a punteggio pieno, gioca sul difficile campo della Supergiovane Castelbuono che domenica scorsa ha fatto molto bene a Raffadali. Certamente è favorita la squadra dei fratelli Clemente e del forte centrocampista Di Franco guidati ottimamente da mister Chinnici, ma dall'altro lato mister Pino Minutella, cefaludese doc, cercherà di fare lo sgambetto alla capolista. Un'altra partita interessante si gioca al S. Barbara di Cefalù dove il Lascari attende il Casteldaccia. Le 2 squadre si affrontano per la terza volta dopo le 2 partite di Coppa Italia, partite vinte entrambe dal Casteldaccia. Mister Zappavigna del Lascari dopo lo scivolone interno col Carini cerca un pronto riscatto, ma gli avversari sono forti, sarà dura. (Al S. Barbara arbitra Allotta di Trapani, Assistenti: Amata e Nigrelli di Barcellona).  Anche il Gangi va fuori casa sul campo del Kamarat, una partita dall'interpretazione difficile come la gara tra il forte Raffadali sul campo del Carini. La Folgore Castelvetrano gioca sul campo del Partinicaudace, sono alla ricerca del primo punto il Fulgatore che ospita Il San Vito Lo Capo ed il Villabate che ospita l'Alba Alcamo

| ORE...: 15:30 | 3 G I O R N A T A 

26/09/2021

Carini Raffadali

 sabato h16

Fulgatore San Vito Lo Capo

 

Kamarat Gangi

 

Lascari & Cefalù Casteldaccia

 

Partinicaudace Folgore C.vetrano

 

Superg. Castelbuono Resuttana San Lorenzo

 h 15

Villabate Alba Alcamo

 h 15

CLASSIFICA 2^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 6, Casteldaccia 4, San Vito Lo Capo 4, Gangi 4, Raffadali 4, Kamarat 3, Lascari&Cefalù 3, Alba Alcamo 3, Folgore Castelvetrano 3, Città di Carini 3, Castelbuono 1, Partinicaudace 1, Fulgatore 0, Villabate 0.

21/09/2021. Il Resuttana già solo in testa, 4 squadre all'inseguimento
Di 7 capoliste, solo il Resuttana San Lorenzo ha vinto e rimane a punteggio pieno. Non è certamente una sorpresa, anzi! Ma diciamo pure che la capolista solitaria bisogna vederla in gare più impegnative. Le 4 inseguitrici avevano vinto nella prima giornata e nella seconda hanno tutte pareggiato. Spicca il 2-2 tra Casteldaccia e Gangi, due squadre ben organizzate che hanno dimostrato la loro buona intelaiatura e grande orgoglio, partita combattutissima risolta all'ultima azione, saranno sicuramente protagoniste. Il San Vito ed il Raffadali, invece, sono state bloccate in casa da Partinicaudace e Superg. Castelbuono. Prima vittoria per Folgore Castelvetrano, Alba Alcamo e Carini. Il Lascari & Cefalù subisce una sconfitta immeritata da parte di un combattivo Carini grazie ad una incornata di La Fata in pieno recupero. Rimangono da sole, fanalini di coda con zero punti il Villabate ed il Fulgatore.
Per quanto riguarda la classifica dei marcatori in testa 2 giocatori con 3 reti: Albeggiano (Gangi) e Curaba (Raffadali), seguono ben 7 giocatori con 2 reti
 

