C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

ZANNELLA BASKET CEFALU' - 2023/24

22/02/27/02/2024. Minibasket: "CAMMINARE INSIEME" con Maurizio Cremonini e Roberta Regis. FOTO
Importante evento al Palazzetto Basket Cefalù: martedì 27 febbraio 2024, il Centro Minibasket della Zannella Cefalù ha ospitato il "CAMMINARE INSIEME", un Progetto Minibasket con Maurizio Cremonini e Roberta Regis, dello Staff Nazionale Minibasket - FIP
Un vero pomeriggio prezioso di formazione per i nostri istruttori e per chiunque del settore abbia piacere di aggregarsi, ma soprattutto una giornata di grande minibasket per i nostri instancabili minicestisti sempre pronti a divertirsi, che si alleneranno con i due istruttori d’eccezione.
Ecco le attività previste per la giornata:
16.15 - 17.15 lezione Scoiattoli e Libellule Small
17.15 - 18.15 lezione Scoiattoli e Libellule big
18.15 - 19.15 lezione Aquilotti e Gazzelle Small

 

2024. U17: La Zannella supera la Leonardo da Vinci dopo una partita veloce e combattuta. FOTO
ZANNELLA - LEONARDO DA VINCI 66-61 (15-19, 27-28, 48-39, 66-61)
ZANNELLA CEFALU':
Cefalù 10, Cassata 11, Centineo , Macaione , Ilardo 1, Ciaccio 16, Iorio 3, Culotta 9, Provenza, Torcivia 14, Cimino 2. All. Giambelluca
LEONARDO DA VINCI:
Mirabile 10, Glorioso, Muggeo 2, Randazzo C. 8, Badagliacco 4, Randazzo S. 5, Carella, Martino 3, Cangialosi, Caccia, Albanese 5, Sanfilippo 24. All. Musumeci 
Arbitri:
Rubera e Tagliavia 
PARZIALI: 15-19, 12-9, 21-11, 20-22
La Zannella Cefalù U17 torna alla vittoria dopo la battuta d'arrresto di Trapani. La partita contro la Leonardo da Vinci è stata molto veloce e combattuta con 2 squadre che non hanno risparmiato energie per tutti i 40 minuti della gara. Inizia bene la squadra palermitana allenata da Piero Musumeci che con una difesa aggressiva a tutto campo mette in difficolta gli attacchi dei cefaludesi. Il primo quarto vede la Leonardo da Vinci in vantaggio 15-19. Nel secondo quarto il ritmo non cala ma la Zannella riesce a mantenersi sulla scia dei palermitani. Si va al riposo lungo col punteggio di 27-28 per gli ospiti. Nella seconda parte della gara esce fuori la Zannella anche per un evidente calo fisico dei palermitani che non potevano mantenere quel ritmo per tutta la gara. Il terzo quarto è stato determinante perchà la Zannnella prende il volo e piazza un parziale di 21-11 e si porta sul punteggio di 48-39. Nel quarto ed ultimo periodo la Zannella, ben guidata da Dario Giambelluca,  amministra il vantaggio e mantiene i palermitani a debita distanza. Finisce 66-61 con una tripla finale da centrocampo del palermtano C. Randazzo.

 

08/02/2024. U17: Scivolone casalingo della Zannella battuta a sorpresa dal Marsala
ZANNELLA CEFALU' - NUOVA PALL. MARSALA 41-50 (12-9, 26-26, 37-40, 41-50)
ZANNELLA CEFALU':
Brusca 2, Cefalù 4, Cassata 8, Centineo 1, Macaione 2, Ilardo 2, Ciaccio 9, Iorio, Culotta 2, Provenza, Torcivia 11, Cimino. All. Giambelluca
NUOVA PALL. MARSALA:
Stabile, Patti Papanero A., 25 Bonfratello 1, Casano, Currò, Frazzitta 2, Greco 6, Patti Papanero O. 16 - All. Cucchiara. 
Arbitri:
Cardinale e Nicolini
PARZIALI: 12-9, 14-17, 11-13, 4-11.

