C

 HOME  scrivi a: info@cefalusport.it

REAL CEFALU' 2019/20
REAL CEFALU' 2018/19

29. 18/09/19. Sport a Radio Cammarata
Su Radio Cammarata Pino Simplicio ha dato vita da una trasmissione dedicata allo sport con la presenza di Peppe Barranco (Presidente Cephaledium), Stefano Castiglia (Pres. Real Cefalù), Pietro e Domenico Saia (Murialdo, half marathon), il Sindaco Saro Lapunzina ed Armando Geraci come opinionista.

Sindaco Lapunzina: “Assegnati alla Ditta Valenziano
 i lavori di sistemazione impianto elettrico allo SDtadio Santa Barbara. Quanto prima sarà convocata la Commissione per l’agibilità dello stadio. Il pubblico può assistere dal terrapieno dietro la porta” .
Presidente Barranco: “La Cephaledium ha bisogno dell’impianto Santa Barbara in concessione per
  almeno 10 anni”
Presidente Castiglia: “Al Palazzetto parliamo con una Provincia che non sente. PalaTricoli in condizioni pietose”
Pietro Saia: “Domenica la 2^ Mezza Maratona, già oltre 700 gli iscritti”
La trasmissione in streaming

28. 18/09/19. Il Real Cefalù sconfitto a Regalbuto
REGALBUTO - REAL CEFALU' 3-2 (0-2)
Il Regalbuto batte a sorpresa il Real Cefalù nella gara di Coppa della Divisione. La squadra cefaludese era in vantaggio alla fine del primo tempo col risultato di  0-2 grazie alle reti di Montellli e Mazariol. Nella ripresa il Regalbuto compie una rimonta strepitosa, mentre il Real Cefalù cede alla distanza. Segnano per il Regalbuto Wallace, Aaron e Campagna e la gara finisce 3-2.

27. 17/09/19. Coppa della Divisione: Domani primo impegno del Real a Regalbuto.
Domani a Regalbuto alle ore 19:00 il Real Cefalù Assolympo scenderà in campo per il primo impegno ufficiale della stagione 2019/2020 in Coppa della Divisione contro la squadra locale che da quest’anno è stata inserita nel girone C di A2, lo stesso della squadra cefaludese.
Mister Rinaldi potrà contare su quasi tutta la rosa a disposizione compreso l’ultimo arrivato Zonta eccetto il capitano Pedro Guerra che dovrà scontare una giornata di squalifica rimediata la passata stagione nell’ultimo turno di Coppa Italia.

26. 13/09/19. Marco Di Maria fermato da un malore, presto rprenderà gli allenmenti
La squadra del Real Cefalù è tornata dal ritiro calabrese e la lontananza non ci ha consentito di avere notizie dirette. Purtroppo un infortunio , che non ci voleva, è arrivato in terra calabra e ne diamo notizia solo ora perchè tutto sembra si sta risolvendo positivamente. Il noto giocatore Marco Di Maria durante gli allenamenti a Lamezia ha contratto un virus che lo ha costretto ad andare all'ospedale ed a fare parecchi accertamenti di naturacardiologica. Tutto sembra ora che il giocatore ha superatola fase più acuta ed ora deve osservare un periodo di riposo.Poi tornerà in campo più forte di prima. Il giocatore ha pubblicato su facebook una lettera toccante che vogliamo proporre:
"
Sono passati 24 giorni da quando ho lasciato il ritiro...giorni interminabili , di tristezza e di sconforto... giornate piene di ansie, paure che mi tormentavano la mente... giornate passate dietro ospedali, per controllare che il mio cuore funzionava bene... la paura di non poter tornare a fare quello che amavo! Ci sono schiaffi che la vita ti da quando meno te lo aspetti e sfide da affrontare che sembrano enormi e che avvolte non sai da dove partire!
Ma come la nebbia prima o poi si dirada e se ne va, cosi anche i periodi brutti prima o poi lasciano spazio a quelli belli, dopo tutte le paure oggi riprendo a fare quello che più amo!
Volevo ringraziare tutte quelle persone che con un semplice messaggio mi sono state vicine , che si sono interessate per la mia salute!
I miei compagni il mister che mi hanno sempre sostenuto...
Ringrazio la mia famiglia che mi è stata vicina in questi giorni bui per me! Non facendomi mai mancare la speranza è la voglia di tornare!
La voglia di volare è più forte della paura di cadere."

In bocca al lupo, Marco! La squadra ti aspetta.
Durante il ritiro il Real ha giocato alcune amichevoli.
Real Cefalù - Lamezia 4-1 (Paschoal 2, Guerra, Stefanoni)
Real Cefalù - Polistena 2-0 (Paschoal e Montelli)
La società ha interrotto il rapporto con Noè Pardo
Il Real
Cefalù comunica che GUILHERME ZONTA, il giovane e forte brasiliano protagonista della vittoria del campionato che ha portato il Real Cefalù in A2, è stato tesserato dalla società cefaludese.
 