20/09/2021. Rassegna Stampa - Promozione gir. A
 

19/09/2021. Il Lascari & Cefalù beffato da una rete di La Fata (Carini) al 95' FOTO
Lascari & Cefalù - Carini 0-1
Lascari & Cefalù:
Carnevale, Portera, Ventura, D'Amico, Gatta, Calderone, Fazio, Pitissi, Sferruzza, Castigliola, Mocciaro. All. Zappavigna. A disp.: Fiduccia A., Imbraguglio, Bianca, Agostino, Vizzini, Zangara, Di Matteo, Cinquegrani, Lanza.
Carini:
Giangreco, Lo Bianco., Lo Piccolo S., Crivello, Cancila, Riccobono, Conigliaro, Caruso, Troia, Rappa, La Fata. all. Virga. A disp. Contrino, Carollo, Zingale, Candela F, Candela A
Arbitro: La Paglia di Enna, assistenti: Spanò e Quartaronello di Messina 
Marcatore: 94' La Fata
Un Lascari & Cefalù davvero sfortunato deve cedere l'intera posta al Carini quando ormai tutto sembrava dovesse finuire con un giusto pareggio. Tutto si risolve nei minuti di recuperi finali dell'incontro, l'arbitro assegna 4' di recupero. Al 93' Lungo lancio del Carini per Crivello il cui tiro viene deviato con una acrobazia dal giovane portiere Carnevale. In tribuna un aovazione per il portiere: "Ha salvato il risultato" dicono in tribuna. Il Carini batte l'angolo, in piena area La Fata di testa anticipa tutti e mette dentro. Siamo al 94'. Dopo gli abbracci di turno, si riprende per un ultimo minuto di gioco. 95' Lancio del Lascari in area per Zangara che colpisce di punta, ma il portiere del Carini Giangreco compie il miracolo con un guizzo e manda in angolo. L'arbitro fischia la fine con I giocatori del Carini che abbracciano il portiere ed I padroni di casa sembrano molto sconfortati. Una sconfitta davvero immeritata perchè il gioco nell'arco dei 90' si era equivalso con alcine azioni pericolose da una parte e dall'altra.  Nella foto: la rete della vittoria di La Fata
 

19/09/2021: Risultati della 2^ giornata. Il Resuttana resta da solo al comando a punteggio pieno

| ORE...: 15:30 |    2 G I O R N A T A 

19/09/2021

15,30
Alba Alcamo Kamarat

 4-0

 Butera (2), Faraci (2)
Casteldaccia Gangi

 2-2

 Megna, Albeggiano, Di Giovanni, Marrone
San Vito Lo Capo Partinicaudace

 1-1

 Zerbo, Pellegrino
Folgore C.vetrano Villabate

 3-0

 Paradiso (2), Rustico
Lascari & Cefalù Carini

 0-1

 94' La Fata
Raffadali Superg. Castelbuono

 2-2

 Di Salvo, Curaba, Antista, Puccio
Resuttana San Lorenzo Fulgatore

 4-1

  Giampiero Clemente, Di Franco, Costa (2), Di Maggio
CLASSIFICA 2^ GIORNATA:
Resuttana San Lorenzo 6,
Casteldaccia 4, San Vito Lo Capo 4, Gangi 4, Raffadali 4,
Kamarat 3, Lascari&Cefalù 3, Alba Alcamo 3, Folgore Castelvetrano 3, Città di Carini 3,
Castelbuono 1, Partinicaudace 1,
Fulgatore, Villabate 0,


18/09/2021. Il Resuttana batte il Fulgatore 4-1
Resuttana San Lorenzo - Fulgatore 4-1 Marcatori: Gaiampiero Clemente, Di Franco, Costa (2), Di Maggio