La Zannella Cefalù inizia male il girone di ritorno battuta in casa dalla Nuova Pall. Marsala. Una sconfitta inaspettata considerando che all'andata la squadra cefaludese aveva vinto in trasferta (60-62). Stavolta la squadra ospite ha centellinato le forze e dopo una gara molto equilibrata, nell'ultimo quarto i marsalesi sono saliti in cattedra vincendo la gara.
La partita è terminata con un punteggio basso, per i cefaludesi solo 41 punti: una gara dove le difese hanno fatto un buon lavoro, ma anche perchè la percentuale di tiri è stata insufficiente. Nel primo quarto è la Zannella a restare avanti e chiude con un parziale di 12-9. Nel secondo quarto la partita è molto equilibrata e si va al riposo lungo con il punteggio di perfetta parità: 26-26. Nel terzo quarto il Marsala, in campo con solo 8 giocatori, non mostra cedimenti, anzi controbatte ad ogni canestro dei cefaludesi. Dopo 30 minuti il Marsala è avanti 37-40 (+3). Nell'ultimo quarto la Zannella cede di colpo e non riesce più ad andare a canestro. Ne approfitta la Nuova Pall. Marsala che va ripetutamente a segno col n. 14 (Patti Papanero A.) e chiude con un parziale di 4-11 e vince la partita. La Zannella segnando solo 4 punti nell'ultimo quarto alza bandiera bianca.
La prossima partita sarà a Trapani contro Trapani Shark, squadra tra le più forti del torneo.

03/02/2024. U13/F: La Zannella si aggiudica il primo derby contro il Basket Cefalù 1972. FOTO
B. Cefalù 1972 - Zannella Cefalù 56-61 (4-11, 20-34, 41-49, 56-61)
B. Cefalù 1972:
4 Coraci, 7 Novi, 13 Di Giorgio, 11 Macaluso, 8 La Scuola, 6 Piccoli, 9 Palazzotto, 10 Clesi G, 12 De Stefano, 5 Clesi M, 14 Fazio, 15 Carabillò. All. Pischedda  
 Zannella Cefalù:
11 Brocato, 10 Monte, 6 Misuraca, 7 Portera, 9 Cimino, 4 Marfisi, 8 Cangelosi, 13 Cosentino, 14 Arrigo, 15 Castiglia, 12 Nagengast. All. Di Bianca.
PARZIALI: 4-11, 16-23, 21-15, 15-12
Un derby è una gara sempre molto sentita, Anche questo, tra le ragazze più piccole, le Under 13, è stato molto combattuto ed incerto. Nei primi 2 quarti ha avuto la meglio la Zannella Cefalù che è passata subito in vantaggio ed è arrivata al riposo lungo avanti 20-34. Nella seonda parte della gara è uscita fuori la reazione delle atlete del Basket Cefalù 1972 e la squadra ha ridotto il distacco fino a raggingere la parità negli ultimissimi minuti della gara. Nell'ulrtimo minuto il puntrggio era 56-56 e le 2 squadre lottavano per difendere il proprio canestro. Ma ngli ultimi secondi prima un canestro da 2 e poi anche una tripla entrambi del n. 9 Cimino regalavano la vittoria alla Zannella Cefalù.
Le 2 squadre partecipano a questo campionato voluto dalla FIP con magliette date dalla federazione con i colori e le scritte di squadre della NBA Americana. Il Basket  Cefalù 1972 aveva le maglie rosse del Denver Nuggets, mentre la Zannella Cefalù vestiva la maglia blu di Oklahoma City.
Ci fa grande piacere vedere 2 squadre cefaludesi che rappresentano forse la base di unarinascita del basket femminile cefaludese. Cimino (n. 9 blu) è stata la migliore realizzatrice della partita con 26 punti segnati, mentre per il Basket Cefalù 1972 la migliore realizzatrice è stata Palazzotto (n. 9 rossa) con 17 punti.


BASKET CEFALU' 1972


ZANNELLA CEFALU'