25. 20/08/19. Inizia il ritiro del Real Cefalù a Lamezia Terme
Nella giornata di domani i nostri leoni partiranno per il ritiro di Lamezia Terme. Inizia ufficialmente una nuova esaltante stagione nel Campionato Nazionale di Serie A2. Sempre più orgogliosi di portare il nome di Cefalù in giro per l'Italia! Si parte!
Ecco il nuovo roster della squadra con tanti volti nuovi. Sono rimasti il capitano Guerra, il portiere La Rocca, Di Maria e Montelli. E' stato confermato l'allenatore Rinaldi, che ha dimostrato l'anno scorso tutta la sua bravura raggiungendo i playoff con una rosa molto limitata; quest'anno con tanti giocatori di qualità, tutti si aspettano un grande campionato e, chissà, sognare di andare più in alto!!!! 
 

24. 16/08/19. Coppa della Divisione: Il Real giocherà col Regalbuto
E' stato pubblicato il regolamento ed il calendario della Coppa della Divisione a cui parteciperannosquadre dei Campionati di Serie A – Serie A2 – Serie B.Vi saranno diversi turni. Nel preliminare vi sono le squadre di Serie B. Il Real Cefalù giocherà il primo turno in casa del Futsal Regalbuto sabato 17 settembre p.v., partita secca con eliminazione diretta. Il secondo turno è previsto per giorno 15 ottobre 2019. La vincente gara 61 affronterà la vincente di gara 62 (vedi specchietto sottostante)
61. A.S.D. FUTSAL REGALBUTO VS POL. REAL CEFALU' A.S.D.
62. Vinc. POL. NUOVA PRO NISSA - G.E.A.R. SPORT VS A.S.D. AKRAGAS FUTSAL

I° TURNO 17 settembre 2019
II° TURNO 15 ottobre 2019

23. 16/08/19. Il calendario di A/2 del Real Cefalù. Debutto in casa contro Polistena il 28 sett.
E
cco il calendario del girone C di serie A2 della stagione 2018/20. Il Real Cefalù giocherà in casa la prima partita contro Polistena il 28 settembre. Il girone di andata finirà il 21 dicembre con la trasferta in Molise, vicino Campobasso. Di riprende sabato 11 gennaio. Il campionato finirà il 25 aprile ospitando il Molise a Cefalù.
 

22. 14/08/19. Il Ds. Fiduccia: "Cassano, Magic Crati, Real Rogit e Polistena sono le favorite."
VIGILIA DI FERRAGOSTO NELLA SPLENDIDA CEFALU'.
IL DS FIDUCCIA CI PARLA A 360° DELLA NUOVA STAGIONE.
Il Real Cefalù?
Come sempre batterci non sarà semplice per nessuno. Ed occhio alla rosa. Abbiamo alzato il livello tecnico e quando dai in mano a Mister Rinaldi una buona formazione non si sa mai fino a dove la potrà portare e quanto potrà stupire'.
- Il Real Cefalù è stato inserito nel Girone C di serie A2. Chi parte con i favori del pronostico?
'Si tratta di un girone complicato. Sicuramente Atletico Cassano, Magic Crati, Futsal Polistena e Real Rogit partono con i favori del pronostico. Si tratta di roaster importanti e costosi, costruiti per vincere. Ma attenzione anche ad altre outsider come Assoporto e Barletta'.
- Ed il Real Cefalù?
'Sicuramente non siamo i favoriti sulla carta. Il nostro obiettivo è divertire e stupire. Con il lavoro e con la bravura di Mister Rinaldi cercheremo di ottenere buoni risultati sia in campionato che nelle coppe. E poi, storicamente, il Real Cefalù è sempre stato un avversario difficile da battere per chiunque. I tonfi al Pala Tricoli di corazzate costruite per vincere tutto sono entrati nella storia sportiva di Cefalù. Ovvio che vogliamo ripeterci'.
- Sono cambiati molti volti, rispetto allo scorso anno, nel roaster del Real Cefalù.
'Abbiamo confermato 4 giocatori (La Rocca, Guerra, Montelli e Di Maria). Sono arrivati 7 nuovi acquisti che vanno a colmare alcune lacune riscontrate nella scorsa stagione. Siamo certi di aver alzato il livello tecnico della squadra e di aver composto una rosa di nomi in grado di dare spettacolo e far divertire il pubblico siciliano. Li scoprirete presto e vi stupiranno. Alcuni sono nomi importanti nel panorama del Futsal con una lunga storia alle spalle. Altri sono giovani promettenti chiamati a Cefalù affinchè questa possa essere la migliore stagione della loro giovane carriera.
Lo scorso anno abbiamo mostrato un gioco entusiasmante e siamo stati quasi sempre superiori agli avversari sul piano del gioco. Contiamo di fare bene anche quest'anno'.
- Tra pochi giorni inizia la preparazione.
'Saranno le settimane più importanti della stagione. I successi si costruiscono adesso, con sudore e sacrifici. La società sta facendo di tutto per mettere giocatori e staff tecnico nelle condizioni migliori per lavorare con serenità. La preparazione si svolgerà in Calabria. A Cefalù è piena stagione e sarebbe stato impensabile organizzare il tutto qui'.
- Hai spento il telefono dopo una lunga estate di trattative? 
'Il telefono continua a squillare. Il lavoro non termina mai e bisogna stare sempre sul pezzo. Cefalù è una piazza ambita e le occasioni possono prospettarsi quando meno te lo aspetti. Abbiamo un Presidente ambizioso ed appassionato. Noi dobbiamo farci trovare pronti e lavorare al meglio'.
- Un augurio di buon Ferragosto ai tifosi del Real Cefalù?
' E' il momento di staccare la spina dopo un anno di lavoro e sacrifici. Divertitevi ma con responsabilità. Passate un giorno di festa in compagnia dei vostri amici e dei vostri cari e prestate attenzione in particolare quando siete alla guida'.