16/09/2021. Nella 2^g. spicca lo scontro tra Casteldaccia e Gangi. Il Lascari&Cefalù ospita il Carini
Nella seconda giornata di andata la partita di cartello si gioca a Casteldaccia dove ci sarà di scena il Gangi di mister Comito. Scontro al vertice tra 2 pretendenti alle zone alte della classifica. Chi avrà la meglio? Prevarrà il Casteldaccia di mister Pagano con elementi di spicco come Ribaudo e Megna, oppure il Gangi con il bomber Albeggiano? Sabato anticipa il Resuttana dei fratelli Clemente che ospitano il Fulgatore e potrebbero essere a punteggio pieno. Delle altre capoliste giocano in casa il Kamarat contro il Partinicaudace,  il Raffadali contro la Sup. Castelbuono ed il Lascari&Cefalù che ospita il Carini, mentre il Kamarat gioca una partita difficile fuori casa ad Alcamo.
Il Lascari % Cefalù, quindi, debutta davanti al proprio pubblico in una gara che si giocherà a porte aperte (ore 15.30) contro il Carini. Nella squadra di mister Zappavigna rientrerà il centrale Calderone, ma mancheranno il portiere Alessio Fiduccia, infortunato, ed il didensore Dario Fiduccia squalificato per 1 giornata.
Arbitro: La Paglia di Enna, assistenti: Spanò e Quartaronello di Messina 
Sicuramente delle 7 capoliste, domenica prossima le capoliste saranno di meno.

CLASSIFICA 1^ GIORNATA:
Casteldaccia 3, San Vito Lo Capo 3, Gangi 3, Raffadali 3, Kamarat 3, Lascari&Cefalù 3, Resuttana San Lorenzo 3,
Alba Alcamo 0, Folgore Castelvetrano 0, Fulgatore 0, Supergiovane Castelbuono 0, Città di Carini 0, Partinicaudace 0, Villabate 0,

| ORE...: 15:30 |    2 G I O R N A T A 

19/09/2021

15,30
Alba Alcamo Kamarat

 

 
Casteldaccia Gangi

 

 
San Vito Lo Capo Partinicaudace

 

 
Folgore C.vetrano Villabate

 h 15

 
Lascari & Cefalù Carini

 

 
Raffadali Superg. Castelbuono

 

 
Resuttana San Lorenzo Fulgatore

 sabato

 a Misilmeri

14/09/2021. Resuttana, Gangi e Casteldaccia confermano le loro qualità e le loro pretese

La prima giornata di campionato si è conclusa con 7 vittorie di cui 5 fuori casa, senza pareggi. C'è stata la conferma delle squadre ritenute come probabili grandi protagoniste con aspirazione di promozione come Resuttana San Lorenzo, Gangi e Casteldaccia, ma ci sono altre squadre che hanno vinto in maniera netta fuori casa come Raffadali e San Vito Lo Capo e che certamente dobbiamo conoscere meglio. Ha vinto in rimonta il Kamarat recuperando 2 reti. Infine il Lascari & Cefalù ha espugnato il Failla di Castelbuono vincendo il derby con la Supergiovane. Non ci sono state, quindi, grandi sorprese, ma è amcora troppo presto per fare previsioni a lunga scadenza. Per tutti la favorita numero uno è il Resuttana perchè ja in squadra 2 giocatori che fanno la differenza come Giampiero e Marco Clemente. Ma il campionato è lungo e potrebbero esserci molte sorprese.
Nella prima giornata sono state segnate 21 reti con 3 doppiette: Marco Clemente (Resuttana), Albeggiano (Gangi) e Curaba (Raffadali)

13/09/2021. Rassegna Stampa - Promozione gir. A
 

12/09/2021. Il Lascari vince il derby al Failla di Castelbuono con una rete di Di Matteo
Superg. Castelbuono:
Alfano, Palazzolo, Galbo, Giglio, Mazzola, Mazouf, Di Salvo, La Bua, Gennaro, Parisi, Benfante. All. Minutella. A disp.: Cicero, Carollo, Gentile, Giallombardo, Guarnieri, Mammana, Princiotta, Antista, Undiemi. 
Lascari & Cefalù:
Carnevale, Fiduccia, Portera, D'Amico, Ventura, Gatta, Pitissi, Fazio, Sferruzza, Castigliola, Mocciaro. All. Zappavigna. A disp.: Capitano, Ortoleva, Bianca, Agostino, Vizzini, Monaco, Di Matteo, Mileo, Cinquegrani, Lanza.
Arbitro:
Davide Patti di Palermo. Assistenti: Elisabetta Gianquinto di Marsala e Francesco Ferrara di Palermo
Marcatore: 2t 36' Di Matteo