25/01/2024. U17: La Zannella sconfitta a testa alta dalla capolista Cus Palermo. FOTO
ZANNELLA CEFALU' - CUS PALERMO  44-64
ZANNELLA CEFALU':
Brusca 11, Cefalù 10, Cassata S., Centineo 4, Ilardo, Macaione, Ciaccio 6, Culotta A. 2, Provenza, Torcivia 11. . All. Giambelluca.  
CUS PALERMO: Mensah 22, Manno 6, Parisi 8, Burrafato , Buscemi 4, Bertolino 2, Giamporcaro, Arcangelo 5, La Rosa 6, Tantillo 3, Monachello, Cardinale 8. All. Inzerillo. Dir. La Rosa
ARBITRI:
Avellone e Tagliavia.
PARZIALI: 6-18,  11-16,  13-16,  14-14
La Zannella non riesce nell'impresa di battere il CUS Palermo nell'ultima gara del girone di andata. I ragazzi di coach Giambelluca, dopo un inizio timoroso (6 - 18 il primo parziale), iniziano a prendere confidenza con gli avversari. La difesa aggressiva consente numerose palle recuperate concedendo alla fine solo 64 punti ad un attacco abituato a ben altre medie. In fase offensiva il tasto dolente: le collaborazioni sono spesso di qualità e con buoni 1c1 ma troppo basse risultano le percentuali al tiro da tre punti e troppi gli errori banali sotto canestro. Si chiude così il girone di andata con sette vittorie e tre sconfitte ma, soprattutto, con una crescita costante dell'intero gruppo.
Migliore realizzatore della partita il cussino Mensah con 22 punti, per la Zannella 3 giocatori in doppia cifra Brusca, Torcivia e Cefalù.  
Questa è  l'ultima partita della Zannella del girone di andata perchè nell'ultima  giornata, la prossima,  la Zannella deve riposare e quindi probabilmente scivolerà in quarta posizione, dietro Cus palermo, Happy Basket e Trapani in un girone con 11 squadre.
Prossima partita: Zannella - Nuova Pall. Marsala, giorno 8 febbraio, ore 19.30, prima di ritorno


ZANNELLA CEFALU0 - U17


CUS PALERMO - U17

 

11/01/2024. U17: La Zannella vince in casa contro la Virtus Trapani
ZANNELLA CEFALU' - VIRTUS TRAPANI 44-26 (16-8, 26-14, 38-18, 44-26)
ZANNELLA CEFALU':  
Cucco, Brusca 5, Cefalù 10,Cassata 10, Centineo 2, Ilardo 3, Ciaccio 3, Iorio, Culotta 2, Provenza, Torcivia 9. All. Giambelluca.  
VIRTUS TRAPANI : Romano 5, Cosmo 5, Balzani 1, Casali 6, Grimaldi, De Falco, Pecorella, De Filippi 7, Casali D., Carpitella, Montalbano 2, Martinelli. All. Colomba
ARBITRO:
Rocca di Pollina
PARZIALI: 16-8, 10-6, 12-4, 6-8

La Zannella U17 vince la prima partita del 2024 battendo in casa la Virtus Trapani col risultato di 44-26. La squadra cefaludese, guidata dal coach Dario Giambelluca, ha preso le redini dell'incontro fin dalle prime battute riuscendo a chiudere il primo quarto col punteggio di 16-8. La partita è continuata con lo stesso ritmo fino al remine della gara. Il punteggio è stato basso sia per una buona prestazione delle difese, ma anche per I molti errori di realizzazione sotto canestro.
Con questa vittoria la Zannella rafforza il terzo posto in classifica con 10 punti (5 vittorie e 2 sconfitte) dietro a Happy Basket e Cus Palermo in un girone con ben 11 squadre. 
Prossima partita della Zannella dom 14 in casa della Panormus
 

07/12/2023. U17: La Zannella supera senza fatica il Bagheria FOTO
 Zannella Cefalù - Bagheria 78-30 (27-0, 45-13, 64-26, 78-30)
Zannella Cefalù: Cucco 3, Brusca 10, Cefalù 10, Cassata S. 10, Centineo 4, Ilardo 2, Ciaccio 10, Iorio, Culotta A. 15, Provenza 5, Torcivia 7, Cimino 2. All. Dario Giambelluca.
Bagheria: Jendoubi, Mangano, Parisi, Fidicaro, Maggiore, Lo Buglio, Alfano, La Barbera, Migliore, Gagliano. All. Ducato.
Parziali: 27-0, 18-13, 19-13, 14-4
 
ARBITRI:
Bruno Licari e Salvatore Tagliavia
La Zannella Cefalù supera brillantemente l'esame col Bagheria. Una partita resa facile dopo un primo quarto disastroso per gli ospiti che non riescono a segnare un canestro, malgrado tanti tentativi e subiscono un parziale di 27-0. Quindi tutto facile per la Zannella Cefalù che ha fatto giostrare tutti i giocatori, tutti a segno nel tabellino.
Arbitro d'eccezione Bruno Licari, arbitro nazionale molto bravo, con lui il giovane Salvatore Tagliavia.
 