21. 09/08/19. Mauricio Paschoal, ultimo acquisto dell'Assolympo Cefalù 
Annunciato ieri in conferenza preseason, oggi è il giorno della presentazione ufficiale!
Nato a San Paolo  il 24 Marzo 1995
Maurício Paschoal È UN NUOVO GIOCATORE ASSOLYMPO!
Ecco le sue prime parole: ߎ¤ 'Un saluto ai tifosi del Real Cefalù! Questa stagione indosserò la maglia del Real e sono felicissimo per la mia scelta! Adesso manca poco per iniziare. Ci vediamo presto!'
Squadre: Aosta, Cogianco, Real dem, Futsal Coba, Fortitudo Pomezia.
Si ringraziano la Real Dem e Enea D’Alonzo per la trattativa.

20. 07/08/19. Apre a Palermo la prima scuola di Futsal
Dal 9 settembre al palaoreto, aprirà la prima scuola di futsal promossa da Assolympo, squadra che parteciperà al prossimo campionato di A2 e che garantirà professionalità per la crescita dei campioni di domani. Angelo Castelli (Uefa b )e Maria Fricano (Uefa C) saranno gli istruttori che al palaoreto, struttura al coperto, formeranno ragazzi e ragazze dai 5 al 12 anni. Possibilità di prova gratuita per la prima settimana.
☎️Per info: 3515368854
Parallelamente anche Cefalù continuerà con la scuola di futsal al coperto presso il palatricoli.

19. 02/08/19. Il programma del ritiro (21 agosto) e delle amichevoli del Real Cefalù
Partirà dalla Calabria la stagione 2019/2020 per mister Rinaldi e la sua squadra. Ritiro voluto fortemente dal Presidente Calogero Di Carlo che ospiterà la squadra, presso una delle strutture messe a disposizione dall’UniPegaso a Lamezia Terme dal 21 agosto al 7 settembre dove la squadra normanna svolgerà la preparazione in vista della seconda stagione di serie A2.
Ecco il programma con le amichevoli:

Sabato 31 agosto amichevole a Maida (CZ) vs. ASD Lamezia Soccer Calcio a5 (Serie
 
ߘŽ
Mercoledì 4 settembre amichevole a Maida (CZ) . Futsal Polistena (Serie A2)
Sabato 7 settembre a Reggio Calabria vs. ASD Cataforio Calcio a 5 (Serie
 
ߘŽ e rientro a Cefalù
Sabato 14 settembre amichevole a Palermo (PalaOreto) vs Meta Catania (Serie A)
La società ringrazia il comune di Maida (CZ) per la concessione del palasport.
Calogero Di Carlo: “Manca meno di un mese al raduno della squadra, una squadra che è stata costruita per stupire ancor più della passata stagione. Ho voluto che questa preparazione si svolgesse a Lamezia Terme per stare vicino alla squadra fin dai primi giorni. FORZA CEFALÙ!”