12/09/2021. Risultati della Prima giornata. 5 vittorie esterne e 2 in casa

ORE...: 15:30    -    1^   G I O R N A T A

12/09/2021

 

Carini Casteldaccia

1-2

Monti, La Fata, Monforte

Fulgatore Raffadali

 1-3

Curaba (2), Sicurella, Stabile

Gangi Alba Alcamo

 3-1

Marrone, Albeggiano(2), D'Angelo

Kamarat Folgore C.vetrano

 3-2

Lafar (aut), Pisciotta, Cangemi, Ebrima, Muratore.

Partinicaudace Resuttana San Lorenzo

 0-2

Marco Clemente (2)

Superg. Castelbuono Lascari

0-1

Di Matteo

Villabate San Vito Lo Capo

0-2

Mazzara, Lucido

CLASSIFICA 1^ GIORNATA:
Casteldaccia 3, San Vito Lo Capo 3, Gangi 3, Raffadali 3, Kamarat 3, Lascari&Cefalù 3, Resuttana San Lorenzo 3,
Alba Alcamo 0, Folgore Castelvetrano 0, Fulgatore 0, Supergiovane Castelbuono 0, Città di Carini 0, Partinicaudace 0, Villabate 0,

10/09/2021. Domenica inizia il campionato. Il Lascari va a Castelbuono in un derby molto insidioso.
Finalmente... è proprio il caso di dirlo, finalmente si ricomincia a giocare. Il Lascari&Cefalù inizia il campionato con una trasferta abbastanza insidiosa sul campo della Supergiovane Castelbuono, allenata da mister Pino Minutella, cefaludese doc, un vero derby.
Le due squadre iniziano il campionato senza proclami di grandezza nel senso che l'obiettivo principale della stagione non è il vertice, ma piuttosto un campionato onorevole con una salvezza tranquilla. Poi l'appetito potrebbe venire mangiando. Entrambe le squadre sono state eliminate dalla Coppa Italia: La Sup. Castelbuono per opera del Gangi, mentre il Lascari ha perso col Casteldaccia. Quindi anche qui le due società camminano di pari passo.
Il Mister del Lascari Zappavigna dovrà fare a meno di Calderone, il perno della difesa, che deve scontare una giornata di squalifica, è arrivato però un altro buon giocatore Cinquegrani, figlio del mister del Finale, un giovane che ha già esperienze di diversi campionati. In attacco dovrebbero esserci Sferruzza e Mocciaro, ma le formazioni si sapranno all'ultimo minuto
L'inizio della partita è previsto alle ore 15, dirigerà la gara il sig. Davide Patti di Palermo, assistenti:
Elisabetta Gianquinto di Marsala e Francesco Ferrara di Palermo. La gara è a porte aperte, ma non sappiamo se è previsto un numero massimo di spettatori.
Sabato si gioca una sola gara tra Carini e Casteldaccia. Domenica le altre 6 partite.
BUON CAMPIONATO A TUTTI!!!!!

Ecco il quadro della 1^ Giornata di andata:

ORE...: 15:30    -    1^   G I O R N A T A

12/09/2021

Carini Casteldaccia

sab. h 16

Fulgatore Raffadali

 

Gangi Alba Alcamo

 

Kamarat Folgore C.vetrano

 

Partinicaudace Resuttana San Lorenzo

 

Superg. Castelbuono Lascari

h 15,00

Villabate San Vito Lo Capo

h 15,00

 