 

18/11/2023. U17: La Zannella torna subito al successo. Battuto in trasferta il Leonardo Da Vinci
Tornano subito al successo gli Under 17 di coach Giambelluca.
I ragazzi cefaludesi portano a casa una vittoria al termine di una partita molto equilibrata e sempre punto a punto. Solo nei minuti finali, infatti, la Zannella trova l'allungo decisivo che le permette di portare a casa l'incontro.
Seconda vittoria su tre partite, adesso il difficile impegno casalingo contro l'Happy Basket Palermo (Giovedì 23 Novembre).
Parziali: 3-5 / 15-10 / 13-25 / 15-10
Finale: 46-50
Tabellino Zannellai: Brusca 8, Cefalù, Cassata S. 3, Centineo, Macaione 6, Ilardo 2, Ciaccio 9, Iorio, Culotta A. 9, Provenza, Torcivia 13.

09/11/2023. U17: La Zannella subisce la supremazia del forte Trapani. FOTO
Zannella Cefalù - Trapani Shark  37-78 (8-24, 14-46, 26-56, 37-78)
Zannella Cefalù:
Brusca 10, Cefalù 5, Cassata, Centineo, Macaione 1, Ilardo, Ciaccio 8, Iorio, Culotta 3, Provenza, Torcivia 10. All. Giambelluca
 Trapani Shark:
Pace 2, Cusenza 2, Accardo 2, Di Genova 21, Virgilio 4, Lucchese, Salone 2, Cirobisi 7, Fontana 8, La Commare 16, Pinzello 2, Irienti 12. All. Solina.
Arbitro:
Antonio Rocca di Pollina
Parziali: 8-24, 6-22, 12-10, 11-22
Il Trapani Shark Under 17 esce vittorioso dal palazzetto della Zannella Basket dopo una partita vibrante e veloce. La squadra trapanese ha avuto la meglio sia nel tiro che in difesa. Una difesa a tutto campo che ha messo in difficoltà i giovani cefaludesi guidati da Dario Giambelluca. Solo nel terzo periodo la Zannella ha vinto il parziale, ma nel resto della gra la squadra trapanese ha avuto la meglio. Nella Zannella migliori realizzatori Brusca e Torcivia entrambi con 10 punti ciascuno, nel Trapani Di Genova 21 punti e La Commare 16p.


ZANNELLA CEFALU' - UNDER 17
 
TRAPANI SHARK - UNDER 17

03/11/2023. Under 17. La Zannella vince a Marsala dopo un tempo supplementare
NUOVA PALL. MARSALA - ZANNELLA CEFALU' 60-62 (1ts)(
13-7 / 16-18 / 7-10 / 13-14 / 11-13)
ZANNELLA:
Brusca 13, Cefalù 5, Cassata 2, Macaione 10, Ilardo 8, Ciaccio 13, Iorio, Torcivia 9, Culotta 2.

Inizia con una vittoria il campionato della Zannella Under 17 Maschile.
I ragazzi di coach Giambelluca hanno espugnato il difficile campo della Pallacanestro Marsala al termine di una partita caratterizzata da grande equilibrio, ma anche da un'alta intensità.
La squadra cefaludese ha avuto la possibilità di chiudere il match al termine dei quaranta minuti con un tiro allo scadere che, però, non è andato a buon fine.
La Zannella non ha accusato il colpo e, con maturità, ha giocato un ottimo supplementare fino al 60 a 62 finale.
Prossimo impegno, giovedì 9 novembre, in casa contro Trapani Shark.

02/11/2023. Inizia il camp. U17: Coach Giambelluca: Vogliamo verificare i nostri progressi"
Finalmente si parte, il Campionato Under 17 è ai nastri di partenza!
I nostri ragazzi, allenati da Coach Giambelluca, sono stati inseriti nel Girone C e sono pronti per l'inizio di questa nuova stagione!
Coach Dario Giambelluca presenta così la squadra:
"Iniziamo questa stagione riaffacciandoci ad un campionato FIP, dopo un anno di transizione nella UISP. Siamo consapevoli del livello più elevato delle squadre che affronteremo, ma ci alleniamo da inizio settembre e i ragazzi sono un gruppo meraviglioso con una passione immensa per questo sport. Non ci poniamo obiettivi di classifica, ma vogliamo soltanto sfruttare ogni singola partita per confrontarci con squadre di livello e verificare, di volta in volta, i nostri progressi. Dopo anni, non ci sarà una squadra senior, ma spero che questi ragazzi abbiano le attenzioni e la visibilità che meritano.
Il nostro roster; è formato da: Brusca Luigi, Cassata Samuele, Cavoli Pietro, Cefalù Davide, Centineo Salvatore, Ciaccio Biagio, Cimino Giuseppe, Cucco Angelo, Culotta Alessandro, D'Anna Giuseppe, Di Vincenzo Andrea, Ilardo Giuseppe, Iorio Vittorio, Macaione Giovanni, Provenza Cristian e Torcivia Emanuele.
Mentre, insieme alla Zannella Basket, il girone C è composto da: - Happy Basket, A.S.D. Panormus C.F.G., A.S.D. Nuova Pall. Marsala, A.S.D. Pall. Bagheria '92, A.S.D. Libertas Alcamo, CUS Palermo A.S.D., A.S.D. Leonardo Da Vinci Bk, Pol. Dil. Virtus Trapani, Trapani Shark S.S.D. A.R.L., A.S.D. PGS Villaurea."
In bocca al lupo ai nostri ragazzi, portiamo in alto il nome della Zannella Basket!