18. 02/08/19. Ecco il nuovo assetto societario del Real Cefalù - Assolimpo
Fin dal primo momento della sua nascita uno dei diktat della società dell’A.S.D. del Real Cefalù è stato rappresentato nella frase “il Real Cefalù è di tutti!”. C’è chi ha preso in parola questa frase ed è entrato a far parte della società cefaludese che, di comune accordo con i nuovi soci provenienti dalla Mabbonath (storica squadra del capoluogo palermitano che la scorsa stagione ha militato in serie b ), ha deciso di fondere le società in un’unica rafforzando il reparto dirigenziale per affrontare i grandi palcoscenici della serie A2 e per impreziosire un settore giovanile importante e pieno di talento. Un progetto a lungo termine con dirigenti di grande esperienza.
Ecco l’elenco dei dirigenti:
Calogero Di Carlo – Presidente;
Stefano Castiglia – Presidente onorario;
Francesco D’Anna – Vicepresidente;
Carmelo La Fata - Team Manager;
Cristian Cottone – Dirigente Generale;
Giuseppe Fiduccia - Direttore sportivo
Maurizio Savoiardo – Medico;
Monica Rizzo – Fisioterapista;
Dario Nicastro – Medico settore giovanile;
Francesco Paolo Picone – Segretario - Dirigente settore giovanile;
Antonino Di Lisciandro – Direttore settore giovanile;
Nino Rinaldi - Allenatore prima squadra;
Alfonso Miosi - Assistant Coach; 
Massimiliano Speciale – Allenatore Under 19;
Federico Scaffidi – Preparatore portieri;
Giorgio Acquaviva – Dirigente accompagnatore settore giovanile;
Ignazio Mangiacavallo – Magazziniere PalaOreto;
Innocenzo Iacono – Mktg - Social media marketing;
Giacomo Lombardo – Addetto stampa;
Antonio Terracino – Dirigente accompagnatore;
Giuseppe Minutella – Magazziniere;
Rosario Barranco – Magazziniere.
Calogero Di Carlo: “Questa è senza dubbio una grande operazione. Due società già importanti hanno unito le forze per portare ancora più in alto di quanto fatto la provincia palermitana nel mondo del futsal sotto un unico stemma che è quello di Assolympo. Sono sicuro che questo nuovo assetto societario farà benissimo garantendo anche ai giovani del settore giovanile una preparazione adeguata e pronta per i grandi palcoscenici di questo magnifico sport. Auguro un caloroso benvenuto e un buon lavoro ai nuovi arrivati in società.”

17. 02/08/19. Il Real Cefalù inserito nel girone C di serie A2.
Ecco le squadre che compongono il girone C di Serie A2 nel quale è stato inserito il Real Cefalù. Un girone tutto nuovo con squadre non incontrate l'anno scorso.

 

AVVISO: QUESTO SITO NON SARA' AGGIORNATO PER ALCUNI GIORNI PER ASSENZA DELL'OPERATORE

16. 23/07/19. Colpo grosso del Real: Noé Pardo vestirà la maglia biancoazzurro! 
Il classico regalo del Presidente che tutti i tifosi aspettano durante la finestra di mercato estiva è arrivato e corrisponde al nome di Noé Pardo Calvo. Spagnolo classe ’85 nato a As Pontes – La Coruña, il classico pivot che tutti vorrebbero avere in rosa con il suo 1.93 di altezza per 90 kg, vanta un palmares di tutto rispetto e una carriera che lo ha visto protagonista in campionati di tutto il mondo.
CARRIERA: Dopo aver cominciato a calciare nei palazzetti spagnoli la sua carriera prende il volo inanellando una serie di titoli nazionali. Sbarca in Portogallo dove si fa subito notare all’Operario e al Fundao, un totale di quattro stagioni e 75 gol. Col Fundao alza la coppa del Portogallo e raggiunge la finale playoff della Liga Portugal 2014 risultando anche il miglior goleador dei playoff stessi. Nel 2015 approda al Gyor (serie A Ungherese) dove conquista il triplete nazionale (Campionato, Coppa nazionale e Supercoppa). La carriera di Noé prosegue in Inghilterra al Baku United per poi tornare al Fundao e tentare l’avventura asiatica prima al Sendai (Giappone) e in Vietnam all’Hanoi, attuale squadra, dove conquista il campionato nazionale nel 2018.
NOE’ PARDO: “Sono molto felice di arrivare a Cefalù, voglio ringraziare il club per avermi scelto per far parte di questo progetto. Sono sicuro che insieme combatteremo sul campo per dar molte gioie ai nostri tifosi. FORZA CEFALU’!”
BENVENUTO NOE’!
Si ringrazia per la trattativa la PRONEO SPORTS S.L. di Matarò (Barcellona) nella persona di XAVIER BONAVENTURA SANS.