06/09/2021. Il calendario del Lascari che gioca a Cefalù. Si inizia dom 12 settembre, l'ultima il 3 aprile
Inizia domenica prossima il campionato di Promozione del lascari che gioca al Santa Barbara di Cefalù con tanti giocatori cefaludesi. ll campionato si presenta abbastanza difficile perchè ci sono diverse squadre che si sono attrezzate bene per il salto di categoria. Squadra di primo livello sarà certamente il Resuttana San Lorenzo (che gioca a Misilmeri) che ha tra le sue file Giampiero Clemente che fa da solo la differenza. Altre squadre con ambizioni sono certamente Gangi e Casteldaccia. Conosciamo un pò meno le squadre del trapanese, quindi bisogna aspettare le prime giornate per dare un giudizio. Il Lascari inizia il campionato a Castelbauono, un derby simpatico ed atteso, dove troveremo nella pamchina della Supergiovane Castelbuono il mister Pino Minutella, ex di lusso del Lascari e di Cefalù. Il Lascari di mister Zappavigna si presenta senza ambizioni con l'obiettivo di giocare divertendosi cercando un buon piazzamento. Vedremo cosa deciderà il campo. Buon campionato a tutti

 

06/09/2021. Esce il calendario di Promozione. Si inizia col derby Castelbuobno-Lascari/Cefalù
Presto pubblichiamo tutto il calendario

 

calendario

05/09/2021. Il Casteldaccia batte il Lascari con un rigore contestato e passa il turno
CASTELDACCIA - Lascari 1-0 (Megna su rigore al 94)
Le altre gare delle squadre del girone A di Promozione:
Città di San Vito lo Capo  - ALNA ALCAMO 1928 2-2 (0-0),
Folgore Calcio Castelvetrano - FULGATORE 2-2  (0-1)
Supergiovane Castelbuono - GANGI  1-2 (0-3)
RAFFADALI 2018 - Kamarat 2-0 (1-1)
CASTELDACCIA - Lascari 1-0 (2-1
)
Città di Carini - PARTINICAUDACE n.d. (2-1)
Villabate - RESUTTANA SAN LORENZO 0-4 (1-6)
 

04/09/2021. Domani il ritorno di Coppa del Lascari a Casteldaccia
Si gioca a Casteldaccia alle ore 15.30 la gara di ritorno del primo turno di Coppa Italia tra la locale Casteldaccia di mister Pagano ed il Lascari di Zappavigna. Il Lascari deve recuperare lo svantaggio della gara di andata finita 1-2. Tutto è possibile, il Lascari sembra in buona forma ed in settimana ha giocato in amichevole con la Stefanese fuori casa vincendo per 2-0..
Arbitrerà il sig, Caruso di Palermo, assistenti: Ferrara e Marino di Palermo.
Le altre gare delle squadre del girone A di Promozione:
Città di San Vito lo Capo  - Alba Alcamo 1928 (0-0),
Folgore Calcio Castelvetrano - FULGATORE 2-2  (0-1)
Supergiovane Castelbuono - Gangi  (0-3)
Raffadali 2018 - Kamarat (1-1)
Casteldaccia - Lascari (2-1
)
Città di Carini - Partinicaudace (2-1)
Villabate - Resuttana San Lorenzo (1-6)