 

30/10/2024. Il calendario del camp. Under 17 della Zannella Basket Cefalù
La Zannella Basket Cefalù prenderà parte al camp. Under 17. Il girone è composto da 11 squadre di cui 7 della provincia di Palermo e 4 squadre della provincia di Trapani.
La squadra cefaludese giocherà le partite casalinghe il giovedì alle ore 19.30. Si inizia giorno 2 novembre fuori casa a Marsala ore 20.

 

11/10/2023. La Zannella per la prima volta senza una prima squadra, solo attivtà giovanile.
Il basket cefaludese dopo tanti anni quest'anno non avrà una prima squadra partecipante ai campionati nazionali o regionali. L'anno scorso la Zannella partecipò al campionato di Serie D con una squadra composta tutta da elementi locali ponendo come obiettivo la crescita dei giovani cefaludesi. Quest'anno la Zannella ha iscritto una squadra solo al campionato Under 17 maschile. Diciamo subito che, secondo un nostro parere personale,  il problema che abbiamo seguito in questo ultimo periodo, quello del rinnovo del contratto di affitto tra Seminario Vescovile e Zannella Basket, ha forse determinato questa scelta. Infatti l'incombente pericolo di uno sfratto non ha permesso alla società di potere programmare l'attività per la nuova stagione. Infatti i termini di iscrizione ai campionati federali erano scaduti molto prima della ritrovata serenità dell'uso dell'impianto. Che cosa sarebbe successo se la società avesse iscritta una squadra al camp. di Serie D e si fosse poi trovata senza campo?
Quindi per quest'anno solo attività giovanile e minibasket sperando che già fin dall'anno prossimo ci possa essere una prima squadra da seguire con passione.
Questa situazione purtroppo ha comportato che i giocatori cefaludesi che l'anno scorso sono stati protagonisti della Serie D sono stati costretti ad emigrare da Cefalù. Infatti i fratelli Vincenzo ed Alessandro Pirrone sono andati agiocare a Capo d'Orlando con la società Capo ASD, mentre un altro gruppo formato da Francisco Gallo, Battaglia e Castiglia )forse anche Di Paola) sono andati a Sant'Agata alla corte di coach Fiasconaro. A tutti auguriamo una buona stagione sportiva e poi l'anno prossimo di tornare a giocare a Cefalù

Nella foto: Battaglia, Gallo, l'all. Fiasconaro e Castiglia a Sant'Agata

08/10/2023. Due atleti della Zannella al corso istruttori minibasket
Si è concluso il corso istruttori regionali minibasket per la provincia di Palermo... con la Zannella Basket sempre presente, ovviamente!

Tra i docenti formatori del corso, era presente il nostro responsabile minibasket Salvatore Di Bianca, tra i nuovi istruttori appena formati, invece,
Gianni Cangelosi e Giuseppe Battaglia.
I due giovani, negli anni scorsi tesserati Zannella come atleti e adesso studenti in Scienze Motorie, acquisiscono così una nuova qualifica che permetterà loro di continuare a coadiuvare con consapevolezza lo staff minibasket della società.
La Zannella cresce... sotto tutti i punti di vista!
  (Comunicato)

03/10/2023. Per la Zannella Un accordo che prevede un rilancio sereno delo sport cefaludese
Comunicato Zannella Basket
Nel ricordo di chi l’ha realizzato e con i voti augurali del nostro Vescovo, il Palazzetto di via Aldo Moro continuerà ad essere una palestra di vita per i giovani di Cefalù, un punto di riferimento, un centro di aggregazione e di educazione che nel corso degli anni tanta parte ha avuto nella formazione dei ragazzi di Cefalù. L’accordo raggiunto prevede un rilancio sereno dello sport cefaludese, in particolare del basket, per le alte valenze educative, formative e sociali che ha l’attività sportiva.
Che tutti i giovani vi possano crescere sani e viruosi.
Il Presidente della ASD ZANNELLA BASKET CEFALU’
Emilia Anastasi