15. 22/07/19. Calogero Di Carlo: La favola Real continua con grandi progetti!
La società del Assolympo – Unicesd Cefalù è lieta di annunciare a tutti i propri tifosi di aver perfezionato l’iscrizione al campionato di serie A2 per la stagione 2019/2020. Dopo la splendida annata vissuta e conclusasi nel maggio 2019 con i play off affrontati da matricola e dopo aver allargato la dirigenza a nuovi ingressi provenienti dal mondo del futsal del capoluogo palermitano, la compagine presieduta dal presidente Calogero Di Carlo è pronta ad affrontare per la seconda volta consecutiva il campionato di serie A2 Nazionale.
Calogero Di Carlo: “Abbiamo voglia di stupire ancor di più! Con l’iscrizione alla stagione 2019/2020 garantiremo ai nostri tifosi un’altra stagione di spettacolo e che sicuramente ci vedrà lottare per la vetta con un roster di tutto rispetto.
La favola Real continua ancora dopo anni di grandi vittorie e soddisfazioni.
Per tutti noi portare il nome della bellissima Cefalu in giro per l’Italia e’ motivo d’orgloglio,
Tutti gli sportivi cefaludesi ne devono essere fieri.
Amo Cefalù e mi sento profondamente attaccato a questa città da sempre.
Non vedo l’ora di poter ammirare i nuovi acquisti e riabbracciare chi ha dimostrato di poter continuare a far parte di questa famiglia.”

14. 14/07/19. L’Under 19 sarà affidata a Massimiliano Speciale
Non solo prima squadra, il nuovo sodalizio con in testa il Presidente Calogero Di Carlo guarda al futuro affidando a Massimiliano Speciale l’under 19.
La carriera da allenatore comincia nella stagione 2013/2014 nel settore giovanile della Mabbonath in coppia con Antonio Gallo, un duo che ha raggiunto obiettivi importanti come il titolo regionale nella stagione successiva (2014/2015), contribuendo alla crescita di tanti giovani calciatori quali Rizzo e Lo Nigro. Nella passata stagione Speciale è tornato alla Mabbonath come allenatore dell’under 19 nazionale raggiungendo i play off.
“Come prima cosa voglio ringraziare la nuova dirigenza per la fiducia accordatami. Sono molto contento di ciò che sta nascendo dopo l’unione di due società importanti come il Real Cefalù e la Mabbonath e sono molto felice per l’investimento nei giovani che la società di A2 sta facendo affidando a me la crescita dei propri ragazzi. Non vedo l’ora di cominciare la nuova stagione e di tornare ad allenare i miei ragazzi, un gruppo straordinario di cui vado veramente orgoglioso. Il nuovo progetto prevede anche la crescita della scuola di futsal e la formazione dell’under 17 dove sono stati già selezionati giovani molto promettenti.”
La società ricorda che mercoledì 17 luglio al PalaOreto dalle ore 10:00 verranno selezionati giovani giocatori per i campionati nazionali di futsal. Anno 2000, 2001 e 2002 (under 19) e 2003, 2004 (under 17). Vi aspettiamo, la serie A non è più un sogno!

13/07/19. Il brasiliano Peninha al Real Cefalù
La società del Real Cefalù comunica di aver preso con la formula del prestito con diritto di riscatto dalla società del Città di Asti, formazione piemontese che milita nel campionato di serie B, il laterale classe 1993 brasiliano formato, Costa Joao Renato (Peninha).
Ecco le sue prime parole da giocatore del Real Cefalù: 
ߑ‡ߑ‡ߑ‡
“Sono molto contento del mio approdo a Cefalù, vengo da una stagione nel Città di Asti dove con i miei compagni ho ottenuto la salvezza della squadra in serie B. Onorerò la maglia e la città di Cefalù, darò il massimo per portare in alto questa squadra col massimo impegno”.
Si ringrazia il Città di Asti e, in particolare, Riccardo Averna, per la professionalità dimostrata in fase di trattativa.

12. 12/07/19. Guilherme Stefanoni vestira’ la maglia biancoazzurra nella prossima stagione!
Il laterale formato italo-brasiliano sarà a disposizione di mister Rinaldi nella stagione 2019/2020. Nato ad Araçatuba il 5 marzo 1996 vanta una carriera di tutto rispetto. In Italia tutto p cominciato con l’under 21 dell’Acqua&Sapone. Passato all’Olimpus Roma conquista il campionato di serie B e la prima convocazione in nazionale under 21. Da qui al Real Rieti per volare in Francia al KB United attuale campiona nezionale in cui ha giocato la Uefa Champions League (Main Round) in Ucraina a Leopoli. Tornato in Italia alla Sandro Abate a metà stagione si trasferisce all’Imolese e conquista il campionato di C1. L’ultima sua avventura è stata alla Savio in serie B e con i suoi 12 gol in stagione ha aiutato la squadra a raggiungere la salvezza a tre mesi dalla fine del campionato.
“Sono molto contento per questa nuova avventura in Sicilia. Fin dall’inizio della trattativa la società ha dimostrato interesse e serietà verso i miei confronti. Ambizione e voglia di crescere sono nel DNA della società e io darò il meglio di me per gli obiettivi prefissati. Sono felice per questa nuova avventura e farò del mio meglio lavorando duramente.”