02/09/2021. Sporting: il promettente Flavio Citrano va nelle giovanili dell'Empoli
Il sogno diventa realtà. Il classe 2007 Citrano Flavio vola tra i professionisti. L' Empoli FC sarà la prossima società del talentuoso giocatore che ha sempre vestito la maglia dell'Asd Sporting Cefalù. La società ringrazia la Prg Sports con il suo agente Fifa Emanuele La Rocca e gli avvocati Governale, Pignatone e Rausa che hanno chiuso brillantemente la trattativa che porterà il giovanissimo Flavio a Empoli.
scalata per approdare tra i professionisti meritano di essere menzionate alcune figure che hanno creduto fermamente nelle doti del ragazzo e che hanno avuto un ruolo fondamentale nella sua crescita calcistica. Il primo ringraziamento va al grande mister Nicola Glorioso che ha allenato fin dai primi passi il giovane Flavio e che ha sempre creduto in lui, portandolo alla ribalta, formando con dedizione e competenza un giocatore completo. È doveroso citare quanti hanno contribuito al percorso di crescita di Flavio: mister Farinella che lo ha spesso mandato in campo con i più grandi nonostante avesse due anni meno dei compagni; mister D'avola che l'ha seguito nell'ultima difficile stagione, a causa della pandemia, ed ha saputo dargli i giusti consigli per un futuro importante. Come non menzionare Angelo Giallombardo che, con la sua esperienza, ha sempre spronato Flavio a dare il massimo in ogni partita. Infine, vanno ringraziati il maestro Piras della Iss per la cura del gesto tecnico e il centro federale di Palermo del direttore Franco Nucatola di cui Flavio ha fatto parte.
Altra importante menzione la merita Mister Antonia Giammanco, prima donna uefa A in Sicilia, che oltre ad aver segnalato il ragazzo come profilo di prospettiva lo ha anche preparato tecnicamente negli ultimi mesi in maniera meticolosa curandone ogni dettaglio. A lei va un enorme ringraziamento cosi come all'amico Gaetano Polizzi che ha contribuito con la sua perseveranza a far sì che il ragazzo arrivasse in un club di prima fascia.
Da oggi Cefalù puo vantarsi di avere un piccolo calciatore tra i professionisti di una società che milita in serie A, l' Empoli Fc. Al nostro capitano Flavio va un enorme in bocca per un futuro ricco di soddisfazioni !!! 
A Flavio i complimenti di cefalusport!!

29/08/2021. Risultati delle partite di andata del primo turno Coppa Italia Promozione Gir. A.
Alba Alcamo 1928 – Città di San Vito lo Capo 0-0,
Fulgatore – Folgore Calcio Castelvetrano 
1-0 (sabato)

Gangi- Supergiovane Castelbuono 3-0
Kamarat – Raffadali 2018 1-1
Lascari – Casteldaccia 
1-2 (sabato),
Partinicaudace – Città di Carini
1-2
Resuttana San Lorenzo – Villabate
6-1 
(sabato),

28/08/2021. Il Lascari sconfitto al S. Barbara dal Casteldaccia 1-2 nell'andata di Coppa FOTO
Il Casteldaccia più preparato fisicamente e più dotato tecnicamente vince al Santa Barbara la gara di andata di Cioppa Italia. Un buon Lascari nella prima mezzora che va vicino al gol (19') con un colpo di testa di Mocciaro deviato in angolo con bravura dal portiere Riina. Insiste il Lascari e una incursione in area di Pitissi viene fermata con un fallo da rigore (25'). Dal dischetto va a segno il forte difensore Calderone, arrivato in squ7adra proprio all'ultimo giorno. Il casteldaccia reagisce e perviene al pareggio proprio allo scadere del tempo con un colpo di testa di Ribaudo che ribatte una respinta dopo un calcio di punizione dal limite.
Nella ripresa il Casteldaccia insiste e trova un rigore al 22' per un fallo di Portera su un attaccante avversario. Dal dischetto Megna segna con precisione. La squadra del Presidente D'Antoni va vicino al 3-1 con un tiro diagonale di Minnone respinto con una bella uscita da Fiduccia. Finisce 2-1 per il Casteldaccia che mette uina ipoteca per il passaggio del turno, squadra che viene considerata tra le più forti del girone di Promozione. Il Lascari, privo di alcune pedine importanti, può certamente migliorare in vista del campionato.