 

30/09/2023. Stipulato il nuovo contratto tra il Seminario Vescovile e la Zannella Basket.
Comunicato della Curia:
Con estrema soddisfazione, si comunica alla comunità cittadina che, nella giornata di ieri, il Seminario Vescovile di Cefalù e l’A.S.D. Zannella Basket Cefalù, con il prezioso ausilio dei rispettivi Uffici legali, hanno stipulato il nuovo contratto di locazione relativo all’area di Via Aldo Moro.
Un accordo frutto della comune e inequivocabile volontà delle parti di consentire il proseguimento dell’attività formativa ed educativa di bambini e ragazzi in una città che, purtroppo, offre loro ben pochi spazi.
Un’intesa raggiunta nonostante le inopportune e controproducenti ingerenze di soggetti terzi.
Alle giovani generazioni va il nostro pensiero e l’augurio di crescere, come atleti e come persone, coltivando i sani e fondamentali principi dello sport.
 

17/09/2023. La replica del Notaio Anastasi (Presidente Zannella Basket) al comunicato della Curia Diocesana.

"Alla luce del comunicato della Curia Diocesana, l’A.S.D. “Zannella Basket Cefalù”, ritiene doveroso precisare alcuni aspetti della vicenda inerente l’area di via Aldo Moro.
Per amore della verità occorre, innanzitutto, sottolineare che la ricostruzione dei fatti prospettata in detto comunicato è diversa rispetto a quanto effettivamente verificatosi e crediamo inoltre che sarebbe stato opportuno sorvolare sul cennato piano di rientro. Parimenti superflue appaiono le esternazioni poco edificanti rivolte all’Associazione che, come a tutti noto, si è sempre prodigata proficuamente per la promozione e la valorizzazione dello sport e del basket in particolare, investendo cospicue risorse economiche, umane e professionali; da ultimo, l’installazione di un manto di copertura a doppia membrana.
Ed ancora, nel comunicato si parla di persistente situazione debitoria quando, invero, è stato pagato tutto ad eccezione dei canoni relativi al più volte promesso contratto di locazione, purtroppo ad oggi non ancora rinnovato.
Ciò chiarito, in linea con quanto manifestato nel comunicato della Curia Diocesana, l’Associazione si auspica l’immediata stipula del contratto di locazione nell’interesse esclusivo di tutta la comunità.
Infine, si ritiene opportuno richiamare l’attenzione sull’attività svolta dall’Associazione sino allo scorso anno.
Il Presidente
Emilia Anastasi"

16/09/2023.  Campo geodetico: Comunicato della CURIA DIOCESANA.
Speriamo di avere tutto più chiaro:Apertura del Vescovo con una sospensione dello sfratto per la terza volta.

Precisazione della Curia diocesana sulla vicenda riguardante l’ A.S.D. “Zannella Basket Cefalù”.

A seguito del dilagante e malinformato chiacchiericcio sulla vicenda relativa all’area di Via Aldo Moro, in proprietà al Seminario Vescovile di Cefalù, è d’uopo precisare quanto segue.

Il provvedimento di sfratto, risalente al 22 febbraio 2018, in un periodo antecedente all’insediamento di S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante a Vescovo di Cefalù, è stato bloccato due volte dall’attuale Autorità ecclesiastica, nonostante la permanente esposizione debitoria dell’A.S.D. “Zannella Basket Cefalù”. Ciò nell’auspicio che venissero adempiuti gli obblighi assunti con la sottoscrizione del piano di rientro, peraltro non totale, e, soprattutto, in ragione dell’alto valore sociale dell’attività portata avanti al palageodetico.

Deve evidenziarsi come, ai sensi del Can. 1276 §1 del Codice di Diritto Canonico, è precipuo dovere dell’Ordinario «vigilare con cura sulla amministrazione di tutti i beni appartenenti alle persone giuridiche pubbliche a lui soggette». Altresì, Papa Francesco, con la recente riforma del diritto penale canonico dell’8 dicembre 2021, al Can. 1376 §1 n. 1 del Codice di Diritto Canonico, ha stabilito pene severe per gli Amministratori che impediscano, anche con condotte omissive o negligenti, la percezione dei frutti dei beni ecclesiastici.