11. 11/07/19. Andrea Bruno della Mabbonath aggregato nella prima squadra del Real
Andrea Bruno, classe ’97 è l’ennesimo innesto della società del Presidente Di Carlo. Nato a Roma comincia a giocare a futsal quattro anni fa dopo aver fatto la trafila nel settore giovanile del Palermo Calcio. Comincia allo United Capaci in C1, nella stagione successiva al Sant’Isidoro in serie B per poi tornare in C1 con il Monreale C5. La stagione appena conclusa l’ha trascorsa tra Rhibo Fossano in B per poi concludere la stagione alla Mabbonath Futsal sempre nella stessa categoria.
“Con gli allenatori che ho avuto mi sono sempre messo a disposizione per qualsiasi tipo di ruolo senza alcun problema. Sono veramente entusiasta e onorato di entrare a far parte di quest’importante squadra tanto da non esitare un attimo nell’accettare l’offerta. Non vedo l’ora di mettermi a disposizione di mister Rinaldi e di tutta la società!”
Nella foto a destra: Andrea Bruno

10. 04/07/19. Dal Bisceglie arriva Alessandro Losito.
Dopo l’annuncio di ieri, arriva il primo colpo di mercato del sodalizio. Si tratta di Alessandro Losito. Il centrale-laterale classe ‘96 arriva alla corte di Rinaldi con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Bisceglie.
Nella società pugliese ha mosso i primi passi nel mondo del futsal facendo tutta la trafila delle giovanile fino all’esordio in prima squadra in A2.
Benvenuto Alessandro!
La società del Presidente Di Carlo ringrazia il Bisceglie per lo svolgersi della trattativa. 

09. 02/07/19. REAL CEFALU’ E MABBONATH INSIEME PER UN GRANDE PROGETTO DI FUTSAL!
Con l’inizio della stagione 2019/2020 e il tanto gossip che ha movimentato l’estate  siciliana arriva la conferma da parte degli storici sodalizi del Real Cefalù e Mabbonath di una unione per cercare di portare il futsal che conta nella Sicilia Occidentale
Da sempre le due dirigenze si stimavano ed adesso è arrivato il momento di fare il grande passo. Si cercherà di costruire una squadra che faccia bene nel campionato di serie A2 e di allestire un settore giovanile importante per dare continuità al lavoro svolto negli anni passati e dare la possibilità ai giovani siciliani in futuro di potere competere ai massimi livelli.
L’obbiettivo cardine e’ quello di allestire una grande settore giovanile compresa la scuola calcio a 5 che vedrà Palermo ed  il Palaoreto centro della cantera della società.
DAL LUGLIO 2019 si parte verso questa nuova e grande sinergia  che rappresenterà tutta la Provincia di Palermo nella serie A2 NAZIONALE


08. 28/06/19. Gabriel La Rocca difenderà la porta cefaludese anche nella prossima stagione!
La società del Real Cefalù è felice di annunciare il rinnovo del portiere nazionale venezuelana Gabriel la Rocca. Il giaguaro della porta cefaludese sarà per il secondo anno consecutivo agli ordini di mister Rinaldi in maglia biancoblù.
“Sono molto felice di aver rinnovato l’impegno con il Real Cefalù per un’altra stagione. Insieme al nostro mister, vecchi e nuovi compagni sono sicuro che potremo dire la nostra in campionato portando in alto il nome di Cefalù onorando la maglia e dando il massimo di noi stessi. Forza Real Cefalù!”

07. 27/06/19. Arthur Fortuna lascia il Real Cefalù
È stato uno dei protagonisti della prima stagione in A2 della compagine cefaludese allenata da mister Rinaldi contribuendo alla straordinaria annata con i suoi sei gol. Arthur Fortuna, brasiliano, lascia la realtà cefaludese mettendosi così sul mercato. Il Real Cefalù augura al giocatore un caloroso in bocca al lupo per il proseguo della propria carriera.
“Voglio ringraziare in primis mister Rinaldi che mi ha portato in questa splendida città. Con lui ho passato tre anni bellissimi tra Augusta e Cefalù. Ho passato un anno fantastico grazie ad una buona società e ai tifosi che mi hanno fatto sentire a casa. Un grazie particolare va anche ai miei compagni di squadra con i quali abbiamo vissuto una stagione incredibile. Sono orgoglioso di tutto ciò che abbiamo fatto. Grazie Cefalù! A presto!”