27/08/2021. La partita di Coppa del Lascari si gioca sabato
Nell'ultimo comunicato della Lega si legge
Lascari/Casteldaccia del 29.08.2021 ore 16.00
A seguito indisponibilità campo di giuoco ed accordo Società anticipasi a Sabato 28.08.2021 ore 16.00 sul campo S.Barbara di Cefalù.
Ecco la rosa del Lascari
Portieri: Fiduccia Alessio; Capitano 2001
Difensori: Calderone, Gatta, Portera, Ventura, Fiduccia Dario, Bianca 2003, Taulli, La Mendola, Agostino 2003, Mileo 2002
Centrocampisti: Fazio, Imbraguglio, Castigliola, Pitissi 2002, D’Amico 2001, Vizzini 2003;
Attaccanti: Sferruzza, Mocciaro, Di Matteo, Romano 2004, Lanza 2003, Zangara.
Allenatore Ferdinando Zappavigna

21/08/2021. Tra Lascari&Cefalù - Castelluccese amichevole senza reti FOTO
Lascari&Cefalù - Castelluccese 0-0
Lascari&Cefalù: Fiduccia A., Pitissi, Portera, D'Amico, Rosone, Ventura, Fazio, Imbraguglio, Sferruzza, Castigliola, Monaco. All. Zappavigna.
Castelluccese: Randazzo, Marguglio, Platia, Aversa, Barberi; Graziano, Solaro, Rinaldi, Oieni; Salerno, Milia. All. Marguglio.

Nella foto: L'allernatore Ferdinando Zappavigna
Prima amichevole al Santa Barbara del Lascari&Cefalù contro la Castelluccese, squadra di Promozione del girone B. La partita è finita senza reti ma è stata interessante con le 2 squadre che hanno cercato la via della rete senza riuscirvi. Entrambe le squadre si sono presentate a ranghi ridotti per assenze dovute ad infortuni (nel Lascari assenti Mocciaro, Gatta, Zangara, Taulli(, hanno sofferto un pò il caldo, non hanno ancora 90 minuti nelle gambe, ma hanno dimostrato di avere fatto un buon lavoro e dovrebbero trovarsi in buona forma all'inizio del campionato.
Le azioni più interessanti: 1t: 32' Clamorosa traversa di Marguglio su azione d'angolo, 37' Sferruzza si libera di un avversario e manda fuori di poco un diagonale dalla destra. 2t. 14' Bella rovesciata al volo dal limite di Sferruzza e grande parata in angolo di Randazzo. 38' Bella respinta di Randazzo su tiro ravvicinato di Fazio. Finisce 0-0, punteggio giusto. La prossima settimana inizia la Coppa Italia. Il Lascari&Cefalù ospiterà il Casteldaccia; la Castelluccese se la vedrà con la Stefanese.
GUARDA LE FOTO DELL'AMICHEVOLE 

15/08/2021. Il Lascari pesca il Casteldaccia in Coppa Italia
Gare di Andata Domenica 29 Agosto ore 16.00 – Ritorno Domenica 5 Settembre ore 15.30
Il C.R. Sicilia ha stabilito che per tutte le gare di Coppa Italia vige l’obbligo di impiego di
  un calciatore nato dal 
2001 e uno nato dal 2002
.
 

12/08/2021. Prom. Il Lascari gioca a Cefalù. Il girone di Promozione.
Il LASCARI CALCIO giocherà a Cefalù il campionato di Promozione con una squadra composta da molti giocatori cefaludesi.
Il Consiglio Direttivo della Lega Calcio ha deliberato la formulazione dei 4 Gironi da 14 squadre cadauno del CAMPIONATO DI “PROMOZIONE” come di seguito riportati:
Girone A
S.S.D. ALBA ALCAMO 1928 S.R.L.
A.S.D. CASTELDACCIA
A.S.D. CITTA DI CARINI
A.S.D. CITTA DI SAN VITO LO CAPO
A.S.D. FOLGORE CALCIO C.VETRANO
A.P.D. FULGATORE
A.S.D. GANGI
A.S.D. KAMARAT
POL.D. LASCARI

A.S.D. PARTINICAUDACE
A.S.D. RAFFADALI 2018
A.S.D. RESUTTANA SAN LORENZO
A.S.D. SUPERGIOVANE CASTELBUONO
A.P.D. VILLABATE