Ciò premesso, la Diocesi di Cefalù si è sempre resa disponibile ad aprire i propri spazi ai bambini, agli adolescenti e ai giovani. Basti pensare alle Parrocchie della nostra Città che ospitano regolarmente l’oratorio, a quelle realtà in cui i minori vengono accolti a motivo di condizioni di fragilità personali e familiari, così come alla Cooperativa sociale “Il Segno”, che, al momento presente, dà lavoro a 40 ragazzi.

Ne deriva che la Chiesa Cefaludense mai e poi mai impedirebbe o ostacolerebbe lo svolgimento di un’attività, qual è il basket, così preziosa e formativa per i ragazzi ed enormemente significativa per l’intera Comunità cittadina. Né tantomeno risponde al vero che sia intenzione dell’Ente proprietario sottrarre l’area alla sua attuale destinazione d’uso al fine di adibirla ad altri scopi. Trattasi di voce destituita di ogni fondamento, diffusa da persone evidentemente senza scrupoli.

È invece ferma intenzione di S.E.R. Mons. Vescovo dare continuità e rilanciare l’attività sportiva, dacché la persistente situazione debitoria dell’A.S.D. “Zannella Basket Cefalù” è, probabilmente, sintomo di una difficoltà strutturale, ostativa alla crescita del movimento che tutti auspicano.

Nel corso dell’udienza del 7 settembre u.s., S.E.R. Mons. Vescovo ha quindi palesato al Sindaco, Prof. Daniele Salvatore Tumminello, la possibilità di costituire una nuova Società sportiva di matrice diocesana, coinvolgendo sia quei giovani che, con dedizione, hanno mandato avanti, sino ad oggi, i corsi di minibasket e basket giovanile, sia esponenti dell’imprenditoria e della società civile cefaludese disponibili a unire le loro forze, anche economiche, per un progetto a lungo termine.

È inoltre intendimento di S.E.R. Mons. Vescovo destinare l’intera superficie di proprietà del Seminario Vescovile a sede del Centro sportivo multidisciplinare diocesano di prossima realizzazione, intitolato al Beato Pino Puglisi, in occasione del trentesimo anniversario della sua tragica morte, allargando, quindi, le aree destinate alle attività sportive.

S.E.R. Mons. Vescovo, avendo tuttavia la ferma intenzione di risolvere la questione nel migliore dei modi e negli esclusivi interessi della Comunità, nell’auspicio del raggiungimento, a breve, di un accordo bonario con l’A.S.D. “Zannella Basket Cefalù” atto a evitare l’interruzione delle attività sportive, comunica di aver dato mandato al legale del Seminario Vescovile di sospendere - per una terza volta - l’esecuzione dello sfratto.

Si esprime enorme amarezza per le tendenziose e pianificate esternazioni a mezzo social network di soggetti estranei al rapporto contrattuale, nel classico stile di chi “lancia il sasso e nasconde la mano”, atte unicamente a fomentare gli animi, mentre vi era chi lavorava alacremente e nel silenzio per la soluzione della vicenda.

Contestualmente, si ringraziano quanti, sottraendosi al pettegolezzo virtuale, hanno avuto l’umiltà di chiedere delucidazioni alla Curia nonché a coloro che hanno manifestato stima e vicinanza al nostro Vescovo Giuseppe, la cui azione pastorale, sin dal suo insediamento, è improntata a porre la Persona e, in particolare, i giovani al “centro” attraverso azioni concrete, che nulla hanno a che fare con la mera propaganda politica.

Alla Dirigenza, agli allenatori, ai sostenitori e, soprattutto, ai giovani cestisti, va la benedizione di S.E.R. Mons. Vescovo e l’augurio per un futuro ricco di soddisfazioni sportive e umane.

15/09/2023. Un comunicato della Zannella Basket che gli sportivi cefaludesi non avrebbero mai voluto leggere.

Ho ricevuto questo messaggio che pubblico subito con grande dispiacere:

COMUNICATO

La Zannella Basket Cefalù, pur non intendendo fare polemiche sulla attuale vicissitudine che sta vivendo con doloroso rammarico, vuole però che la cittadinanza sia consapevole che non è certo per una misera somma non pagata in forza di un contratto promesso e mai di fatto voluto rinnovare, che da lunedì mattina la gioventù di Cefalù non potrà più utilizzare la struttura geodetica del palazzetto di via Aldo Moro, ma certamente per ben altre ragioni che ci sfuggono.