06. 25/06/19. Il ds Giuseppe Fiduccia fa il punto sul mercato estivo
Dopo le conferme di mister Rinaldi, capitan Guerra, Di Maria, Montelli e il nuovo arrivato Mazzariol, il Real Cefalù sta lavorando attivamente sul mercato estivo per completare una rosa che affronterà per il secondo anno consecutivo la seconda serie nazionale. Giuseppe Fiduccia, diesse della compagine cefaludese fa il punto della situazione ad oggi.
“Il mercato del Cefalù quest’anno sarà molto particolare. Avrà basi solide costituite soprattutto da giocatori italiani affinché si possa costruire qualcosa di veramente importante e tentare la promozione nella massima serie nel giro di due anni. Come prima cosa abbiamo cercato giocatori della provincia palermitana ma poi per forza di cose abbiamo dovuto virare verso giocatori provenienti dallo stivale. Mazzariol, un giocatore validissimo preso sotto stretta indicazione di mister Rinaldi, farà parte del blocco di stranieri che andrà a completare la nostra rosa. Quello di quest’anno è un mercato “drogato” con numeri fuori dal normale anche nei campionati di B e A2, i nostri giocatori dopo lo splendido campionato della scorsa stagione hanno avuto tantissime richieste da altre squadre ma molti di loro hanno deciso di restare perché credono nel progetto, e si trovano bene in questa città.”

05. 23/06/19. Grande successo a Palermo per lo stage con l’AcquaeSapone Futsal
Dopo la bellissima serata di giovedì in piazza Duomo di Cefalù tra i dirigenti dell’Acqua&Sapone, Mabbonath e quelli del Real Cefalù dove si è discusso di tanto futsal davanti a del buon cibo e dell’ottimo vino presso “Duomo Cucina e Cantina”, nella mattinata di venerdì più di 50 calcettisti sono stati visionati dai dirigenti della squadra abruzzese (il Ds D’Egidio, il direttore Di Eugenio e l’AD Colatriano) durante lo stage organizzato al Palaoreto in cui hanno preso parte anche le società del Real Cefalù, Mabbonath e Canicattì c5. Ottima impressione hanno impresso i 2006/2007 della squadra cefaludese che in piena sintonia con la squadra vicecampione d’Italia hanno annunciato il proseguo della collaborazione.

04. 22/06/19. Il primo colpo del nuovo Real è il brasiliano João Paulo Mazzariol
Dal CDM Futsal Genova, dove ha collezionato 46 reti in 2 stagioni, arriva a Cefalù Mazzariol.
Presto un articolo con le prime parole del neoacquisto che sarà a disposizione di
 Coach Anthony Rinaldi in vista della nuova stagione! (Cominicato)
Montelli:
non vedo l'ora di poterti riabbracciare ߘŠpersona stupenda, annata stupenda insieme a Bisceglie.

03. 21/06/19. Di Maria cala il poker! Vestirà la casacca del Real anche nella prossima stagione
Altro importante rinnovo in casa Real Cefalù. La società è felice di annunciare l’accordo raggiunto con Marco Di Maria alla quarta stagione in casa biancoazzurra!
"Sono Felice e orgoglioso di aver rinnovato per il quarto anno con il Real Cefalù. In questi anni ho imparato proprio da questa società con una mentalità che mira a migliorarsi sempre e anno dopo anno. Quale migliore occasione per provarci ancora una volta insieme? Dopo la fantastica stagione appena trascorsa posso affermare che insieme a mister Rinaldi e i miei compagni cercheremo di ripeterci perché vogliamo regalare ancora emozioni a questa città che merita palcoscenici di tutto rispetto. GO REAL!"

02. 05/06/19. Il capitano Pedro Guerra continuerà a difendere i colori cefaludesi
La società dell’ASD Polisportiva Real Cefalù Uniolympo è lieta di annunciare la conferma del capitano Pedro Guerra. Dopo la conquista del campionato di serie B e la strepitosa stagione appena conclusa in A2 con la conquista dei play off e 16 reti segnate tre regular season e spareggi promozione, il brasiliano e la società normanna hanno raggiunto l’accordo per il prolungamento di contratto.
Pedro Guerra: “Sono molto felice e orgoglioso di poter continuare a vestire i colori del Real Cefalù Uniolympo anche nella prossima stagione. Due anni fa abbiamo intrapreso un percorso insieme che ancora ha tanto da dare ad entrambi. Sarà difficile ripetere una stagione come quella appena conclusa, ma posso garantire che insieme a mister Rinaldi e ai miei compagni daremo tutto per arrivare il più in alto possibile. Cefalù per me e la mia famiglia è come una casa, questa città ci ha dato tanto, mia figlia Clara è nata li, quindi ritengo doveroso continuare a portare in alto i colori cefaludesi. Forza Leoni!”

01. 04/06/19. Rinnovo per mister Rinaldi! Sarà ancora lui a guidare il Real Cefalù Uniolympo in A2!
L’ASD Polisportiva Real Cefalù Uniolympo è lieta di annunciare il rinnovo del contratto con mister Nino Rinaldi.
Sarà la seconda stagione del tecnico messinese sulla panchina cefaludese dopo aver portato la compagine normanna al terzo posto del girone B di A2 disputando anche i play off.
Già quattro stagioni di serie A2 tra Augusta e Real Cefalù, 111 panchine nella categoria (83 Augusta e 28 Real Cefalù) con la quota 40 punti superata in tutti e quattro campionato precedenti
Calogero Di Carlo“E’ bastata una chiacchierata di circa 10 minuti per capirci, sono davvero felice di poter rivedere mister Rinaldi che con i suoi ragazzi  tanto bene ha fatto la scorsa stagione facendo parlare di noi in tutta Italia. Siamo in piena sintonia per quanto concerne il mercato estivo. Stiamo lavorando per far divertire i nostri tifosi!”
Nino Rinaldi: “Sono molto contento di poter rimanere a Cefalù dopo la grande stagione appena conclusa. Non è stato difficile trovare l’accordo visto e considerato che con la società c'è unità d'intenti. Io e lo staff dirigenziale abbiamo come unico obiettivo quello di continuare il grande lavoro iniziato lo scorso anno che ha portato il Real Cefalù ad essere una società molto apprezzata e stimata nel panorama del futsal italiano. Ripetersi non è mai semplice ma io sono sicuro che lavorando come abbiamo sempre fatto, riusciremo ancora a toglierci tante altre soddisfazioni. Crescere e migliorare deve essere una costante del gruppo che andrò ad allenare. Non mi piace fissare degli obiettivi poiché penso sempre che nello sport non serve a molto. Quello che conta è lavorare duro ogni santo giorno per costruire, mattone dopo mattone, un'altra grande stagione. Lo scorso anno abbiamo raggiunto un risultato assolutamente impensabile ad inizio stagione, adesso ripartiremo da una "base di lavoro" ben solida che ci consentirà di fare ancora molto bene. Infine ringrazio molto la Società per aver fortemente voluto la mia riconferma.”

59. 31/05/19. Il Presidente del Real Cefalù Di Carlo: "Il meglio deve ancora venire!"
Quello appena conclusa è stata un’annata straordinaria per il Real Cefalù Uniolympo. Ho creduto fin dal primo giorno nel progetto di questa grande società. Raggiungere la salvezza in forte anticipo nella seconda serie nazionale si può equiparare ad una grande impresa. Tale obiettivo è stato il frutto del lavoro e del sacrificio dei ragazzi che durante l’anno si sono sempre allenati professionalmente. Ringrazio loro, il tecnico Rinaldi e lo staff medico diretto in maniera impeccabile dal dott. Maurizio Savojardo. 
Alla società, per il grande impegno e il forte attaccamento ai colori sociali che hanno contribuito a portare sempre più in alto il nome del Real Cefalù Uniolympo . Questa stagione dovrà essere ricordata per l’ottimo risultato conseguito, con il raggiungimento del play off promozione, perché per grandi tratti del torneo siamo stati nei piani alti della classifica a fianco di quelle società che hanno programmare il salto di categoria fin dal mercato estivo.
Adesso si volta pagina, traendo frutto da quanto di buono siamo riusciti ad esprimere in questo campionato, ma con la volontà mia di alzare ancora l’asticella e migliorare quanto fatto nella stagione appena terminata.
Desidero un nuovo Real con l’obiettivo primario che sarà quello di far divertire i propri tifosi dando spettacolo. 
Chi rimarrà con la nostra cassacca dovrà avere ancora più fame, vorrò grandi uomini dentro ma soprattutto fuori dal campo, il Real non si sceglie ma si ama.
Anche sotto il piano strettamente societario stiamo lavorando per far si che possano unirsi dirigenti di grande esperienza con un mio obbiettivo primario di investire sul settere giovanile, in modo da far emergere dietro un grande progetto i talenti Siciliani
Mi sono innamorato di questo sport, e voglio portare alto il nome di questa società, insieme a questo grande gruppo sono certo che raggiungeremo grandi traguardi.
Voglio scrivere insieme al mio grande amico Stefano Castiglia e tutto lo staff dirigenziale tante altre pagine gloriose di storia sportiva di questa società.
Il mio impegno è massimo per raggiungere gli obbiettivi prefissati.
A breve ci saranno grandi novità…
Come dice un noto cantante, “il meglio deve ancora venire!!!”
Calogero di Carlo