Lo sfratto è stato soltanto un mezzo per riavere la disponibilità dell’area.

Il Presidente

Emilia Anastasi

COMUNICATO 

15/09/2023. Apprensione per il futuro del Pallone geodetico della Zannella Basket.
Sono giorni frenetici per trovare una soluzione che vada bene a tutti. Il pallone geodetico della Zannella Basket è a rischio chiusura. La società sportiva è debitoria nei confronti dell'Ente proprietario, la Curia Vescovile, di una somma che reputiamo ingente. L'Ente proprietario, dopo molte solecitazioni, si è rivolto all'autorità giudiziaria che ha programmato per il giorno 18 settembre la chiusura forzata dell'impianto che tornerà di nuovo in possesso del proprietario. Questa è stata una notizia bomba, covata in silenzio durante questa estate, ma scoppiata solo all'ultimo minuto alla vigilia dell'atto che potrebbe togliere a Cefalù una importante struttura sportiva. Ci sono state trattative davvero frenetiche in questi ultimi giorni per cercare una soluzione favorevole tra le parti. La notaio Anasatasi che da alcuni anni guida la società Zannella Basket per tenere vivo il ricordo del marito Nando, ora sembra che voglia cedere il passo. Si cerca un nuovo Presidente che vada bene alle due parti, ma bisogna in ogni caso estinguere il debito. Le trattative sembra che non abbiano sortito un effetto favorevole. Pertanto se non ci saranno fatti nuovi entro domenica, lunedì mattina verranno messi i sigilli alla struttura.
Il Pallone geodetico fu costruito 40 anni fa nel 1983. In esso si sono svolte tante attività sportive, in particolare il Basket con campionati nazionali fino agli spareggi per la A/2. La struttura serve pure per l'attività ginnica per i bambini della scuiola elementare di via Aldo Moro grazie ad un contratto col Comune.
Cosa succederà? Bisogna aspettare pochi giorni per saperlo... Ma la Curia Vescovile cosa ne farà di questa proprietà?

Foto d'archivio
 

 

25/08/2023. La Zannella manca all'appello della Serie D (ora 1 Divisione) 2023/24
La FIP ha diramato l'elenco delle società iscrotte al campionato di 1 Divisione (ex Serie D) e nell'elenco manca la Zannella Cefalù. Come mai? La Zannella per la prima volta sarà assente dai campionati federali?
In realtà si era sparsa la voce che la squadra della Zannella dell'anno scorso avrebbe avuto delle defezioni con assenze importanti che avrebbero potuto portare alla non partecipazione della ex Derie D. Ora con la pubblicazione dell'elenco delle squadre iscritte (con il termine di iscrizione scaduto) sembra che l'ipotesi si sia avverata. Ci auguriamo che i termini di iscrizione non siano perentori e che ancora ci potrà essere una possibilità. Sarebbe opportuno che la Società facesse un comunicato per conoscere il programma della stagione 2023/24.

Ecco l'elenco delle squadre iscritte: 
N° Campionato Codice FIP Società Provincia
1 1° Divisione 006429 A.S.D. BASKET CLUB RAGUSA RG
2 1° Divisione 007405 A.S.D. PGS SALES CT
3 1° Divisione 008968 SPORTING CLUB ADRANO ASD CT
4 1° Divisione 019918 POL. DIL. VIRTUS TRAPANI TP
5 1° Divisione 050583 BASKET SCHOOL MESSINA A.DIL. ME
6 1° Divisione 051022 A.S.D. MENS SANA MASCALUCIA CT
7 1° Divisione 051044 ASD AZZURRA BASKET POZZALLO RG
8 1° Divisione 051219 A.S.D. PALL. ACI BONACCORSI CT
9 1° Divisione 051339 PATTI BASKET ME
10 1° Divisione 052778 ASD SIRACUSA BASKET SR
11 1° Divisione 054930 A.S.D. OLYMPIA BASKET CANICATTI AG
12 1° Divisione 054973 BASKET MISTERBIANCO CT
13 1° Divisione 055338 A.S.D. PANORMUS C.F.G. PA
14 1° Divisione 055451 PALLACANESTRO S.AGATA 2019 ME
15 1° Divisione 055611 CAPO A.S.D. ME
Si riporta altresì l’elenco delle società che hanno fatto richiesta di ripescaggio:
1 055943 BASKET SCICLI MEERKAT RG
2 055155 PALERMO BASKET P